Android, come bloccare chiamate e messaggi Spam

Android, come bloccare chiamate e messaggi Spam

In questa guida scopriamo come bloccare le chiamate e i messaggi spam (ergo noiosi) sul proprio dispositivo Android. Introduciamo inoltre due applicazioni specializzate (Mr Number e TrueCaller) in grado di bloccare i numeri e i messaggi indesiderati.

 
Di sicuro a nessuno fa piacere ricevere spam sul proprio smartphone o tablet, soprattutto se sono chiamate di telemarketing e messaggi di vario genere.

Se dunque siete stanchi di questi fastidi, ecco alcune opzioni per risolvere la situazione. Diamo uno sguardo a quali sono le applicazioni e le funzionalità integrate nel proprio telefono Android che ci danno la possibilità di ridurre consistentemente lo spam.

ANDROID 4.4+
Se il telefono è stato aggiornato ad Android 4.4 KitKat o a versioni successive (controllare Impostazioni > Info sul telefono per verificare la versione di Android in funzione sul proprio dispositivo) ci sono alcune caratteristiche integrate che identificano le chiamate in arrivo.

Innanzitutto, se si sta ricevendo chiamate che arrecano disturbo sempre dallo stesso numero, è possibile bloccare il numero direttamente dal registro delle chiamate. Selezionare il numero che si desidera bloccare e quando si va sui dettagli del numero chiamante premere il tasto Menu. Lì si troverà l'opzione "Aggiungi a elenco rifiutati." È possibile gestire la lista delle chiamate rifiutate, incluso l'aggiunta di contatti o numeri, in Impostazioni > chiamata > rifiuto chiamata > elenco rifiuto automatico.

Per le versioni precedenti di Android, le opzioni variano molto dalla marca. Quando si riceve una chiamata di spam, aprire il registro delle chiamate e tenere premuto il numero che si desidera bloccare. Mentre si tiene premuto apparirà un menu che permetterà all’utente di aggiungere il numero ai contatti o bloccarlo.
Samsung - La società coreana lo chiama "aggiungi a elenco rifiutati"
HTC - La società taiwanese invece lo chiama "blocca contatto".
LG - Sui modelli LG, si può andare in sistema > chiamata > rifiutare chiamata > e quindi usare il + per aggiungere i numeri dalle ultime chiamate effettuate.

ANDROID 4.2.2
Se si ha sotto mano un dispositivo con Android 4.2.2 Jelly Bean si può anche scegliere di inviare tutte le chiamate da un contatto specifico direttamente alla segreteria telefonica con l'opzione "Tutte le chiamate alla segreteria telefonica".


APPLICAZIONI DI TERZE PARTI
Se però la versione di Android non ha queste funzioni, è possibile scaricare diverse app specializzate nel bloccare chiamate fastidiose.
Allerta sicurezz
Allerta sicurezz
1 - Il migliore per blocco dello spam: Mr. Number
Mr. Number consente di bloccare le chiamate e messaggi provenienti da numeri specifici o particolari prefissi ed è in grado di bloccare automaticamente i numeri di privati o sconosciuti. Inoltre, consente agli utenti di segnalare lo spam, in modo che quando si riceve una chiamata da un numero sconosciuto è possibile vedere ciò che altri hanno segnalato a questo proposito.

Quando un numero bloccato prova a chiamare, il telefono potrebbe squillare una volta, sebbene di solito non accada spesso; poi la chiamata viene disconnessa o inviata alla segreteria, in base a come si desidera che la chiamata venga gestita.

L’app in questione è totalmente gratuita e scaricabile da Google Play.

2 - Il migliore per l'identificazione chiamate: TrueCaller
Mentre Mr. Number si concentra sul blocco chiamate e sui messaggi, TrueCaller invece si focalizza su identificare chi si sta cercando di mettersi in contatto. TrueCaller fornisce informazioni dell’ID chiamante e inverte i dati di ricerca per le chiamate in arrivo e messaggi - TrueCaller sa chi sono gli spammer e consente di bloccarli prima che inizino a dare fastidio. I creatori dell’ app mantengono un database di chiamanti spam e di telemarketing; le chiamate in arrivo verranno automaticamente segnalate come tali. Questo database proviene sia dal servizio di pagine bianche/gialle così come dalla comunità TrueCaller.

TrueCaller chiederà solamente di aggiungere l'elenco dei propri contatti alla sua banca dati, ma questo comunque è puramente facoltativo. Si dovrà verificare il proprio numero prima di poter sfruttare i benefici del servizio, che ormai è utilizzato da oltre 100 milioni di utenti nel mondo.
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind