Sky Italia presenta la sua offerta internet per la Casa. Conferenza stampa in streaming per tutti

Sky Italia presenta la sua offerta internet per la Casa. Conferenza stampa in streaming per tutti

Sky è pronta a svelare la sua nuova offerta internet per la casa, con presentazione in diretta streaming per tutti il 16 giugno 2020.

 

Scritto da , il 16/06/20

 

Seguici su

 
 

Sky è pronta per debuttare anche nella banda ultra-larga, diventando operatore per fornire servizi di telefonia fissa sulla rete in fibra ottica stesa da Open Fiber in sempre piu' città italiane. Questo avviene oggi, 16 giugno 2020. Questo debutto era stato previsto "entro il primo semestre del 2020" dall'amministratore delegato Maximo Ibarra in un'intervista dello scorso febbraio con DigitEconomy.24 elaborato da Il Sole 24 Ore Radiocor con Luiss Business School.

[AGGIORNAMENTO 16.06.2020 h 14.00]: Sky WiFi, l'offerta internet via fibra di Sky: Prezzi e Caratteristiche

Presentazione della nuova offerta internet di Sky per la casa in diretta streaming per tutti i 16 giugno 2020.
Nella homepage di Sky, il 16 giugno, è stato inserito un banner che anticipa l'arrivo di "un nuovo modo di vivere il WiFi" e rimanda al canale Youtube di Sky Italia (www.youtube.com/user/Sky) dove dalle ore 11.30 sarà disponibile il player ufficiale con la diretta della conferenza stampa di presentazione della nuova offerta internet di Sky per la casa. E' anche già attivo il form all'indirizzo www.sky.it/sky-connettiti dove è possibile lasciare i propri dati per essere tra i primi a ricevere informazioni sull'offerta in arrivo.

Leggi anche:

Conferenza Stampa Sky 16 giugno 2020 'Nasce la Fibra di Sky' - Live streaming


 
Sky - banner 'arriva un nuovo modo di vivere il WiFi'
Sky - banner 'arriva un nuovo modo di vivere il WiFi'
 

Cosa aspettarsi dall'offerta internet di Sky per la casa

Da quanto appreso in questi ultimi mesi, Sky diventerà operatore su rete fissa proponendo offerte sulla rete FTTH (fibra fino all'abitazione) che Open Fiber sta stendendo in tutta Italia. Di conseguenza, in assenza di copertura Open Fiber non dovrebbe essere possibile attivare i servizi di banda ultra-larga di Sky. 

A questo punto è logico presumere che Sky lancerà un'offerta unica che comprenderà la sua offerta Sky Via Fibra oltre che Internet via Fibra (FTTH) ad un unico prezzo vantaggioso, rispetto al pagamento, come oggi, di Sky Via Fibra e della connettività internet su rete fisso con un qualsiasi operatore telefonico.

Resta da vedere se l'offerta di telefonia fissa di Sky abiliterà il 4k per i clienti di Sky Via Fibra, oggi limitati alla visione in HD (1080i). I clienti Sky Q via satellite hanno l'accesso ai contenuti live e on demand in 4k, tra cui film, partite di calcio e serie tv, mentre i clienti Sky Via Fibra no. Questo, presumibilmente, perchè Sky Via Fibra puo' essere attivata da coloro che hanno accesso ad internet con una velocità minima di 15Mbps reali, anche su reti non FTTH. La velocità reale delle reti adsl e FTTC dipende dalla lunghezza della tratta secondaria in rame, solo la rete FTTH puo' garantire una velocità minima di 100Mbps perchè la fibra arriva fino all'abitazione. Non è quindi da escludere che il 4k potrà essere reso disponibile solo ai clienti Sky Via Fibra che sottoscriveranno l'offerta internet con Sky. Grazie all'FTTH, Sky non avrebbe limitazioni nell'offrire la stessa qualità e gli stessi servizi disponibili oggi per i clienti Sky Q Via Satellite (tra cui anche la possibilità di installare Sky Q Mini per poter estendere la visione dell'abbonamento Sky in piu' stanze della casa).

Cio' che non viene menzionato nel rapporto de IlSolei24Ore dello scorso febbraio è se l'offerta sarà disponibile anche sulla rete FTTH di proprietà di Fastweb, in seguito all'accordo tra Sky Italia e Fastweb annunciato alla fine dello scorso anno.

Ad ogni modo, Sky è molto in ritardo rispetto ai piani annunciati nel 2018, quando è stato annunciato l'accordo tra Sky Italia e Open Fiber.

Open Fiber è una società che si sta occupando di cablare le principali aree urbane d'Italia con una propria rete in fibra ottica che arriva fino all'abitazione (FTTH, Fiber-To-The Home, qui tutti i dettagli) e non è un operatore diretto,  affitta la sua rete agli operatori telefonici interessati (tra cui Vodafone, Wind, Fastweb di grossi ma anche operatori locali) ad offrire la propria connessione ad internet agli utenti finali. Sky diventerà operatore come questi.

Tutto sarà rivelato oggi, 16 giugno 2020, dalle ore 11.30, nel corso della conferenza stampa di Sky.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria