Whatsapp, come attivare il blocco app con impronta digitale su Android

Whatsapp, come attivare il blocco app con impronta digitale su Android

WhatsApp ha iniziato ad implementare la funzione di autenticazione per proteggere le chat tramite riconoscimento dell'impronta digitale a livello di app.

 

WhatsApp offre un nuovo livello di protezione delle chat, lo sblocco dell'app tramite autenticazione biometrica tramite impronta digitale

Dopo aver introdotto il supporto per Touch ID e Face ID su iPhone all'inizio di quest'anno, da fine ottobre sui dispositivi Android supportati gli utenti di Whatsapp possono attivare lo sblocco dell’applicazione con la propria impronta digitale.

Questo l'annuncio ufficiale di Whatsapp fatto nel suo blog:
"Quest’anno abbiamo lanciato Touch ID e Face ID per iPhone per offrire un livello di sicurezza in più agli utenti WhatsApp. Oggi ti presentiamo un sistema di autenticazione simile, che consente di sbloccare l’applicazione con la propria impronta digitale sui telefoni Android supportati. Per attivare questa funzione, tocca Impostazioni > Account > Privacy > Blocco con impronta digitale. Attiva Sblocca con impronta digitale e conferma con la tua impronta digitale.".

Maggiore privacy è dunque disponibile in Whatsapp per Android, poichè l'accesso all'applicazione, e quindi a tutte le chat, sarà consentito solo dopo riconoscimento di un'impronta digitale registrata sul dispositivo. 

Un modo tra il riconoscimento dell'impronta digitale, il PIN o la Password si puo' utilizzare per tenere bloccato il telefono e non consentire ad altri di entrarci, cosa utile ad esempio se si smarrisce il dispositivo o si è a casa di amici che lo prendono di nascosto per curiosarci dentro. Adesso anche la singola applicazione Whatsapp per Android puo' essere abilitata all'utilizzo dei dati biometrici da scanner d'impronte digitali al fine di tenere protette le conversazioni, anche se il telefono è stato sbloccato. Ad esempio, se prestiamo lo smartphone ad un amico per fargli guardare le foto nella galleria, lui non potrà aprire Whatsapp per leggere le chat se l'app è stata bloccata con una nostra impronta digitale. 

Il supporto per la protezione delle chat in Whatsapp viene reso disponibile su tutti i dispositivi Android, da fine ottobre, ma solo sui device con un lettore di impronte digitali è possibile attivare in-app l'autenticazione biometrica tramite impronta digitale.

Come attivare il blocco app con impronta digitale in Whatsapp per Android
Come attivare il blocco app con impronta digitale in Whatsapp per Android

Come attivare il blocco app con impronta digitale in Whatsapp per Android

Gli utenti di Whatsapp per Android possono attivare lo sblocco dell’applicazione con la propria impronta digitale sui telefoni Android supportati aprendo l'app di Whatsapp, quindi premendo il Menu (toccando l'icona dei tre puntini in alto a destra), entrando in Impostazioni  > Account > Privacy > Blocco con impronta digitale. Per confermare l'attivazione viene richiesta la scansione dell'impronta digitale, una verifica che serve all'app per avere conferma che è l'utente proprietario del telefono ad attivare il blocco.

Chi ha un telefono Android con lettore di impronte digitali in cui non ha mai registrato almeno una sua impronta digitale, prima di poter attivare lo sblocco dell’app Whatsapp con riconoscimento biometrico deve entrare nelle impostazioni del telefono e cercare (varia da modello a modello) la sezione dove puo' registrare almeno una impronta digitale. Dopo aver registrato almeno una impronta nel telefono bisognerà aprire Whatsapp e seguire gli step riportati nel paragrafo sopra.

E' possibile scegliere dopo quanto tempo, da quando si esce dall'app, Whatsapp deve chiedere l'autenticazione tramite riconoscimento dell'impronta digitale per mostrare le chat. Dopo aver abilitato l'opzione (con lo switch sulla destra spostato a destra) si vedrà un menu per scegliere se attivare il blocco di Whatsapp 'Immediatamente' dopo la chiusura dell'app oppure, 'dopo 1 minuto' o 'dopo 30 minuti'. 

Con l'opzione 'sblocco con impronta digitale' attiva in Whatsapp si puo' anche scegliere se consentire all'app di mostrare il contenuto dei nuovi messaggi nelle notifiche. Con abilitata  l'opzione 'mostra contenuto delle notifiche', anche se è attivo il blocco di accesso all'app si potranno vedere l'anteprima del mittente e del testi nelle notifiche dei nuovi messaggi.

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni