Sony annuncia ritorno di Play At Home e sistema VR di nuova generazione per PS5

Sony annuncia ritorno di Play At Home e sistema VR di nuova generazione per PS5

Con il visore Playstation VR di nuova generazione Sony promette l'esperienza di intrattenimento definitiva con drastici miglioramenti in prestazioni e interattività. Non arriverà nel 2021.

 

Scritto da il 23/02/21 | Pubblicato in Sony | PlayStation | Sony PlayStation | Archivio 2021

Seguici su

 
 

In questo momento storico, contraddistinto dalla pandemia per la diffusione del Covid19, il team di PlayStation vuole ringraziare la community di giocatori facendogli un regalo: la seconda edizione dell'iniziativa Play At Home, attraverso la quale offrirà gratuitamente accesso a giochi e servizi legati al mondo PlayStation. Le novità per i fan delle console da gioco di Sony non finiscono qui. Infatti, a quattro anni dal lancio di PlayStation VR per offrire un nuovo modo di giocare su PS4 capace di fornire un profondo senso di immersione e di presenza ai giocatori rispetto ai giochi tradizionali, Sony ha annunciato l'arrivo del suo sistema VR di nuova generazione su PlayStation 5.

Leggi anche:
Leggi anche:

Sony Play At Home (Marzo-Giugno 2021)

Il team Playstation ha introdotto la prima volta l'iniziativa Play At Home nel mese di Aprile del 2020, per venire incontro ai giocatori nei periodi dei primi lockdown attivati nei vari Paesi per limitare la diffusione del Covid19. Erano stati offerti gratuitamente due giochi PlayStation: Uncharted: The Nathan Drake Collection (per tutti gli utenti PlayStation in tutte le regioni con l’eccezione della Germania e della Cina, dove gli utenti hanno invece ricevuto accesso gratuito a Knack 2) e Journey. La pandemia è ancora in corso, quindi il team Playstation ha annunciato che intende riproporre l'iniziativa. Quest'anno, l'iniziativa Play At Home inizia a marzo e proseguirà fino al prossimo mese di giugno.

Dal 2 marzo, PlayStation e Insomniac Games consentiranno di scaricare Ratchet & Clank per PS4 gratuitamente per un periodo limitato su PlayStation Store dal 2 marzo 2021 alle 5:00 CET fino al 1° di aprile 2021, alle 5:00 CEST. Il gioco resterà per sempre disponibile a chi lo riscatterà in questo periodo.

Funimation (una joint venture tra Sony Pictures Entertainment e lo studio d’animazione giapponese Aniplex) proporrà accesso esteso ai nuovi abbonati a Funimation (servizio di abbonamento incentrato sugli anime) o Wakanim (la divisione europea di Funimation), a seconda del paese in cui sono disponibili. Per ora quest’offerta è disponibile solo per i membri della community che si iscrivono e scaricano le app di Funimation (in Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Australia e Nuova Zelanda) o Wakanim (in gran parte dell’Europa occidentale e dell’Europa del Nord) a partire dal 25 marzo per un periodo limitato.

A queste prime offerte se ne aggiungeranno altre - ancora da svelare - fino al prossimo mese di giugno.

Sistema VR Sony di nuova generazione per PlayStation 5

Quattro anni fa, Sony ha lanciato il visore per la realtà virtuale PlayStation VR per offrire un nuovo modo di giocare su PS4 capace di fornire un profondo senso di immersione e di presenza ai giocatori rispetto ai giochi tradizionali. Esperienza che è stata  fruibile attraverso titoli come Astro Bot Rescue Mission, Tetris Effect, Blood & Truth, Moss, Beat Saber e Resident Evil 7 Biohazard. Nel corso del tempo, è stata anche migliorata l’esperienza in alcuni titoli per PS VR quando giocati su PS4 Pro e PlayStation 5. Adesso è però il momento di guardare oltre, con Sony che ha annunciato l'arrivo prossimamente del sistema VR Sony di nuova generazione su PlayStation 5.

Con il visore Playstation VR di nuova generazione indossato i giocatori "avranno modo di scoprire un senso di presenza ancora più forte e di immergersi ancora più a fondo nei mondi di gioco" è quanto anticipato da Hideaki Nishino, il Senior Vice President, Platform Planning & Management di Sony, promettendo "l’esperienza di intrattenimento definitiva con drastici miglioramenti in prestazioni e interattività".

Lo sviluppo del nuovo visore VR, che si collegherà alla PS5 tramite un solo cavo, si concentra sul miglioramento della risoluzione e del campo visivo, oltre che del tracciamento e degli input. Assieme con il visore arriverà anche un nuovo controller VR con funzionalità chiave del controller wireless Dualsense, oltre a un design più ergonomico.

Al momento il nuovo visore è stato solo annunciato, il team Playstation lo sta ancora ultimando. Sony ha già assicurato che non arriverà sul mercato nel 2021, quindi chi si aspettava un successore del Playstation VR quest'anno dovrà pazientare.