Motorola potrebbe lanciare il suo primo smartphone pieghevole questa estate

Motorola potrebbe lanciare il suo primo smartphone pieghevole questa estate

Motorola sta anche testando la possibilità di un dispositivo a doppia cerniera con un singolo schermo che si piega due volte, lasciando esposto solo un terzo del display quando viene chiuso in modalità telefono.

 

Scritto da , il 28/02/19

Seguici su

 
 

Motorola sta lavorando su un telefono pieghevole, da tempo se ne parla ed emergono sempre piu' brevetti a confermarlo, come pure una intervista rilasciata ad Engadget nella settimana del Mobile World Congress dal VP dei prodotti globali di Motorola, Dan Dery, che ha detto che la società ha iniziato a lavorare sui dispositivi pieghevoli "molto tempo fa", arrivando a sviluppare diversi prototipi. Cio' che abbiamo visto e vedremo nei brevetti concessi a Motorola potrebbe rimanere anche solo sulla carta, come avviene spesso con le idee brevettate, ma comunque stando alle ultime indiscrezioni Motorola sarà pronta per lanciare il suo telefono pieghevole questa estate.

All'inizio di quest'anno, il Wall Street Journal avevea riportato che Motorola stava lavorando ad un suo smartphone pieghevole avendo trovato il brevetto di un dispositivo pieghevole dell'azienda, svelandone quindi i piani. Si dice che il primo smartphone pieghevole di Motorola rilancerà il marchio 'RAZR'.

Dery nell'intervista con Engadget ha detto che Motorola non ha intenzione di arrivare più tardi di chiunque altro produttore di smartphone sul mercato, quindi si potrebbe presumere che il primo telefono pieghevole di Motorola potrebbe essere svelato questa estate, dal momento che Samsung e Huawei hanno già annunciato i loro primi foldeable phone commerciali, e diversi altri produttori annunceranno le loro proposte nei mesi a venire.

Nell'intervista, Dery ha parlato anche dello smartphone pieghevole proposto da Huawei, il Mate X, che considera molto fragile dopo aver testato una propria soluzione simile: "Il fatto che tu stia toccando [quel tipo di display] con le tue unghie significa che lo stai graffiando. Ha una vita breve, inizia a morire il giorno in cui lo apri, ma è bellissimo, quel primo giorno è bellissimo.". Dery ha detto che l'intenzione della sua compagnia non sarebbe quella di mettere il display all'esterno del dispositivo, e guardando le immagini allegate al nuovo brevetto si capisce che Motorola avrebbe in programma di lanciare un dispositivo piu' simile al Samsung Galaxy Fold, con un display di esterno e un display nella parte interna che si attiva quando viene aperto. Ma anche questa è solo una delle varie soluzioni pensate da Motorola. A Engadget, Dery ha confermato che Motorola sta anche testando la possibilità di un dispositivo a doppia cerniera con un singolo schermo che si piega due volte, lasciando esposto solo un terzo del display quando viene chiuso in modalità telefono.

 
Brevetto di Motorola per uno smartphone pieghevole in stile Samsung Galaxy Fold
Brevetto di Motorola per uno smartphone pieghevole in stile Samsung Galaxy Fold
 

Come per ogni novità tecnologia che viene portata sul mercato, i primi sono sempre i piu' sfortunati, aprendo una strada che non sanno ancora dove porterà - in questo caso Samsung e Huawei - mentre gli altri stanno un po' da parte a guardare, prendere appunti e lavorare su qualcosa di migliore. Anche LG ha detto di avere la tecnologia pronta ma un lancio a breve sarebbe prematuro e prima vuole vedere quale sarà la risposta dei consumatori a quelle che saranno i primi dispositivi sul mercato. 

Con il Samsung Galaxy Fold che arriverà sul mercato al prezzo di 1999 euro mentre il Mate X di Huawei costerà 2299 euro possiamo aspettarci un prezzo in linea con queste cifre anche per il prodotto di Motorola, dipenderà da quanta innovazione metterà nel suo primo smartphone pieghevole.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Motorola potrebbe lanciare il suo primo smartphone pieghevole questa estate


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?