Apple Pay in Italia per acquistare in Negozi, App e Web: Come funziona e si usa

Apple Pay in Italia per acquistare in Negozi, App e Web: Come funziona e si usa

Dopo USA, UK, Canada, Australia, Svizzera, Cina e Regno Unito, Apple Pay è arrivato anche in Italia. Anche gli italiani con iPhone e Apple Watch possono fare acquisti in qualsiasi negozio, app e sul web che aderiscono a Apple Pay.

 

Apple Pay presto in Italia

Dopo il lancio iniziale in Usa e Gran Bretagna, seguito poi da quello in Germania, Svizzera e Francia, Apple Pay è arrivato anche in Italia, dove è disponibile dal 17 maggio 2017.  Questo debutto era stato anticipato il 7 marzo scorso quando Apple ha messo online la pagina in italiano dedicata al suo servizio di pagamenti con scritto che il servizio era "in arrivo", senza tuttavia specificare quando. Apple Pay è ora disponibile ufficialmente in Italia, è semplice da usare e permette di pagare con le proprie carte di credito o di debito con un tocco. Dal 7 luglio supportano Apple Pay anche le carte del servizio bancario Banca Mediolanum.

Pagare nei negozi con Apple Pay. A differenza di quel che accade con le carte di pagamento, quando ci si trova in un negozio e si utilizza Apple Pay su iPhone e Apple Watch, per completare un pagamento bisogna solo avvicinare l’iPhone al terminale (o POS) tenendo il dito sul sensore Touch ID, oppure premere due volte il tasto laterale di Apple Watch mentre lo si avvicina al terminale. Apple Pay funziona in tutti i luoghi che accettano pagamenti contactless. E' possibile in Italia utilizzare Apple Pay in questi esercizi: Apple Store, Auchan, Autogrill, Carrefour, Eataly, Eprice, Esselunga, Eurospin, LaGardenia, H&M, LeroyMerlin, Lidl, Limoni, MediaWorld, Mondadori Store, OVS, LaRinascente, Sephora, Simply Market, Unieuro. 

Pagare nelle app con Apple Pay. Con Apple Pay è possibile fare acquisti in modo facile e sicuro in ogni tipo di app, anche quelle su Apple Watch. Per concludere gli acquisti, basta appoggiare il dito sul Touch ID. Ecco le app che usano già Apple Pay in Italia: Deliveroo, Easyjet, Eprice, Giglio.com, Musement, Saldiprivati, GliStockisti, Trainline, Unieuro.

Pagare sul web con Apple Pay. Pagare con Apple Pay è comodo non solo nei negozi o nelle app, ma anche sul web con Safari. Facendo acquisti dall'iPhone, iPad o Mac usando Apple Pay, non serve creare account o fare login. E col Touch ID ora disponibile anche sul nuovo MacBook Pro, basta un tocco per pagare in modo veloce, facile e sicuro anche col PC senza aver bisogno dell'iPhone. Ecco i siti che usano già Apple Pay in Italia: Deliveroo, Easyjet, Eprice, Giglio.com, Musement, Saldiprivati, GliStockisti, Trainline, Unieuro.

Apple Pay è sicuro. Quando si effettua un pagamento, Apple Pay usa un numero specifico del dispositivo e un codice di transazione univoco. Quindi i dati della carta non vengono mai memorizzati sul dispositivo o sui server di Apple, né condivisi con i commercianti durante l’operazione. Apple Pay non archivia dati sulle transazioni che possano essere ricollegati all'utente. Solo gli acquisti più recenti vengono conservati, per comodità dell'utente, che li potrà trovare all'interno del proprio Wallet.

Le carte compatibili con Apple Pay in Italia. Apple Pay funziona in Italia con le carte di credito e di debito dei circuiti Visa e Mastercard. Hanno gia' aderito i servizi bancari Boon, Carrefour Banca, Unicredit e Banca Mediolanum a cui si aggiungeranno nel corso del 2017 anche: American Express, CartaBCC, ExpendiaSmart, Fineco Bank, Hype, N26, Widiba.

Apple Pay funziona su iPhone (6 e versioni successive, anche iPhone SE) e Apple Watch. Sono supportati anche gli iPad (Pro, Air 2, mini 4) ma solo per i pagamenti in-app, quindi non nei negozi i fisici.

Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2017.

Guarda come pagare con il tuo iPhone

Leggi anche: iPhone 6: come pagare con Apple Pay
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind