Meta espande le Community Chats in Messenger e Facebook

Meta espande le Community Chats in Messenger e Facebook

Meta inizierà a testare la capacità per gli utenti di avviare community chat direttamente su Messenger, creando così un nuovo gruppo in Facebook, e di invitare altri ad unirsi al nuovo gruppo. Inoltre, Meta espanderà le chat comunitarie ad un numero maggiore di gruppi in Facebook, qualcosa che sta già testando dall'inizio dell'estate.

 

Scritto da il 14/09/22 | Pubblicato in Meta | Facebook | Messenger | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Meta ha presentato per gli utenti di Messenger e Facebook le Community Chats, o "chat comunitarie" in italiano. Un nuovo modo per le persone di connettersi più profondamente con la comunità di cui fanno parte, in tempo reale, per condividere contenuti di testo, audio o video sugli argomenti di interesse comune in un unico spazio.

"Messenger aiuta già più di un miliardo di persone a rimanere in contatto con amici e familiari e questa funzione aiuta anche le persone a connettersi con le comunità su interessi condivisi." ha spiegato il capo di Messenger, Loredana Crisan. "Abbiamo aiutato più di un miliardo di persone a connettersi con i propri cari in uno spazio affidabile su Messenger e sappiamo che le persone vogliono impegnarsi in tempo reale con comunità più grandi su interessi condivisi."

"La maggior parte delle persone usa i feed per scoprire contenuti e usare i messaggi per connessioni più profonde. Stiamo creando Community Chats come un nuovo modo per connetterti con le persone che condividono i tuoi interessi." ha commentato il CEO e co-fondatore di Meta, Mark Zuckerberg. "Più di 1 miliardo di persone usa Messenger per comunicare con gli amici e presto potrai avviare Community Chats da Messenger e dai gruppi Facebook."

Nel corso delle prossime settimane, Meta inizierà a testare la capacità per gli utenti di avviare community chat direttamente su Messenger, creando così un nuovo gruppo in Facebook, e di invitare altri ad unirsi al nuovo gruppo. Inoltre, Meta espanderà le chat comunitarie ad un numero maggiore di gruppi in Facebook, qualcosa che sta già testando dall'inizio dell'estate.

"Le chat comunitarie consentono alle persone di connettersi più profondamente con le comunità in tempo reale sugli argomenti a cui tengono in più formati, inclusi testo, audio e video." spiega Crisan. "L'esperienza unisce Messenger e Gruppi di Facebook per consentire alle persone di connettersi quando, dove e come vogliono."
Leggi anche:
Leggi anche:
 
Esempio di avvio di una community chat in Messenger
Esempio di avvio di una community chat in Messenger
 

Nello scorso mese di giugno, Facebook ha annunciato di essere al lavoro per migliorare l'organizzazione dei gruppi anche attraverso i 'canali': si tratta di una nuova funzionalità che permette all'amministratore di un gruppo di creare delle sezioni (o 'sottogruppi') per facilitare la connessione tra i membri su argomenti di interesse comune o per organizzare la comunità attorno a diversi argomenti potendo scegliere tra diversi formati: chat (dove le persone possono inviare messaggi, collaborare e formare relazioni più profonde sugli argomenti di interesse), audio (come delle 'stanze' in cui i membri possono entrare per ascoltare conversazioni audio tenute in tempo reale da un amministratore o altri membri) e feed (permette ai membri della community di condividere contenuti o pensieri in una bacheca condivisa). Gli amministratori di un gruppo in Facebook ora possono avviare una conversazione su un argomento e ottenere risposte immediate invece di aspettare che le persone commentino un post. Inoltre, invece di esplorare più argomenti in una singola chat di gruppo di Messenger, la persona che crea una community chat può organizzare le chat in categorie in modo che i membri del gruppo possano trovare facilmente ciò che è più interessante per loro. Ad esempio, il gruppo di fan di una band potrebbe aprire una categoria "Breaking News" con chat dedicate a nuovi album, date dei tour e attività di gruppo.

 
Esempio di Community Chats in Gruppi su Facebook
Esempio di Community Chats in Gruppi su Facebook
 
Leggi anche:
Leggi anche:

Meta ha spiegato di avere sviluppato una suite di strumenti per aiutare gli amministratori a gestire facilmente sia le chat che le esperienze audio condivise. Questa suite include funzionalità di moderazione dei contenuti come il blocco, la disattivazione dell'audio o la sospensione dei membri del gruppo e la rimozione di membri o messaggi, nonché la possibilità di impostare regole personalizzate che sospendono gli utenti, rimuovono i messaggi segnalati e bloccano i messaggi di autori non idonei o contenenti parole specifiche automaticamente ll'invio. I membri di queste chat comunicarie hanno anche la possibilità di segnalare messaggi all'amministratore del gruppo o direttamente a Meta.