Youtube Premium, come scaricare i video su Android e iOS

Youtube Premium, come scaricare i video su Android e iOS

Con l'abbonamento Youtube Premium attivo e' possibile salvare i video e le playlist da guardare offline quando non si dispone di una connessione a Internet: come fare.

 

L'abbonamento YouTube Premium, in passato YouTube Red, offre diverse funzionalità di YouTube non accessibili agli utenti 'normali', che usano la versione gratuita della piattaforma, come la visione dei video senza annunci, la possibilità di scaricare i video da guardare offline e la riproduzione dei video anche in background, oltre all'accesso completo a YouTube Music e ai film e alle serie YouTube Originals. In questa guida ci soffermiamo su una caratteristica di Youtube Premium: il download dei video sul device per la visione offline.

Riguardo i prezzi, Youtube Premium costa 11,99 euro al mese per singolo utente (6,99 euro/mese se si è studenti) o 17,99 euro (piano Famiglia) per fino a 6 account. Il primo mese è in prova gratuita, quindi prima del rinnovo basta disattivarlo per non andare a pagare il secondo mese.

Leggi anche: YouTube Premium in Italia: quanto costa e come funziona. Toglie la pubblicita' dai video di Youtube

Youtube Premium: come scaricare i video

Con l'abbonamento Youtube Premium attivo è possibile salvare i video e le playlist da guardare offline quando non si dispone di una connessione a Internet. Per iniziare, bisogna aprire l'applicazione YouTube, quindi nella pagina di un video che si sta guardando è possibile toccare 'scarica' sotto il video player, quindi nella finestra pop-up che viene mostrata è possibile selezionare la qualità in cui si desidera scaricare il video. A download completato viene mostrata l'icona 'Scaricato' sotto il video player. Per gli utenti iOS il video viene scaricato automaticamente al termine della visualizzazione.

E' possibile visualizzare i video scaricati nella scheda 'Raccolta' o 'Account'.
E' possibile rimuovere un video scaricato toccando l'icona 'Scaricato' [spunta cerchiata di colore blu] e selezionando 'Rimuovi'.

L'app di Youtube consente di scegliere la qualità predefinita per il download dei video in Impostazioni>Background e offline>Qualità. Le opzioni disponibili sono quattro: Bassa (144p), Media (360p), Alta (20p), Full HD (1080p). Piu' la risoluzione selezionata è alta, piu' grandi saranno i download, quindi maggiore sarà la memoria locale occupata dai video scaricati, oltre che maggiore sarà anche il consumo dei dati. Se lo spazio di archiviazione disponibile sul dispositivo è inferiore al 5%, non è possibile scaricare altri video: in questo caso, prima di poter tornare a scaricare video da Youtube è necessario liberare spazio locale, ad esempio rimuovendo una playlist o un video precedentemente scaricati.

Informazioni utili per quando si scaricano video da Youtube con Premium

E' importante sapere che per scaricare i video da guardare offline è necessario avere effettuato l'accesso nell'app Youtube su iOS o Android usando il proprio account con l'abbonamento YouTube Premium. Se non si ha l'abbonamento, la funzionalità di download dei video non è visibile.

Su alcuni dispositivi mobili, i video e le playlist possono essere scaricati solo quando si è connessi ad una rete Wi-Fi. Per scaricare i video da una rete mobile bisogna entrare nelle Impostazioni e disattivare l'opzione 'Salva solo su Wi-Fi' in "Background e offline". 

Si ricorda, inoltre, che alcune azioni, come i commenti e i mi piace, non sono disponibili durante la visualizzazione dei video offline. E ancora, a causa di limitazioni ai contenuti applicate dai creator è possibile che alcuni contenuti non siano disponibili offline. In caso di interruzione della connessione durante il download di un video o di una playlist, l'operazione riprenderà automaticamente a connessione ristabilita.

E' possibile abbonarsi a Youtube Premium partendo da qui www.youtube.com/premium sul web, oppure dall'app Youtube sui dispositivi Android e iOS premendo l'icona del profilo in alto sulla destra, quindi selezionando l'opzione 'Youtube Premium' dove è possibile trovare le varie opzioni di abbonamento disponibili per il proprio account.