Spotify festeggia 5 anni di Discover Weekly, introduce le Classifiche dei Podcast e si espande in 13 nuovi mercati

Spotify festeggia 5 anni di Discover Weekly, introduce le Classifiche dei Podcast e si espande in 13 nuovi mercati

Discover Weekly di Spotify in 5 anni ha generato oltre 2,3 miliardi di ore di streaming, adesso è il momento di far scoprire agli utenti nuovi podcast: Spotify ha introdotto le classifiche dei podcast.

 

Scritto da , il 14/07/20

 

Seguici su

 
 

Discover Weekly di Spotify, il mixtape settimanale di musica fresca, celebra i suoi primi cinque anni di disponibilità in questo mese di luglio. Questo anniversario arriva in contemporanea con il lancio su Spotify delle classifiche dei podcast di tendenza per semplificare la ricerca di questo tipo di contenuti audio e dell'espensione di Spotify in altri 13 mercati, portando la piattaforma ad essere disponibile in 92 mercati di tutto il mondo.

Leggi anche:
 
Discover Weekly di Spotify in 5 anni ha generato oltre 2,3 miliardi di ore di streaming
Discover Weekly di Spotify in 5 anni ha generato oltre 2,3 miliardi di ore di streaming
 

Discover Weekly di Spotify compie 5 anni

La playlist Discover Weekly di Spotify, lanciata nel 2015, propone ogni lunedi ad ogni utente musica nuova da ascoltare, con consigli personalizzati in base alla cronologia degli ascolti e ai brani/artisti/album preferiti.

La playlist Discover Weekly è nata quasi per gioco, ha spiegato l'azienda in una nota ufficiale, come una playlist per presentare agli utenti quelli che potevano diventare i loro nuovi artisti preferiti. Nei cinque anni successivi al lancio, Discover Weekly ha generato oltre 2,3 miliardi di ore di ascolto (tra luglio 2015 e il 25 giugno 2020). A chi piacciono i numeri, questa cifra equivale a circa: 8.4 trilioni di secondi, 140 miliardi di minuti, 2.3 miliardi di ore, 97.3 milioni di giorni, 13.9 milioni di settimane, 266.5 mila anni. O in altro contesto, equivale ad un periodo che è più lungo di quanto non sia esistita la civiltà umana.

Dal momento che la playlist Discover Weekly si aggiorna ogni lunedì con nuova musica basata sulle abitudini di ascolto personali, porta gli utenti a trovare nuovi artisti, brani e hit che potrebbero entrare tra i loro preferiti.

Il DJ marocchino-olandese R3HAB è l'artista più "scoperto" nella maggior parte dei mercati - 16, per l'esattezza - grazie a Discover Weekly. "Adoro come Spotify consenta alla mia musica di connettersi con le persone di così tante culture", ha dichiarato R3HAB a For the Record. "Mi sono sempre considerato un artista mondiale ed è incredibile vedere la mia musica viaggiare davvero. Spotify ha abbattuto i confini geografici della scoperta della musica, permettendo alle persone di tutto il mondo di scoprire la mia musica non appena pubblicata. Grazie, Discover Weekly. "

Halsey è l'artista femminile più scoperto a livello globale grazie alla playlist Discover Weekly. In particolare, ha pubblicato il suo primo album, Badlands, nel 2015, nello stesso anno in cui Discover Weekly è statac reata. Ora è nell'elenco dei migliori artisti femminili in streaming su Spotify.  

Negli ultimi mesi Spotify sta investendo molto sulla promozione dei podcast. Sono arrivati i Trailer e i Tag per i Podcast ed è stata lanciata la playlist Spotify Daily Wellness di podcast motivazionali e musica personalizzata per il benessere quotidiano. Dal momento che è in aumento il numero di podcast disponibili sulla piattaforma - Spotify ne ha dichiarati più di 1 milione oggi - per aiutare gli ascoltatori a trovare nuovi show più facilmente sono state introdotte ora le classifiche dei podcast, partendo da 'Top Podcast' e 'Podcast di tendenza'.

Le nuove classifiche dei podcast su Spotify sono disponibili nelle app di Spotify per dispositivi mobili iOS e Android dal 14 luglio in 26 mercati, Italia compresa. Non solo condivideranno con gli utenti gli show in più rapida ascesa ma elencheranno anche gli show più popolari nel proprio paese in base ai numeri di ascoltatori recenti.

Gli utenti di Spotify in alcuni mercati - tra cui Brasile, Australia, Germania, Messico, Svezia, Regno Unito e Stati Uniti - potranno trovare anche le classifiche dei migliori podcast per categoria. Grazie a queste charts, gli amanti dello sport piuttosto che gli amanti del gossip potranno trovare più facilmente podcast che trattano gli interessi che preferiscono.

Le classifiche dei top podcast elencheranno i primi 200 show del paese o categoria selezionata, mentre i grafici dei podcast di tendenza mostreranno i primi 50 show in più rapida ascesa.

Questa novità riguarda gli ascoltatori di podcast ma in maniera correlata anche i creatori di podcast. Questi, infatti, riceveranno una notifica sul loro pannello di controllo quando il loro podcast rientra nelle classifiche. Notifiche che possono essere trasformare dai creators in una scheda visiva da condividere sulle piattaforme di social media, avvisando i fan del crescente stato del loro podcast.

Le classifiche dei podcast su Spotify sono disponibili anche in Italia, accessibili in Spotify->Cerca->Podcast->Classifiche Podcast. In primo piano nella sezione Classifiche Podcast si trovano 'Top Podcast - Italia' e 'Podcast di tendenza - Italia' ma è possibile accedere alle classifiche di tutti gli altri paesi dove sono disponibili premendo su 'classifiche podcast per paese'. 

Leggi anche:
 
Le Classifiche dei Podcast disponibili in Italia su Spotify
Le Classifiche dei Podcast disponibili in Italia su Spotify
 
 
Spotify ora disponibile anche in Russia, Croazia, Ucraina e altri 10 mercati europei
Spotify ora disponibile anche in Russia, Croazia, Ucraina e altri 10 mercati europei
 

Dal 14 luglio 2020, Spotify è ora disponibile in 13 nuovi mercati, portando a 92 il numero totale di mercati. Ora, anche gli utenti in Albania, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Kazakistan, Kosovo, Moldavia, Montenegro, Macedonia del Nord, Russia, Serbia, Slovenia e Ucraina possono accedere alla piattaforma di streaming musicale più utilizzata nel mondo, che offre accesso a 50 milioni di brani, 4 miliardi di playlist e funzionalità localizzate di personalizzazione della musica.

La Russia è uno dei 20 mercati di streaming più grandi del mondo e questo lancio apre le porte a quasi 250 milioni di fan per iniziare a scoprire nuova musica su Spotify dai loro paesi e in tutto il mondo. Gli utenti di questi 13 mercati si uniranno agli attuali 286 milioni di ascoltatori e 130 milioni di abbonati Premium di Spotify. 

"La Russia ha una cultura musicale incredibilmente ricca e, per servire al meglio questo mercato, stiamo lanciando un'esperienza su misura", ha dichiarato Gustav Gyllenhammar di Spotify. "L'arrivo di Spotify in Russia, così come negli altri 12 paesi europei, è un grande passo avanti nella nostra strategia globale di crescita globale. Un pezzo fondamentale di quella strategia è rimanere in contatto con la cultura globale, lasciando spazio all'adattamento locale, e di sicuro lo abbiamo raggiunto con questi lanci. Il nostro team sul campo sta lavorando a stretto contatto con musicisti, etichette e produttori culturali locali per offrire un'esperienza musicale rivoluzionaria in russa e senza rivali per essere sicuri che Spotify sarà qui amato."

Disponibili in questi 13 mercati anche la piattaforma Spotify for Artists, che offre strumenti che aiutano artisti, manager ed etichette ad analizzare statistiche in tempo reale per le nuove uscite, comprendere il loro pubblico, connettersi più profondamente con i fan e gestire la loro attività.

In tutti e 13 i mercati è disponibili al debutto Spotify Premium ma anche Spotify Free con supportato della pubblicità. Disponibili anche il piano Premium Family per estendere i benefici di Premium ad un massimo di 6 conviventi e Premium Duo per estendere i benefici di Premium a due membri della stessa famiglia.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria