Su Youtube il Picture-In-Picture di iOS 14 funziona a singhiozzo

Su Youtube il Picture-In-Picture di iOS 14 funziona a singhiozzo

Il problema riscontrato dagli utenti nelle ultime settimane sembra risolto, Youtube è tornato a funzionare con il PiP di iOS 14 su iPhone anche senza YouTube Premium.

 

Scritto da , il 02/10/20

 

Seguici su

 
 

Il sito web di YouTube è tornato a supportare la modalità picture-in-picture sui dispositivi Apple alimentati da iOS 14 (iPhone) e iPadOS 14 (iPad), dopo che tale supporto non è stato più disponibile per diversi giorni, sia per gli utenti Youtube Premium che non abbonati.

Come segnalato da The Verge, sui dispositivi con iOS 14 e iPadOS 14 è ora di nuovo possibile abilitare su Youtube all'interno di Safari, il browser ufficiale di Apple, così come in browser di terze parti come Chrome e Firefox, la modalità picture-in-picture che consente di far proseguire la riproduzione in corso di un video in una piccola finestra che rimane in primo piano sullo schermo, permettendo di fare dell'altro in background. Se si è abbonati a Youtube Premium si può chiudere il browser e continuare a vedere il video nella finestrella del Pip, mentre se si è utenti non abbonati la riproduzione viene interrotta quando si mette in background il browser.

Apple ha introdotto il supporto per il Picture-in-Picture a livello di sistema operativo su iPod Touch e iPhone con iOS 14, disponibile dallo scorso mese di settembre, e per un po' di giorni ha funzionato sul sito web di Youtube (la versione aperta tramite browser web, non via app), poi ha smesso, come possiamo vedere nel video qui sotto.

Leggi anche:

Youtube deve aver sistemato integrando la funzionalità PiP di Apple nel suo sito web per impedire ai non abbonati a Youtube Music Premium o a Youtube Music di avviare video e/o musica per poi uscire e continuare la riproduzione in background senza essere abbonati. Infatti, ricordiamo che la possibilità di mettere in background un brano musicale o un video da Youtube è cosa consentita solo agli abbonati, per gli altri invece è prevista l'interruzione della riproduzione in caso di uscita dall'app. Adesso il PiP risulta funzionare sul sito web di Youtube per gli abbonati a Premium. Come già avviene sui dispositivi Android.

Anche se il problema attualmente sembra risolto, proprio su Youtube ci sono stati diversi tutorial caricati da utenti da tutto il mondo che hanno mostrato come fosse possibile risolvere il problema del PiP non funzionante su YouTube senza YouTube Premium su iOS 14. Uno ve lo proponiamo qui sotto.

Come risolvere il problema del PiP non funzionante su YouTube senza YouTube Premium su iOS 14


Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria