Twitter, pulsante Downvote disponibile per un maggior numero di utenti su iOS, Android e Web

Twitter, pulsante Downvote disponibile per un maggior numero di utenti su iOS, Android e Web

Twitter con il pulsante DownVote vuole offrire un modo semplice per le persone di segnalare che un commento è inappropriato o semplicemente non gli piace.

 

Scritto da il 07/02/22 | Pubblicato in Twitter | social media | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Con lo scopo di incentivare le interazioni 'buone' tra gli utenti all'interno del social in cui si cinguetta, Twitter vuole evitare la presenza di commenti inappropriati o di spam nelle conversazioni che possono generarsi al di sotto di un tweet. Per fare questo, Twitter ha iniziato la scorsa estate, come parte di un test, a chiedere il contributo degli utenti stessi che partecipano o leggono una conversazione, offrendogli la possibilità di segnalare commenti inappropriati in una conversazione. Ora, la società ha ampliato il bacino inizialmente molto ristretto di utenti a cui far testare la nuova funzionalità.

"Alcuni di voi su iOS potrebbero vedere diverse opzioni per aumentare o diminuire il voto sui commenti. Lo stiamo testando per capire i tipi di risposte che ritieni rilevanti in una conversazione, così possiamo lavorare sui modi per mostrarne di più. I tuoi voti negativi non sono pubblici, mentre i tuoi voti positivi verranno mostrati come Mi piace". Questo recitava il tweet condiviso da @TwitterSupport il 21 luglio 2021.

Leggi anche:
 
Twitter annuncia l'inizio del test del pulsante downvote su iOS (luglio 2021)
Twitter annuncia l'inizio del test del pulsante downvote su iOS (luglio 2021)
 

A distanza di sette mesi, Twitter ha detto di avere imparato molto sui tipi di risposte che gli utenti non ritengono pertinenti e sta quindi ampliando ad un maggiori numero di utenti la disponibilità del downvota, che resta comunque disponibile come test, quindi non è una funzionalità ufficiale disponibile per tutti gli utenti. Come parte di questo ampliamento del test, il pulsante downvote verrà esteso a più utenti non solo su iOS ma anche sul web e Android.

"Abbiamo imparato molto sui tipi di risposte che non ritieni pertinenti e stiamo ampliando questo test: molti di voi sul Web e presto iOS e Android avranno la possibilità di utilizzare il downvoting dei commenti. I voti negativi non sono pubblici, ma ci aiuteranno a informarci sui contenuti che le persone vogliono vedere." recita il tweet condiviso da @TwitterSupport il 3 febbraio 2022.

 
Twitter annuncia l'espansione del test del pulsante downvote a più utenti su iOS, Android e Web (febbraio 2022)
Twitter annuncia l'espansione del test del pulsante downvote a più utenti su iOS, Android e Web (febbraio 2022)
 

Gli utenti che sono abilitati al pulsante downvote, come da immagini allegate, vedono nella barra delle azioni dotto ciascun commento i pulsanti 'freccia su', equivalente al 'Mi Piace' e 'freccia giù', equivalente al 'Non Mi Piace'. I voti negativi non vengono resi pubblici, serviranno solo all'algoritmo di Twitter per meglio distinguere i commenti utili da quelli meno utili, mentre i voti positivi verranno mostrati pubblicamente come 'Mi piace'.

Non sappiamo tra quanto tempo il pulsante downvote diventerà disponibile per tutti gli utenti di Twitter nel mondo, ma il fatto che Twitter ha già deciso di ampliarne la disponibilità ad un maggior numero di utenti è segno che la fase di test sta procedendo con risultati soddisfacenti. 

Meta aveva avviato un test del pulsante downvote nei commenti sotto i post condivisi nel social network Facebook nel 2018 ma non è diventato uno strumento poi ufficiale. Nel frattempo, Youtube ha deciso di nascondere il numero di 'Non Mi Piace' sotto ai video condivisi sulla piattaforma, lasciando questo dato accessibile solo agli autori dei video e al proprio algoritmo per consigliare o meno video agli utenti durante la loro esperienza di navigazione nel portale.