Sony toglie jack audio 3.5mm nei nuovi smartphone, punta al wireless

Sony toglie jack audio 3.5mm nei nuovi smartphone, punta al wireless

Sony Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact sono i primi smartphone di Sony senza la porta d'ingresso per il jack audio da 3.5mm ma non per questo gli audiofili devono scartarli a priori.

 

Scritto da , il 14/03/18

Seguici su

 
 

Sony Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact annunciati al Mobile World Congress 2018 sono i primi smartphone di Sony senza la porta d'ingresso per il jack audio da 3.5mm, uno dei cambiamenti inclusi nel nuovo stile di design che Sony inizierà ad adottare nei suoi prossimi telefoni da quest'anno, tra cui ricordiamo c'è anche il rapporto di aspetto 18:9. La mancanza della porta per jack da 3.5mm significa che direttamente  cuffie o auricolari tradizionali, col cavo, non possono essere collegati direttamente allo smartphone. Sony Mobile, da sempre impegnata nel promuovere la qualità audio nei suoi prodotti, ha quindi deciso di mettere in secondo piano la qualità audio nei suoi smartphone? No, ma è un chiaro segnale che la società sta puntanto sempre di piu' alla connettività wireless.

La connettività cablata è migliore della connettività wireless, su questo non ci possono essere dubbi. La mancanza della porta per jack audio da 3.5mm su Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact non significa tuttavia che questi nuovi smartphone - e i futuri smartphone di Sony privi della porta - non saranno rivolti agli utenti 'audiofili'. Infatti, essendo i telefoni privi della porta da 3.5mm dotati non di una normale porta microUSB 2.0 ma di una porta USB di tipo C, gli utenti possono collegare comunque le tradizionali cuffie o auricolari che hanno con il jack da 3.5mm tramite apposito adattatore.

Dal momento che un adattatore da jack 3.5mm a USB type-C occupa la porta che serve anche per la ricarica del telefono, esistono degli adattatori che 'sdoppiano' la porta. Sony con l'occasione ha lanciato il suo cavo USB Type-C 2in1 (modello EC270) che, collegato ad un'estremità alla porta USB di tipo C sotto il telefono, consente di collegare alle due estremità in uscita sia auricolari non bluetooth per ascoltare la musica al jack da 3,5mm che, nello stesso momento, il cavo USB al connettore USB Type-C per caricare il terminale. L'adattatore non è incluso nella confezione di vendita di Xperia XZ2 e Xperia XZ2 Compact ma viene venduto separatamente come accessorio opzionale.

 
cavo USB Type-C 2in1 Sony EC270
cavo USB Type-C 2in1 Sony EC270
 

Audio via cavo o Wirelss?

In alternativa al cavo c'è la connettività wireless, ma... Sony nei suoi telefoni di ultima generazione integra il supporto per la sua tecnologia proprietaria LDAC, che consente il trasferimento del triplo di dati trasmessi rispetto alla normale tecnologia wireless bluetooth permettendo di ascoltare un suono prossimo all'alta risoluzione. Con LDAC una perdita di qualità rispetto al cablato comunque c'è per via della compressione ma resta la migliore alternativa ai tradizionali codec bluetooth aptX o SBC in quanto offre una gamma di frequenza di 96 kHz/24 bit durante la trasmissione ed un livello di compressione e riproduzione piu' elevato con velocità di scambio dati fino a 990kbps.

Prima di Sony ci sono stati altri produttori di smartphone che hanno deciso di eliminare la porta da 3.5mm sui telefoni, e tutti adottano una porta USB di tipo C per consentire agli utenti di utilizzare appositi adattatori. Purtroppo oggi gli auricolari wireless non sono ancora al punto di poter fornire la stessa qualità audio di una connessione cablata, per cui gli audiofili devono adattarsi ed utilizzare cuffie wireless con tecnologie come aptX HD e LDAC (SBS e aptX ormai sono superate) ma se vogliono il suono puro senza compressione devono utilizzare un adattatore se vogliono acquistare un telefono senza jack da 3.5mm.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sony toglie jack audio 3.5mm nei nuovi smartphone, punta al wireless


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?