Fortnite fermo al Capitolo 2 - Stagione 3 su iOS, stop aggiornamenti. Chi ha Fortnite installato continua a giocare

Fortnite fermo al Capitolo 2 - Stagione 3 su iOS, stop aggiornamenti. Chi ha Fortnite installato continua a giocare

Mentre le nuove installazioni di Fortnite sono bloccate su iOS, i giocatori esistenti di Fortnite non dovrebbero aver problemi nel continuare a giocare con l'aggiornamento 13.40, parola di Epic Games.

 

Scritto da , il 27/08/20

 

Seguici su

 
 

Epic Games, lo sviluppatore di Fortnite, aveva anticipato che la nuova Stagione 4 del Capitolo 2 del gioco non sarebbe arrivata su iPhone e iPad di Apple sin dal primo giorno della disponibilità il 27 agosto, e così è. La "Coppa #FreeFortnite" che si è giocata il 23 agosto scorso è stato l'ultimo torneo ad aver riunito tutti i giocatori sulle piattaforme iOS, Android, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PC, GeForce Now. Il motivo tutti lo conoscono: l'eliminazione di Fortnite dall'App Store di Apple, quindi il gioco non può più essere aggiornato su iOS, resta fermo a "Capitolo 2 - Stagione 3". Gli utenti iOS che hanno già Fortnite installato, o lo hanno scaricato in passato, possono però continuare a giocare sul proprio iPhone o iPad, con tutti i limiti del caso.

L'annuncio ufficiale di Epic Games:
"Apple sta bloccando gli aggiornamenti e le nuove installazioni di Fortnite su App Store, e ha affermato che ci impedirà lo sviluppo di Fortnite per i dispositivi Apple. Per questo, il 27 agosto l'aggiornamento (v14.00) di Fortnite Capitolo 2 - Stagione 4 non verrà rilasciato su iOS."

Le nuove installazioni di Fortnite sono bloccate su iOS, tuttavia i giocatori esistenti di Fortnite su iPhone o iPad - chi ha già installato Fortnite - non dovrebbero aver problemi nel continuare a giocare con l'aggiornamento 13.40, restando però fermi al "Capitolo 2 - Stagione 3" anche giocando con l'ultima versione di Fortnite su altri dispositivi. 

I giocatori che hanno scaricato Fortnite sul proprio dispositivo iOS in passato possono scaricare nuovamente l'app così: aprendo l'AppStore su iPhone/iPad, premendo l'icona 'Account' nell'angolo superiore destro, premendo su "Acquistate" per aprire l'elenco delle app precedentemente scaricate, premendo l'icona Cloud o sul pulsante Download accanto all'app di Fortnite.

Epic ha offerto ai giocatori di Fortnite su iOS la possibilità di scegliere tra il pagamento Apple e il pagamento diretto a Epic, offrendo un risparmio agli acquirenti che sceglievano quest'ultimo. Apple, dal momento che Epic Games ha così violato la regola dell'App Store che obbliga le app a proporre acquisti in app solo tramite il pagamento Apple (così può trattenersi il 30 per cento di commissione di ogni pagamento) ha deciso di bloccare gli aggiornamenti di Fortnite sui dispositivi iOS, minacciando di impedire a Epic di creare software per tutti i dispositivi Apple - non solo Fortnite ma su tutti i giochi dello sviluppatore, compreso Unreal Engine.

Epic Games ha aperto cause legali contro Apple per la decisione di rimuovere Fortnite dall'App Store, e solo qualora in futuro il gioco tornerà nel negozio di contenuti digitali della Apple allora i giocatori su iOS potranno tornare a ricevere i più recenti aggiornamenti del gioco.

Apple sta chiedendo a Epic che Fortnite torni a utilizzare solo i pagamenti Apple. La proposta renderebbe "Epic complice di Apple nel mantenere il monopolio di quest'ultima sui pagamenti in-app su iOS" ha riferito Epic Games, "sopprimendo la concorrenza del libero mercato e gonfiando i prezzi. Per una questione di principio, non parteciperemo a questo piano".

"Le politiche di Apple vietano l'esistenza su iOS di servizi di gioco come Microsoft xCloud, NVIDIA Geforce NOW e Google Stadia" ha aggiunto Epic Games. "Le politiche di Apple avrebbero bloccato perfino il World Wide Web se fosse stato inventato dopo l'iPhone, perché esse vietano l'esecuzione di codice non rivisto da Apple, l'accettazione di pagamenti direttamente dai clienti e l'accesso a contenuti non recensiti da Apple - tutte caratteristiche fondamentali del web. Queste politiche, insieme all'inquietante strategia di attuazione di Apple, impediscono direttamente l'innovazione e l'invenzione di nuove tipologie di applicazioni, giochi e aziende".

Fortnite resta oggi disponibile su 6 piattaforme diverse: Android, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PC Windows e GeForce Now.

Ricordiamo che Epic Games non ha più la possibilità di aggiornare il gioco nemmeno su Android tramite il Google Play Store. Tuttavia, resta possibile giocare e aggiornare ancora Fortnite su Android scaricando l'apk direttamente dal sito di Epic Games su Fortnite.com/Android oppure, per chi ha uno smartphone Samsung Galaxy, dal Samsung Galaxy Store.

Leggi anche:

Fortnite Chapter 2 - Season 4 Battle Pass Gameplay Trailer



Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria