Santa Tracker 2017, il viaggio di Babbo Natale su Google

Santa Tracker 2017, il viaggio di Babbo Natale su Google

 

Scritto da , il 09/12/17

Seguici su

 
 

Google ormai da tradizione offre ai propri utenti delle esperienze di intrattenimento su misura in ogni periodo di festa, soprattutto in questo periodo dell'anno. Anche per la fine del 2017 torna il 'Santa tracker' di Google, rinnovato in alcune sue parti, permettendo a bambini e genitori di tenere sotto controllo le attività che svolge Babbo Natale in vista della notte che lo vedrà riempire di regali milioni di bambini in tutto il mondo.

L'esperienza quest'anno è più interattiva che mai, con gli utenti che hanno la possibilità di seguire non solo Babbo Natale nel suo viaggio intorno al mondo alla vigilia di Natale, ma possono visitare una completamente interattiva e animata versione HTML5 del suo famoso villaggio al Polo Nord. La piccola comunità è completa di tutto, dalle renne agli elfi e le decorazioni, tutti creati in stile 'Material Design', il nuovo linguaggio di design introdotto con Android Lollipop.

Quest'anno, è possibile visitare il Villaggio di Babbo Natale tutti i giorni dal 1 e fino al 24 dicembre per scoprire nuovi giochi a tema natalizio. Ad esempio, è possibile imparare a codificare la famosa danza degli elfi con Code Boogie, creare opere d'arte originali su Santa's Canvas e prendere parte a quella che potrebbe essere la più grande battaglia virtuale di palle di neve al mondo. Con il nuovo gioco "Santa Snap", disponibile solo sull'app per Android, è possibile far volare il proprio elfo con jetpack in tutto il mondo in Google Maps e prendere "elfies" con famosi monumenti del mondo. 

Il 24 dicembre, su Santa Tracker sarà possibile seguire Babbo Natale e le sue fidate renne mentre girano per il mondo, scoprendo dove sta andando Santa Claus, il numero di regali che ha consegnato e scoprire le diverse tradizioni di questo periodo di festa nei vari paesi del mondo. Sarà anche possibile chiedere a Google Assistente "Ok Google, dov'è Babbo Natale?" su un telefono Android, iPhone e Google Home compatibile per tenere sempre sotto controllo la posizione di Babbo Natale nel mondo.

Per insegnanti e genitori, Google ha anche aggiunto risorse alla pagina didattica in cui poter facilmente scaricare lezioni con video tutorial e accedere a tutti i giochi educativi.

 
Santa Tracker 2017
Santa Tracker 2017
 

Il sito web è pieno di contenuti multimediali interattivi. I bambini possono trovare da divertirsi per diverso tempo - ci sono VIDEO E GIOCHI realizzati in html5 (non serve installare quindi nulla) che sono sia divertenti che educativi. Cliccando sul globo all'interno del villaggio, per esempio, si apre una mappa del mondo interattiva in cui possono essere selezionati i vari paesi, e possiamo scoprire quali sono le diverse TRADIZIONI NATALIZIE di tutto il mondo. In Francia, per esempio, la tradizione prevede che i bambini mettano le loro scarpe accanto al caminetto prima dell'arrivo di Père Noël - se sono stati buoni durante l'anno, Père Noël riempirà le scarpe di doni. Nel Regno Unito, invece, la cena di Natale si festeggia con i "Christmas Crackers", ossia dei cilindri avvolti in carta colorata, dotati di due linguette, tirando le quali, i cilindri esplodono con un rumore scoppiettante. In Germania, ancora, quasi tutte le città ospitano i mercatini nelle loro piazze; qui gli abitanti si riuniscono per ascoltare le bande di ottoni e assaggiare le tipiche pietanze della regione: biscotti allo zenzero, mandorle tostate zuccherate, dolcetti di tutti i tipi e vin brulé (Glühwein) o sidro di mele.

E' possibile anche imparare a CODIFICARE UN BIGLIETTO DI AUGURI oppure scoprire la TRADUZIONE DI PAROLE E FRASI NATALIZIE. Entrando nel sito è anche possibile GIOCARE ad incartare regali o alla tela di Babbo Natale IMPARARE la stagione dei regali: una sezione istruttiva sulla salvaguardia dell'ambiente e allo stesso tempo è possibile intrattenersi con degli album digitali da colorare - ci sono strumenti con tavolozze dei colori per colorare dei disegni in bianco e nero.

Google prevede anche di svelare una nuova esperienza di interattività ogni giorno fino al giorno di Natale, quasi come un calendario dell'Avvento in attesa del 25 Dicembre - invece di cioccolatini da mangiare, sarà possibile imparare il nome di Babbo Natale in diverse lingue e anche risolvere un semplice compito di codifica JavaScript, il tutto in una maniera coinvolgente e divertente.

Un sacco di funzioni apprezzate dagli utenti l'anno scorso sono presenti anche quest'anno. Come lo scorso anno, c'è il supporto per Chromecast, che permette a tutta la famiglia di seguire in televisione Babbo nel suo viaggio attorno al mondo nella notte di vigilia di Natale.

Il Santa Tracker è disponibile all'indirizzo https://santatracker.google.com/village.html

Leggi anche:

Google Santa Tracker 2017


Google Santa Tracker 2016


Leggi anche:

Google Santa Tracker 2015



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Santa Tracker 2017, il viaggio di Babbo Natale su Google


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?