SuperBowl 2013, gli spot TV di Samsung e BlackBerry

 

Ieri negli Stati Uniti è stato giocato il 47

Scritto da Maurizio Giaretta il 04/02/13 | Pubblicata in Samsung | Archivio 2013

 

Ieri negli Stati Uniti è stato giocato il 47.esimo SuperBowl. L'evento sportivo statunitense ogni volta si trasforma in un evento mediatico e in una vetrina per le principali società per pubblicizzare i propri prodotti. Questa volta non sono mancate all'appello Samsung e BlackBerry, che hanno trasmesso uno spot ciascuno.

I momenti di pausa della partita, che per la cronaca è stata vinta da Baltimore Ravens contro San Francisco 49ers per 34 a 31, danno un'enorme visibilità alle aziende e pertanto sono molto ambiti. Non tutti, però, se lo possono permettere: basti pensare che, secondo quanto comunicato dalla CBS, uno spot di 30 secondi ha il costo di circa 4 milioni di dollari.

I vari inserzionisti, che già si devono sobbarcare l'esorbitante costo della messa in onda, cercano di attrarre l'attenzione dei telespettatori con pubblicità sempre più sofisticate (e quindi più costose da realizzare), magari ingaggiando attori (o registi) famosi e scatenando una sfida a chi fa lo spot più bello.

Per quanto riguarda il settore della telefonia, quest'anno hanno partecipato alla competizione Samsung e BlackBerry. Non si è vista Apple.

Samsung - La società coreana si è presentata spendendo probabilmente una cifra galattica per uno spot di due minuti al quale hanno partecipato gli attori comici Paul Rudd (40 Anni Vergine, Una Notte al Museo, Anno Uno, A Cena Con Un Cretino, Come Lo Sai), Bob Odenkirk (Tutti Amano Raymond, How I Met Your Mother - Alla Fine Arriva Mamma, Breaking Bad - Reazioni Collaterali) e Seth Rogen (40 Anni Vergine, Molto Incinta, Strafumati, Funny People). Hanno tutti in mano un Galaxy S3 e, a differenza degli anni passati, questa volta non viene preso in giro iPhone.

BlackBerry - Arriva poi la volta della società canadese. Lo spot mette in mostra il nuovo BlackBerry Z10, anche se, in realtà, come nella pubblicità di Samsung non si parla direttamente delle funzionalità del telefono. Come mai? Perchè "in 30 secondi è più facile far vedere quello che non può fare".

Oltre alle due pubblicità dedicate agli appassionati di telefonia, proponiamo un riepilogo di tutti gli spot andati in onda durante il Super Bowl. Per i cinefili ci sono anticipazioni su Iron Man 3, Fast & Furious 6, World War Z, Star Trek - Into Darkness, The Lone Ranger, Il Grande e Potente Oz e infine si può vedere il nerboruto attore The Rock che fa colazione.

Samsung Mobile USA - The Next Big Thing


What BlackBerry 10 CAN'T Do: 2013 Big Game Commercial


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?