HTC Desire 200 si mostra nelle prime foto dal vivo

 

Htc ha ufficializzato qualche settimana fa il nuovo Htc Desire 200, smartphone entry level quindi dal prezzo contenuto e caratteristiche hardware non da top di Gamma

Scritto da Katrin Gurrieri il 04/07/13 | Pubblicata in HTC | Archivio 2013

 

Htc ha ufficializzato qualche settimana fa il nuovo Htc Desire 200, smartphone entry level quindi dal prezzo contenuto e caratteristiche hardware non da top di Gamma. Oggi vediamo le prime immagini reali del dispositivo visto dal vivo:

Vediamo ora insieme la scheda tecnica del terminale per poi analizzarne i vari aspetti:

- Processore Qualcomm Snapdragon S1 da 1 GHz
- Display da 3.5 pollici con risoluzione HVGA
- RAM: 512 MB
- Storage: 4 GB espandibili con microSD
- Connettività GSM/GPRS/EDGE/UMTS
- Fotocamera da 5 megapixel senza autofocus, f 2.8 e ottica 34 mm
- Registrazione video con risoluzione VGA
- Beats Audio
- Sistema operativo Android con HTC Sense 4
- Batteria da 1230 mAh removibile
- Dimensioni: 107.7 x 60.8 x 11.9mm
- Peso: 130 grammi

Possiamo subito capire quali siano i principali punti deboli del terminale guardando la scheda tecnica come per esempio la versione del sistema operativo Android ferma alla versione 4.0 quindi ICS, la non implementazione della interfaccia utente Sense nella nuova versione 5.0 (questo forse c’era da aspettarselo in un terminale di fascia bassa), la fotocamera che nonostante abbia una buona risoluzione per quanto riguarda l’obiettivo gira video a risoluzione molto bassa e soprattutto non offre la possibilità nè di effettuare la messa a fuoco automatica e nemmeno in modalità manuale.

Anche il processore è di vecchia generazione ma per muovere un sistema operativo ad una risoluzione cosi’ bassa non serve di certo un chip quad core.

Molto interessante invece l’implementazione del Beats Audio che, una volta attivata l’opzione dalle impostazioni, equalizza il suono sia in cuffia che dall’altoparlante per sfruttare al meglio la qualità del suono.

Esteticamente il dispositivo, come potete vedere dalla foto ad inizio articolo, risulta molto piacevole ed è impossibile non notare come siano state riprese le linee estetiche dell’attuale top di gamma Htc One.

Al momento della presentazione, HTC non ha ufficializzato il prezzo che, stando però agli ultimi rumor, dovrebbe aggirarsi intorno alle 120 euro, cifra molto interessante ma forse non adatta al terminale dato che andrebbe a scontrarsi con molti rivali come per esempio Huawey y300 che allo stesso prezzo offre delle caratteristiche migliori come per esempio Android nella versione 4.1 quindi Jelly Bean oppure ancora una batteria piu’ capiente che arriva addirittura a toccare quota 1730mAh. Questa capacità della batteria su uno smartphone di fascia bassa, data la risoluzione del display non altissima, riesce senza ombra di dubbio a portarci a sera senza alcun problema anche durante le giornate di uso piu’ intenso.

Il nuovo HTC Desire 200 verrà inizialmente lanciato sul mercato asiatico per poi espandersi pian piano nel resto dei mercati internazionali anche se forse le caratteristiche tecniche del terminale non proprio attuali ed una concorrenza molto agguerrita nella fascia medio-bassa per quanto riguarda gli smartphone Android rischiano di far finire nel dimenticatoio questo device ancora prima che veda la luce; questo a meno che in casa HTC non optino per una strategia diversa lanciando il nuovo Desire 200 ad un prezzo molto piu’ competitivo.

Non ci resta che attendere qualche notizia ufficiale, vi terremo aggiornati.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?