Vodafone da Novembre 2022 aumenta costo di alcune offerte di rete fissa

Vodafone da Novembre 2022 aumenta costo di alcune offerte di rete fissa

Vodafone a partire dal 15 novembre 2022 aumenta di 1,99 euro al mese il costo di alcune offerte di rete fissa.

 

Scritto da il 20/09/22 | Pubblicato in Vodafone | modifiche contrattuali | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Vodafone ha annunciato la sua ennesima modifica contrattuale di quest'anno che interessa alcuni dei suoi clienti privati, dopo le tre attuate tra i mesi scorsi di Maggio e Giugno, quella attuata in questo mese di settembre, e quella prevista nel prossimo mese di ottobre. Questa nuova riguarda alcuni clienti privati con linea fissa. In particolare, Vodafone ha comunicato che a partire dal 15 novembre 2022 il costo di alcune offerte di rete fissa aumenterà di 1,99 euro al mese. Medesima la motivazione rispetto alle precedenti modifiche contrattuali: "per consentire di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi".

I clienti di alcune offerte di rete fissa Vodafone hanno già visto aumentare di 1,99 euro il canone mensile della propria offerta a partire dal 15 settembre 2022.

Le offerte interessate da questa nuova modifica annunciata, che verrà attuata a partire dal 15 novembre 2022, non si conoscono; tuttavia, a partire dal 15 settembre 2022 i clienti interessati dalla modifica vengono informati con una specifica comunicazione personalizzata presente in fattura. Questi clienti possono scegliere di non accettare le modifiche contrattuali in questione, ai sensi dell’art. 98 septies decies, comma 5 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, recedendo dal contratto o passando ad altro operatore mantenendo il proprio numero senza penali né costi di disattivazione fino al giorno indicato nella stessa comunicazione (ossia entro 70 giorni dalla data di emissione della fattura) specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali". Vodafone ha previsto l'invio ad ogni cliente interessato dalla modifica di una comunicazione in fattura in cui specifica la data entro cui poter recedere, sulla base del proprio ciclo di fatturazione, ma pur sempre garantendo un periodo minimo di recesso di 60 giorni.

Il diritto di recesso può essere esercitato attraverso i consueti canali messi a disposizione da Vodafone per poter effettuare questa operazione, tra cui il canale online accessibile all'indirizzo voda.it/disdettalineafissa. 

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Vodafone - la comunicazione delle modifiche contrattuali del 15 Novembre 2022
Vodafone - la comunicazione delle modifiche contrattuali del 15 Novembre 2022