HMD Global, dietro ai telefoni Nokia Android, riceve 230 milioni di dollari di investimenti. Una parte destinata a rendere gli smartphone 5G accessibili in tutto il mondo

HMD Global, dietro ai telefoni Nokia Android, riceve 230 milioni di dollari di investimenti. Una parte destinata a rendere gli smartphone 5G accessibili in tutto il mondo

HMD Global userà parte dell'investimento anche per rendere gli smartphone 5G accessibili ai consumatori di tutto il mondo.

 

Scritto da , il 12/08/20

 

Seguici su

 
 

HMD Global, la nuova casa dei telefoni Nokia da qualche anno, ha annunciato di aver ricevuto 230 milioni di dollari di finanziamento da alcuni dei suoi principali partner strategici globali.

HMD Global si è imposta sul mercato degli smartphone a livello globale differenziandosi dai brand concorrenti puntando sull'offerta di smartphone alimentati dal sistema operativo Android nello stato 'puro', Android One, senza aggiunte software che spesso rischiano di appesantire il sistema, e garantendo aggiornamenti della sicurezza mensili per tre anni e di Android per due anni (per ogni modello dal momento in cui debutta in un mercato). HMD Global ha anche riportato le tecnologie di imaging ZEISS sugli smartphone, dopo anni di assenza.

HMD Global ha reso noto che questo importante investimento del valore complessivo di 230 milioni di dollari andrà ad alimentare ulteriormente la visione strategica dell'azienda in quattro aree chiave. In primo luogo, accelererà la missione dell'azienda di rendere gli smartphone 5G accessibili ai consumatori di tutto il mondo, con focus su forti partnership con i vettori statunitensi. In secondo luogo, HMD Global investirà su prodotti "digital-first" come parte di una nuova realtà post-COVID. L'azienda intende anche espandere la propria presenza nei principali mercati in crescita, tra cui Brasile, Africa e India. Infine, l'investimento aiuterà l'azienda a non offrire solo prodotti hardware ma anche servizi. Solo quest'anno, HMD Global ha lanciato il suo servizio di roaming dati internazionale, HMD Connect.

Leggi anche:

Jean-Francois Baril, presidente esecutivo e cofondatore di HMD Global, ha commentato: "Il nostro modello di business unico, basato su un'implementazione globale senza risorse e forti partnership con i migliori del settore, sta entrando in un nuovo livello di maturità con il prezioso supporto di alcuni dei più influenti market-maker nei dispositivi mobili. Sono estremamente orgoglioso dei nostri risultati significativi fino ad oggi e anche entusiasta dell'immensa opportunità che abbiamo di fronte per accelerare il nostro viaggio verso l'eccellenza".

Florian Seiche, CEO, HMD Global, ha commentato: “Fin dall'inizio, HMD Global ha lavorato per costruire forti legami con i nostri partner strategici. Questo investimento aggiuntivo convalida ulteriormente la nostra strategia aziendale a lungo termine ed è la prova della nostra missione collettiva di rendere la moderna tecnologia mobile accessibile a tutti. Sicurezza e affidabilità sono i pilastri della nostra offerta e faremo in modo di utilizzare questi fondi per offrire le migliori esperienze che le persone si aspettano da un telefono Nokia. In qualità di unico grande produttore europeo di smartphone, rimaniamo fedeli alle nostre radici finlandesi e ai tratti distintivi di cui i nostri clienti si fidano dei telefoni Nokia. Con il supporto dei nostri importanti partner, sono davvero entusiasta per il prossimo capitolo dei telefoni Nokia".

"Sono super orgoglioso di annunciare che HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, ha raccolto 230 milioni di dollari di finanziamento" ha commentato su Twitter Juho Sarvikas (@sarvikas), Chief Product Officer di HMD Global. "L'investimento alimenterà ulteriormente la visione strategica di HMD Global."

Da quando la società ha iniziato le sue operazioni nel 2016, HMD Global è ora attiva in 91 mercati in 8 regioni e conta 250.000 punti vendita nel mondo, ed ha venduto oltre 240 milioni di telefoni fino ad oggi.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria