Google Nest Mini 2 con audio migliore e supporto da parete integrato ufficiale

Google Nest Mini 2 con audio migliore e supporto da parete integrato ufficiale

Google Nest Mini di 2a generazione arriva completamente riprogettato per rendere migliore ciò che gli utenti hanno amato del modello originale.

 

Scritto da il 15/10/19 | Pubblicato in Google Nest Mini | Google Home Mini 2 | Google Home | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Google ha annunciato un nuovo smart speaker, il successore del Google Home Mini lanciato nel 2017 e pochi mesi fa rinominato in 'Nest Mini'. Presentato all'evento Made by Google che si è tenuto in quel di New York il 15 ottobre, il Google Nest Mini di 2a generazione arriva con diverse novità, per Google il prodotto è stato "completamente riprogettato per rendere ancora migliore tutto ciò che gli utenti amano dell'originale". Lo scopo di questo device non cambia: portare l'Assistente Google in quante piu' stanze della casa.

Google Nest Mini (2a gen)


Il Google Nest Mini (2a gen) è stato progettato per offrire un suono di qualità superiore rispetto al modello precedente, che viene emesso a 360 gradi da un driver da 40mm contenuto in un corpo che misura 98mm di diametro e 42mm in altezza, per un peso complessivo di 181 grammi. La musica è cio' per cui gli smart speaker vengono usati di piu', ha notato Google: dal lancio dell'originale Google Home, le persone hanno ascoltato miliardi di ore di musica sugli altoparlanti intelligenti di Google. Quindi, il nuovo Nest Mini è stato riprogettato per, letteralmente, suonare meglio.

 
Il driver da 40mm di Google Nest Mini 2
Il driver da 40mm di Google Nest Mini 2
 

Per Google, il nuovo Nest Mini offre bassi due volte più potenti rispetto al modello originale Google Home Mini (misurato da 60-100 Hz al massimo volume). Gli esperti ingegneri audio hanno sviluppato un software proprietario di ottimizzazione audio che consente di ottenere il massimo dall'hardware con un suono pieno, chiaro e naturale ad ogni livello di volume senza sopprimere dettagli uditivi durante l'ascolto di qualsiasi cosa, dalla musica ai podcast passando per altri tipi di contenuti multimediali.

Nella seconda generazione di Nest Mini è stata anche migliorata la capacità del prodotto di ascoltare in ambienti rumorosi. 3 microfoni a lungo raggio sono integrati, sempre con tecnologia Voice Match per riconoscere chi sta parlando, e adeguare le risposte di conseguenza (gli utenti vanno gestiti tramite l'app Google Home). Nest Mini regola dinamicamente il volume dell'Assistente, delle notizie e dei podcast in base a qualsiasi rumore di fondo che potrebbe verificarsi. Secondo Google, quindi, quando la lavastoviglie è in funzione e si chiede il meteo all'Assistente, la risposta sarà ad un volume più alto.

 
I microfoni e i LED di Google Nest Mini 2
I microfoni e i LED di Google Nest Mini 2
 

Altre specifiche tecniche - Google Nest Mini (2a gen) supporta WiFi 802.11b/g/n/ac (2.4 GHz/5 GHz), Bluetooth 5.0 e ha Chromecast integrato. Non c'è un ingresso per jack audio da 3.5mm, la sola porta disponibile è quella per l'alimentazione CC (l'alimentatore è da 15W). Come sul modello predecessore ci sono controlli a sfioramento capacitivo.

E' possibile collegare Nest Mini agli altri altoparlanti Nest per creare un sistema audio per tutta la casa (funzione multiroom). Se si ha più di un altoparlante o display Google o Nest intelligente in casa è possibile creare tutti i gruppi che si desidera nell'app Google Home per ascoltare musica, podcast e altro in tutta, o quasi tutta, la casa. E con la recente novità del trasferimento dello streaming, è possibile spostare la riproduzione di musica, audiolibri e podcast da un altoparlante all'altro con la sola voce (qui maggiori informazioni su Google Stream Transfer). Nest Mini è anche compatibile con la nuova funzionalità di Google Duo per chiamare i propri dispositivi compatibili dall'app Google Home, utilizzare la funzione di interfono per parlare da un dispositivo all'altro o chiamare qualcuno dall'altra parte del mondo, gratuitamente.

Nest Mini è più intelligente e veloce del Mini originale, promette Google. E' stato incorporato un chip di machine learning dedicato con fino a un TeraOPS di potenza di elaborazione che consente di trasferire alcune esperienze dell'Assistente dai data center di Google direttamente sul dispositivo. Inizialmente solo negli Stati Uniti, Nest Mini ora può apprendere i comandi più comuni ed elaborarli localmente per tempi di risposta molto più rapidi.

 
Google Nest Mini 2 con supporto da parete integrato
Google Nest Mini 2 con supporto da parete integrato
 

Nest Mini ha lo stesso design iconico del Mini originale, con bordi arrotondati, ed è disponibile in quattro colori: Chalk, Charcoal, Coral e un nuovo colore, Sky, che è stato ispirato dal Lago di Como in Italia. E' stato anche incorporato il supporto per il montaggio a parete, il che significa che senza dover spendere soldi per acquistare accessori si puo' 'agganciare' lo speaker ad una parete. 

 
Google Nest Mini 2 - i 4 colori disponibili
Google Nest Mini 2 - i 4 colori disponibili
 

Per aiutare il pianeta, il rivestimento in tessuto di Nest Mini è realizzato con bottiglie di plastica riciclate post consumo al 100% (ovvero bottiglie di plastica che sono già state utilizzate e riciclate). Una singola bottiglia di plastica da mezzo litro rende abbastanza tessuto per coprire più di due dispositivi Nest Mini. La custodia esterna è inoltre realizzata con il 35% di plastica riciclata post consumo. Da ora in poi, tutti i prodotti Nest lanciati nel 2019 saranno realizzati utilizzando quantità variabili di plastica riciclata.

Riguardo prezzi e disponibilità, il Google Nest Mini di 2a generazione è in vendita in Italia sul Google Store online al prezzo di 59 euro, con spedizioni dal 22 ottobre. Questo smart speaker sarà disponibile per l'acquisto anche tramite rivenditori autorizzati. 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria