YouTube Music sostituisce Google Play Music: come trasferire la musica su YouTube Music

YouTube Music sostituisce Google Play Music: come trasferire la musica su YouTube Music

Entro la fine del 2020 gli utenti non avranno più accesso a Google Play Music, la nuova casa di Google per la musica è YouTube Music.

 

Negli ultimi anni, Google ha migliorato YouTube Music per offrire un'esperienza di ascolto completa in modo da andare a sostituire con questo servizio il preesistente Google Play Music. Nel corso del tempo, in più occasioni abbiamo riportato di segnali che questo "passaggio di testimone" era vicino, con sempre più funzioni disponibili prima solo in Google Play Music ora invece anche in Youtube Music. Il team di Youtube ha ora iniziato ad invitare gli ascoltatori di Google Play Music a trasferire senza sforzo le loro librerie musicali, le preferenze personali e le playlist su YouTube Music, che diventerà "la loro nuova casa per l'ascolto e la scoperta della musica".

E' dunque ora ufficiale che Youtube Music prenderà il posto di Google Play Music. Per il momento, gli utenti continueranno per qualche tempo ad avere accesso a entrambi i servizi, sia Google Play Music che Youtube Music, per garantire a tutti il ​​tempo di trasferire i propri contenuti e di abituarsi a YouTube Music. Tuttavia, entro la fine di quest'anno gli utenti non avranno più accesso a Google Play Music - ne verrà data comunicazione con un ampio preavviso.

Dal momento che nel corso di questi ultimi anni molti ascoltatori hanno trascorso molto tempo a creare le loro librerie di podcast e musica in Google Play Music, il team di Youtube ha cercato di semplificare il trasferimento di entrambi i contenuti in quella che sarà la loro nuova casa: Youtube Music. Tutti gli utenti di Google Play Music riceveranno presto un'email con le istruzioni dettagliate su come iniziare a trasferire la cronologia e i contenuti completi di Google Play Music, nonché i podcast, in Youtube Music.

Gli utenti possono avviare il processo di trasferimento della propria libreria musicale su YouTube Music seguendo questi semplici passaggi:
1] Scarica l'app YouTube Music (iOS / Android).
2] Fai clic sul pulsante di trasferimento in YouTube Music per spostare subito i tuoi caricamenti, acquisti, brani e album aggiunti, playlist personali e sottoscrizioni, Mi piace e Non Mi Piace, stazioni curate e preferenze di gusti personali.
3] I consigli aggiornati verranno visualizzati immediatamente nella schermata principale di YouTube Music e sarà notificato tramite email e notifica il completamento del trasferimento della libreria musicale nella scheda "Libreria".

La videoguida per trasferire i contenuti da Google Play Music in Youtube Music si può vedere qui sotto.

Video Guida - come trasferire contenuti e preferenze da Google Play Music su Youtube Music


Infografica - come trasferire contenuti e preferenze da Google Play Music su Youtube Music
Infografica - come trasferire contenuti e preferenze da Google Play Music su Youtube Music

I podcast vanno trasferiti su Google Podcasts

Gli ascoltatori di podcast possono visitare questa pagina web (podcasts.google.com/transfer) e trasferire le proprie sottoscrizioni e i progressi degli episodi su Google Podcasts con un solo clic. Google Podcasts è il lettore di Google dedicato ai podcast, disponibile gratuitamente per Android e iOS e accessibile da Google Assistant, Ricerca Google, Google Home e altri servizi.

YouTube Music, la nuova casa di Google per la musica

Per gli ascoltatori che non conoscono YouTube Music, è il servizio di streaming musicale di Google accessibile via web e app, con quest'ultima che serve anche da player di musica locale.

YouTube Music offre oltre 50 milioni di brani musicali 'ufficiali', nonché inediti, lati B, esibizioni dal vivo e remix che non si possono trovare altrove. E' possibile ascoltare sui dispositivi mobili - iOS e Android - tramite l'app ufficiale YouTube Music, e via web (basta accedere a music.youtube.com da qualsiasi browser web) e altoparlanti intelligenti. Il servizio offre consigli per scoprire nuova musica tramite i consigli della schermata iniziale e i mix personalizzati - My Mix, Discovery Mix e New Release Mix - in base a gusti, posizione, ora del giorno (ed eventuali preferenze da Play Music dopo il trasferimento). Non mancano le playlist ufficiali create da esperti e Google. La scheda 'Esplora' offre un punto di riferimento per scoprire nuova musica e il vasto catalogo di playlist di YouTube Music attraverso le sezioni Nuove uscite e Moods & Generi.

Ciascun utente può creare le proprie playlist, ciascuna con capacità di contenere fino a 5.000 brani. E' possibile ascoltare la musica personale caricata e acquistata da Google Play Music dopo il trasferimento o aggiungere fino a 100.000 tracce personali alla propria raccolta su YouTube Music (limite raddoppiato rispetto a Google Play Music). [Attenzione: qualsiasi sia il formato della musica acquistata, il caricamento la converte in mp3, riducendone la qualità]. Youtube Music mostra anche i testi telle canzoni, quando disponibili, ma c'è il testo integrale che non è sincronizzato con la musica.

Per gli abbonati a Youtube Music Premium c'è il vantaggio di ascoltare senza pubblicità in background e/o offline qualsiasi brano, playlist, video musicale.

Riguardo i prezzi, Youtube Music è di base gratuito con funzionalità limitate e il supporto della pubblicità. L'abbonamento Premium offre l'ascolto in background (quindi la music acontinua a suonare anche mettendo in background l'app, mentre con la versione free l'app Youtube Music deve restare aperta), download e un'esperienza senza pubblicità al prezzo di 9,99 euro al mese. Oppure è possibile attivare YouTube Premium a 11,99 euro/mese per non avere la pubblicità in Youtube e anche Youtube Music Premium in un unico abbonamento.

Gli abbonati a Google Play Music Unlimited sono automaticamente abbonati a YouTube Music Premium. 

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni