Apple iCloud: problema di server lenti risolto [21 maggio 2015]

Apple iCloud: problema di server lenti risolto [21 maggio 2015]

Apple ha risolto i problemi al servizio iCloud segnalati in data 20 maggio 2015. Per diverse ore, i servizi iCloud di Apple, tra cui il processo di log-in e di registrazione, Trova il mio iPhone, e la posta, hanno risposto lentamente per alcuni utenti.

 

Scritto da , il 21/05/15

Seguici su

 
 

Si segnala che il servizio di cloud storage iCloud di Apple ha avuto problemi nelle ultime ore.

UPDATE ORE 15:00. Il System Status Dashboard di Apple ci informa che tutti i sistemi sono stati ripristinati.

Dalle ore 23 circa di Mercoledì 20 maggio (ora USA), i servizi iCloud di Apple, tra cui il processo di log-in e di registrazione, Trova il mio iPhone, e la posta, hanno tutti risposto  lentamente per "alcuni utenti", situazione confermata anche dalla pagina System Status Dashboard di Apple che tiene costantemente aggiornati gli utenti sullo stato dei servizi. La dashboard di Apple tuttavia non specifica quanti utenti sono stati interessati. Apple, non avendo fornito indicazioni sui tempi per la risoluzione dei problemi, ha impiegato poche ore per ripristinare il servizio.

ICloud di Apple è la piattaforma di sincronizzazione di tutti i dati degli utenti che, con un unico account, sono in possesso di più di un dispositivo Apple (iPhone, iPad, Mac, ecc), basati su iOS o OS X.

iCloud è un componente fondamentale per molte persone. La sua funzione di backup, per esempio, può automaticamente fare il backup di un prodotto Apple nel cloud, in modo che se un dispositivo si guasta o se i clienti acquistano un nuovo prodotto, possono ottenere rapidamente tutte le loro informazioni sul nuovo dispositivo di Apple attivandolo inserendo il proprio Apple ID e password. Apple vanta di centinaia di milioni di utenti che utilizzano iCloud.

Non è la prima volta che iCloud è al centro di problemi di servizio nel corso degli anni. Nel 2012, per esempio, la piattaforma è stata colpita da un'interruzione che è durata ben due giorni. Un anno dopo, iCloud ha avuto un'interruzione di prima mattina, seguita da un'altro un anno più tardi. Questi problemi di solito riguardano milioni di persone colpite, Apple ha spiegato.

Mantenere i servizi online e in esecuzione tutti i giorni e in tutte le ore è quasi impossibile per qualsiasi azienda. Diversi giganti della tecnologia, tra cui Apple, Google, Sony, Microsoft, Yahoo, vengono interessati da problemi in un momento o in un altro. Nella grande maggioranza dei casi, i problemi si risolvono nel giro di poche ore.

Non è chiaro a questo punto che cosa abbia causato il problema su iCloud, l'unico servizio di Apple che sembra avere subito problemi. Il System Status Dashboard di Apple include anche informazioni relative ad altri servizi di Apple, come iTunes. Escludendo iCloud, tutti gli altri servizi di Apple sono sempre rimasti operativi e senza problemi.

Se avete anche voi avuto problemi con iCloud in questi momenti potete segnalarlo nel box dei commenti qui sotto, così da tenere informati gli altri utenti. 

 
System Status Dashboard - problemi risolti
System Status Dashboard - problemi risolti
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iCloud: problema di server lenti risolto [21 maggio 2015]


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?