Netflix annuncia la creazione a Helsinki di uno studio interno per sviluppare videogiochi

Netflix annuncia la creazione a Helsinki di uno studio interno per sviluppare videogiochi

Netflix continua ad investire nei videogiochi mobile e annuncia la creazione di un proprio studio interno a Helsinki, in Finlandia, dove già si trova lo studio di Next Games diventato parte di Netflix all'inizio del 2022.

 

Scritto da il 27/09/22 | Pubblicato in Netflix | Netflix Games | videogiochi | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Da qualche mese parliamo dei giochi mobile per dispositivi iOS e Android che Netflix propone in esclusiva ai suoi abbonati senza pubblicità e senza acquisti in-app ma si tratta perlopiù di giochi sviluppati da partner di terze parti. Per crescere nel settore dei videogames, l'azienda sta facendo però degli importanti investimenti, tra cui acquisire studi esistenti dedicati allo sviluppo di videogiochi, come è stato il caso di Next Games, diventato parte di Netflix all'inizio di quest'anno. Ora, Netflix ha annunciato la creazione di un proprio studio interno dedicato allo sviluppo di videogiochi a Helsinki, in Finlandia, con Marko Lastikka scelto per dirigerlo.

"Questo è un altro passo nella nostra visione di costruire uno studio di giochi di livello mondiale che porterà una varietà di giochi originali deliziosi e profondamente coinvolgenti, senza pubblicità e senza acquisti in-app, alle nostre centinaia di milioni di abbonati in tutto il mondo." ha comunicato Amir Rahimi, Vicepresidente di Game Studios in Netflix.

Rahimi ha spiegato che la scelta di aprire il nuovo studio ad Helsinki non è casuale, Netflix considera questa capitale la patria di alcuni dei migliori talenti del settore dello sviluppo di videogiochi di tutto il mondo. Inoltre, ad Helsinki si trova già lo studio di Next Games diventato parte di Netflix all'inizio di quest'anno.

Netflix creerà il nuovo studio interno partendo da zero. Questo andrà ad unirsi agli altri quattro studi dedicati alla creazione di videogiochi dell'azienda: oltre al già citato studio di Next Games ci sono anche gli studi Night School Studio e Boss Fight Entertainment.

Ogni studio si occuperà di sviluppare giochi "che soddisferanno i diversi gusti dei nostri clienti" ha detto Rahimi, concludendo: "Siamo ancora all'inizio e abbiamo ancora molto lavoro da fare per offrire un'esperienza di gioco eccezionale su Netflix. La creazione di un gioco può richiedere anni, quindi sono orgoglioso di vedere come stiamo costruendo costantemente le basi dei nostri studi di videogiochi nel nostro primo anno e non vedo l'ora di condividere ciò che produrremo nei prossimi anni."  

Nell'attesa dei nuovi titoli di videogiochi che Netflix svilupperà internamente, gli abbonati alla popolare piattaforma di streaming hanno gà ora la possibilità di scaricare e giocare a diversi titoli, tra cui Oxenfree: Netflix EditionLucky Luna , IMMORTALITY, Wild Things: Animal Adventures, Rival Pirates'Dragon Up', 'Moonlighter', 'Townsmen - A Kingdom Rebuilt', 'Exploding Kittens: Il gioco', 'Is A True Story', 'Shatter Remastered', 'Into The Dead 2: Unleashed', 'Stranger Things: 1984', 'Stranger Things 3: Il gioco', 'Shooting Hoops', 'Teeter (Up)', 'Card Blast', Before Your Eyes, Mahjong Solitaire, Into The Breach e Netflix Heads Up!. E' possibile scaricare questi giochi direttamente dall'app mobile di Netflix (si può trovare una riga di contenuti tutta dedicata ai games) o direttamente dall'App Store di Apple o Google Play Store ricercando il titolo esatto (e verificando che lo sviluppatore sia 'Netflix, Inc.') o entrando nella pagina dello store dedicata allo sviluppatore 'Netflix, Inc.'. 

Leggi anche:
Leggi anche: