Android P su Android TV porta configurazione rapida, migliori prestazioni e aggiornamenti piu' frequenti

Android P su Android TV porta configurazione rapida, migliori prestazioni e aggiornamenti piu' frequenti

Android P per Android TV semplifica il processo di configurazione iniziale con l'aiuto di uno smartphone e l'accesso alle applicazioni e migliora le prestazioni a livello generale. Inoltre, Google promette piu' rapidi aggiornamenti per il sistema operativo.

 

Scritto da , il 09/05/18

Seguici su

 
 

Android TV è la versione di Android sviluppata appositamente per i grandi schermi televisivi che viene da qualche anno adottata già da produttori di TV quali Sony, Philips e Sharp oltre che da produttori di set-top-box quali Nvidia e Xiaomi. Una pecca della piattaforma Android TV è che viene aggiornata molto lentamente ma, forse per via dei sempre piu' prodotti che ne fanno uso, Google ha promesso che aggiornerà Android TV anche introducendo nuove funzioni con maggiore frequenza.

Lo scorso anno, a Google I/O 2017 Google ha introdotto per Android TV una nuova interfaccia basata su Android Oreo e con l'integrazione di Google Assistente che pero' è arrivata su pochi dispositivi per via dello scarso supporto da parte degli sviluppatori. Un anno dopo, a Google I/O 2018 Google ha presentato altre novità per Android TV principalmente rivolte sul migliorare le prestazioni del sistema operativo in quanto basate sul nuovo Android P, la prossima versione di Android che si concentra sul migliorare la velocità e l'affidabilità del sistema.

Riguardo la distribuzione degli aggiornamenti sui dispositivi Android TV, Android Police ha riferito che Google ha detto di aver iniziato a lavorare su nuove immagini di sistema per semplificarne lo sviluppo futuro e rendere più rapido il rilascio dei nuovi aggiornamenti.

Con l'aggiornamento Android P per Android TV verrà semplificato il processo di configurazione iniziale con l'aiuto di uno smartphone (se viene trovato un dispositivo Android nelle vicinanze questo riceve la notifica che invita a configurare Android TV sul nuovo device) e di installazione e accesso alle applicazioni (se app già installate sul telefono con il quale si sta configurando Android TV sono disponibili per questa piattaforma ne viene consigliata l'installazione e grazie al riempimento automatico dei campi i tempi di accesso vengono ridotti) e verranno migliorate le prestazioni a livello generale.

Ecco riassunte le principali novità di Android P su Android TV:

- Configurazione migliorata: più veloce e più facile, con un migliore supporto da mobile. Nuova notifica sui telefoni nelle vicinanze per configurare l'account di Android TV; accesso migliorato via browser sui device non Android (come iOS).

- Riempimento automatico (Autofill): consente di inserire automaticamente la password da diversi dispositivi, senza aver piu' bisogno del telecomando.

- Installazioni automatiche: individuazione delle app sul telefono come parte della configurazione dell'account su Android TV.

- Impostazioni consigliate: accesso rapido a ciò che serve. Se viene saltato qualcosa durante la configurazione iniziale, le voci ancora da settare vengono evidenziate quando si entra in Impostazioni.

Inoltre, Android P su Android TV avrà tutte le novità introdotte da Android Oreo su Android TV cosi' da poter essere disponibili sui dispositivi Android TV che saranno aggiornati direttamente ad Android P saltando l'aggiornamento ad Android Oreo.

 
Android P per Android TV - le Novita'
Android P per Android TV - le Novita'
 

I/O 2018 - Android TV



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Android P su Android TV porta configurazione rapida, migliori prestazioni e aggiornamenti piu' frequenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?