Chromecast come funziona, a cosa serve

Chromecast come funziona, a cosa serve

 

Serve Google Chromecast? Che cosa permette di fare? Rapporto qualità prezzo?  Con un po' di ordine cercheremo di rispondere a queste domande, che nelle ultime ore molti di voi si stanno ponendo.

Partiamo nel rispondere alla domanda piu' semplice: Che cosa è Chromecast? Il modo piu' semplice di descrivere questo gadget è dire che Chromecast è un dispositivo di streaming multimediale che si collega alla porta HDMI del televisore; possiamo quindi utilizzare un dispositivo mobile per trasmettere programmi TV, film, musica, sport, giochi preferiti e non solo alla TV di casa. Chromecast è compatibile con tutto: iPhone, iPad, telefoni e tablet Android, laptop Windows, Mac e Chromebook.

Diciamo sin da subito che il rapporto qualità/prezzo è ottimo: per soli 39 euro possiamo fare nostro il dispositivo di Google che consente di guardare i video e ascoltare la musica direttamente sul televisore di casa trasferendo il flusso audio e video da un pc, notebook o tablet. Chromecast è compatibile con qualsiasi televisore HD che dispone di una porta HDMI e, in molti casi, di una porta USB (come fonte di energia). Per chi vuole qualcosa di piu' è disponibile il Chromecast Ultra, il nuovo modello lanciato nel novembre del 2016 che al prezzo di 79 euro consente di trasmettere contenuti in 4k UHD e HDR.

Lanciato negli Stati Uniti nel 2013, Chromecast oltreoceano è stato subito un successo, al punto che Google ha fatto di tutto per portarlo nel resto del mondo nel minor tempo possibile. Chromecast è compatibile con tante applicazioni, ma dipende dal paese. Negli USA, è compatibile con Netflix, YouTube, HBO Go, Hulu Plus, e Pandora, oltre a YouTube, Google Play Movies e Google Play Music. In Italia? Se al lancio le appicazioni ufficiali compatibili si potevano contare sul palmo di una mano (YouTube, Google Play Movies e Google Play Music) a due anni dal lancio nel nostro paese del dongle ce ne sono per tutti i gusti - Netflix, ChiliTV, Premium Play, Infinity, TIMVision, oltre a quelle Google e ci sono anche alcuni giochi.  Col tempo molti sviluppatori di terze parti hanno integrato il supporto a Chromecast nelle loro app grazie all'SDK che Google ha messo loro a disposizione. Di recente ha aggiunto il supporto a Chromecast il popolare VLC Player.

Grazie al recente supporto per la lingua italiana di Google Assistente e alla disponibilità degli speaker Google Home, il Chromecast puo' anche essere il dispositivo a cui trasmettere contenuti dalle app compatibili usando dei semplici comandi vocali, come ad esempio "Ok Google, trasmetti Stranger Things da Netflix su TV sala".

Leggi anche: Confronto Google Chromecast Ultra vs Chromecast 2015

Chromecast 2015 - presentazione


Screen Mirroring con ChromeCast

Chromecast permette anche di fare lo screen mirroring, cioè di trasmettere lo schermo del computer, smartphone o tablet sul televisore. Una funzione non resa subito disponibile al lancio di Chromecast, ma col tempo è arrivata, permettendo di trasmettere tutto cio' che passa sullo schermo di un computer o di un dispositivo mobile allo schermo del televisore.

Chromecast - come si Trasmette


Come e dove acquistare Chromecast

Chromecast può essere acquistato sia sul Google Store italiano, ma anche attraverso rivenditori come Unieuro, e Price e Mediaworld. La prima generazione di Chromecast era disponibile anche su Amazon.it, ma con l'introduzione del modello 2015 non piu'. Il prezzo è ottimo in rapporto alla qualità, con il Chromecast 2015 che costa solo 39 euro (35 euro costava il modello di 1a gen) mentre 79 euro costa il Chromecast Ultra.

Come si configura Chromecast

Una volta che il Chromecast arriva a casa, la sua configurazione è piuttosto semplice e richiede pochi minuti: fatto l'unboxing, bisogna installare la chiavetta su una porta HDMI libera del televisore - se un televisore è vecchio è necessario collegare il Chromecast ad una porta USB tramite l'adattatore incluso nella confezione, questo serve per fare energia al device.

A questo punto bisogna seguire la guida che appare sul televisore, quindi procedere scaricando l'applicazione 'Google Cast' dal Play Store per smartphone e tablet (per il PC serve l'estensione Chrome per il browser web) e collegare lo smartphone, tablet o computer alla stessa rete WiFi (serve quindi un router in casa) dove è connesso il Chromecast. Nel caso di configurazione del Chromecast Ultra, si puo' configurare la connessione cablata, collegando un cavo ethernet nell'apposita porta del trasformatore che alimenta il Chromecast Ultra e l'estremità opposta al proprio router/modem/switch ethernet.

Una volta associati i dispositivi è possibile trasmettere i contenuti sul televisore, ma anche per usare smartphone o tablet per mettere in pausa il video o regolare il volume dell’audio.

Per rispondere alla domanda se Chromecast serve veramente, il prodotto è utile per chi magari non dispone di uno Smart TV (quelli di Samsung per esempio consentono già lo screen mirroring e applicazioni come Youtube sono già integrate) e vuole vedere sul televisore contenuti che sono salvati sul telefono o tablet, ma serve anche per chi vuole evitare ogni volta di collegare il proprio dispositivo al televisore tramite un cavo HDMI.

Google Chromecast: Guardare insieme


Google Chromecast: Cast dallo smartphone


Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?