Google Assistant in Italiano entro fine 2017

Google Assistant in Italiano entro fine 2017

Google a IO 2017 ha annunciato che entro la fine dell'anno l'assistente digitale intelligente Assistant parlerà anche l'Italiano.

 

Scritto da , il 19/05/17

Add to Flipboard Magazine. Flipboard
 
 

Alla conferenza degli sviluppatori I/O 2017 Google ha dedicato tantissimo spazio a Google Assistant, l'assistente digitale che l'azienda di Mountain View ha presentato esattamente un anno prima all'edizione del 2016 della conferenza per gli sviluppatori per permettere alle persone di interagire con la propria voce, come fosse una conversazione naturale, con i servizi offerti da Google. Con Google Assistant è possibile essenzialmente compiere le stesse operazioni come gia' si puo' fare con altre interfacce di Google, ma in un modo colloquiale. Al lancio, Google Assistant parla solo l'Inglese. Tuttavia, la società ha ora annunciato che a partire da questa estate Google Assistant sarà in grado di rilevare e rispondere in francese, tedesco, brasiliano-portoghese e giapponese. Inoltre, entro la fine dell'anno, Assistant parlerà anche ITALIANO, spagnolo e coreano.

Leggi anche: Google Assistant: assistente Google che parla con gli utenti
Leggi anche: Google Assistant arriva su Apple iPhone (iOS)

Google Assistant è una versione migliorata dell'assistente digitale Google Now che si trova in praticamente tutti i dispositivi Android, solo che è molto piu' avanzato e supporta il linguaggio naturale, il che significa che comprende le frasi ascoltate dall'utente e risponde di conseguenza.

L'Assistente di Google ha debuttato a fine 2016 come esclusiva sui telefoni Pixel - progettati da Google - alimentati dalla piattaforma Android 6.0 Nougat, poi è stato introdotto all'interno dell'app di messaggistica Google Allo compatibile con i telefoni Android 4.1 e versioni successive, mentre sui set-top-box e Smart TV l'Assistente è arrivato con un aggiornamento di Android TV versione 6.0 Marshmallow o successive.  Dopo che LG al Mobile World Congress 2017 ha presentato il suo nuovo smartphone G6 con Google Assistant integrato - il primo telefono non-Pixel con questo assistente digitale - la società di Mountain View ha annunciato l'inizio della distribuzione di Assistant da inizio marzo sugli smartphone con sistema operativo Android 6.0 Marshmallow e versioni successive, indipendentemente dal produttore del device. Dal 17 maggio, Assistant è anche disponibile su iPhone di Apple.

Quando entro la fine dell'anno Assistant parlerà l'italiano prima di tutto si chiamerà 'Assistente Google' e, grazie al machine learning e all'intelligenza artificiale, anche noi potremo parlare con l'assistente come fosse una conversazione, e ricevere aiuto a cercare cose o compiere attività. Ad esempio, tramite l'Assistente si potranno acquistare dei biglietti per il cinema mentre si è in auto, trovare il ristorante per uno spuntino al volo con la famiglia prima dell'inizio dello spettacolo e arrivare fino al cinema evitando il traffico.

Una volta che Google Assistant parlerà italiano molto probabilmente arriverà in Italia Google Home, l'altoparlante domestico intelligente di Google ad attivazione vocale - come Amazon Echo - che integra l’Assistente. Tramite questo speaker anche gli italiano potranno ascoltare musica, gestire gli impegni quotidiani e ottenere risposte da Google, il tutto semplicemente parlando in modo naturale e dopo il comando "Ok Google". Sarà possibile chiedere a Google Home di riprodurre una canzone precisa o una playlist da Spotify o Play Music (o altri servizi di streaming musicale), impostare un timer per il forno, avviare video da Youtube o da Netflix sul Chromecast collegato al televisore, controllare lo stato del volo o spegnere le luci di casa grazie al supporto dei dispositivi connessi in casa (tra cui i prodotti Nest).

Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind