Facebook Portal e Portal Plus, altoparlanti intelligenti con display e Alexa ora disponibili

Facebook Portal e Portal Plus, altoparlanti intelligenti con display e Alexa ora disponibili

Facebook entra nel mercato degli smart speaker con Portal da 10.1 pollici e Portal Plus da 15.6 pollici, entrambi con Alexa.

 

Scritto da , il 13/11/18

Seguici su

 
 

Dopo Amazon, Google, Microsoft e Apple, anche Facebook ha lanciato un suo altoparlante intelligente, anzi due: l'8 ottobre 2018 sono stati ufficialmente annunciati Portal e Portal+, due nuovi dispositivi di comunicazione video per la casa che, secondo Facebook, "cambiano radicalmente il modo in cui manteniamo i contatti". Dal 7 novembre sono ora disponibili per l'acquisto, al debutto solo negli Stati Uniti. Grazie alla tecnologia AI, gli smart speaker Portal rendono le videochiamate più semplici e più piacevoli, mentre un display widescreen consente di "vivere di ogni momento insieme" perchè "quando non puoi essere lì, Portal e Portal+ ti fanno sentire lì". Di questo debutto se ne parlava dallo scorso anno, e se non ci fossero stati degli 'intoppi' chiamati Cambridge Analytica nei mesi scorsi magari il prodotto avrebbe potuto essere annunciato alcuni mesi fa.

 
Facebook Portal e Facebook Portal+
Facebook Portal e Facebook Portal+
 

Le specifiche hardware
Facebook Portal dispone di un display da 10.1 pollici di risoluzione 720p o 1200x800 pixel (WXGA) in un corpo che misura 250x208x93mm circa. Sotto lo schermo si trova invece la grigia altoparlante che contiene 2 driver full-range da 10w. Facebook Portal+ dispone di un display da 15.6 pollici di risoluzione 1080p o 1920x1080 pixel (FHD) in un corpo che misura 223x450x146mm circa. Puo' essere posizionato in verticale o orizzontale, come si preferisce. Sotto lo schermo si trova invece la grigia altoparlante che contiene 2 tweeters e un bass da 4 pollici per 20w di potenza. Facebook Portal e Portal+ condividono una fotocamera frontale da 12MP con 140° DFOV sopra lo schermo, 4 array di microfoni (2 frontali e 2 posteriori) per captare l'audio a 360 gradi, la connettività Wi‑Fi (802.11a/b/g/n/ac), Dual band MIMO (2.4GHz and 5GHz) e Bluetooth 4.2 e un sensore di luce ambientale cosi' la luminosità dello schermo si gestisce in automatico.

Grazie all'intelligenza artificiale, la tecnologia Smart Camera e Smart Sound, gli speaker Portal migliorano le videochiamate: Smart Camera si concentra su cio' che è in movimento facendo automaticamente panoramiche e zoom per mostrare tutto cio' che c'è da vedere, mentre Smart Sound riduce al minimo il rumore di sottofondo e migliora la voce di chiunque stia parlando, indipendentemente da dove si trova.

Connessione diretta con Facebook e Messenger
Gli smart speaker Portal e Portal+ di Facebook consentono di chiamare e connettersi con amici di Facebook e Messenger, anche se non hanno Portal. È possibile effettuare chiamate da e verso smartphone e tablet abilitati a Messenger, e sono supportate le chiamate di gruppo con un massimo di sette persone contemporaneamente.

 
Facebook Portal e Facebook Portal+
Facebook Portal e Facebook Portal+
 

Controllo vocale con Amazon Alexa
Facebook ha scelto di integrare nei suoi altoparlanti l'assistente digitale Alexa di Amazon per offrire il controllo vocale a mani libere. E' possibile avviare una videochiamata semplicemente pronunciando "Hey Portal" e il nome di chi chiamare, cosi' come è possibile chiedere ad Alexa punteggi sportivi, previsioni meteo, di controllare i dispositivi della smart home, ordinare generi alimentari e altro ancora.

Privacy e Sicurezza
"Sappiamo che la privacy e la sicurezza sono importanti quando porti una nuova tecnologia nella tua casa. Ecco perché abbiamo progettato Portal con strumenti che ti danno il controllo" ha spiegato Facebook. Gli utenti possono disabilitare completamente la videocamera e il microfono con un solo tocco. Portal e Portal+ sono dotati di una cover per la fotocamera, in modo da poter bloccare facilmente l'obiettivo della fotocamera in qualsiasi momento e continuare a ricevere chiamate e notifiche in arrivo, oltre ad utilizzare i comandi vocali. Per gestire l'accesso al Portal all'interno della casa è possibile impostare un codice di accesso da quattro a 12 cifre per mantenere lo schermo bloccato (la modifica del passcode richiede la password di Facebook). Per trasparenza, Facebook ha anche detto quali informazioni raccolgono i suoi smart speaker Portal, per "aiutare le persone a capire in che modo Facebook utilizzerà tali informazioni e spiegare i passaggi che adottiamo per mantenerli privati e sicuri.".

Ecco cosa promette Facebook: "Facebook non ascolta, visualizza o conserva i contenuti delle videochiamate dal Portal/Portal+. Le conversazioni rimangono tra te e le persone che stai chiamando. Inoltre, le videochiamate sul Portal/Portal+ sono crittografate, quindi le tue chiamate sono sempre al sicuro. Per maggiore sicurezza, Smart Camera e Smart Sound utilizzano la tecnologia AI che viene eseguita localmente sul Portal/Portal+, non sui server di Facebook. La videocamera di Portal/Portal+ non usa il riconoscimento facciale e non identifica chi sei. Come altri dispositivi abilitati alla funzionalità vocale, Portal invia solo comandi vocali ai server di Facebook dopo aver pronunciato 'Hey Portal'. È possibile eliminare la cronologia vocale del Portal/Portal+ nel Registro attività di Facebook in qualsiasi momento."

Esperienze immersive
Portal e Portal+ consentono attività condivise come ascoltare musica o guardare alcuni dei programmi preferiti. Facebook ha stretto una partnership con Spotify Premium, Pandora e iHeartRadio, così come Facebook Watch, Food Network e Newsy - a cui se ne aggiungeranno delle altre. Facebook ha anche incorporato effetti di realtà aumentata (AR), basati sulla propria piattaforma Spark AR, per rendere le chiamate più divertenti e interattive. Ad esempio, Story Time dà vita alle storie con effetti sonori e immagini personalizzate, mentre Smart Camera aiuta durante la lettura di una storia, con il viso e la voce di chi la racconta che si trasformano nei personaggi della storia mentre chi sta dall'altra parte sta guardando. E quando non si è impegnati in una chiamata, Portal Superframe può visualizzare le foto e i video preferiti e le notifiche importanti, come i promemoria per i compleanni.

 
Come la storia diventa animata grazie a Smart Camera
Come la storia diventa animata grazie a Smart Camera
 

Prezzi e disponibilita'
Portal and Portal+ dopo essere stati disponibili in preordine dall'8 ottobre sono ufficialmente in vendita dal 7 novembre negli Stati Uniti da Facebook sul sito portal.facebook.com, così come da Amazon e Best Buy. Non è al momento prevista la disponibilità al di fuori degli Stati Uniti. Facebook Portal costa 199 dollari, mentre Portal+ costa 349 dollari. E' previsto uno sconto di 100 dollari sull'acquisto di due Facebook Portal, per un totale di 298 dollari anzichè 298 dollari.

Un lancio travagliato...
I primi altoparlanti di Facebook sarebbero stati ritardati in seguito allo scandalo emerso sul come Facebook gestisce i dati dei suoi utenti. Stando a quanto aveva riportato Bloomberg, prima di questa vicenda il debutto era previsto alla conferenza degli sviluppatori F8 di Facebook in programma nel mese di Maggio, ma per Bloomberg era "il momento sbagliato" per chiedere alle persone di fidarsi dell'azienda dandole accesso ad informazioni ancora più personali attraverso l'integrazione di microfoni in casa loro che sono sempre in ascolto.  

Un altoparlante intelligente da Facebook: perche' ?

Come previsto, il prodotto a cui Facebook ha lavorato è qualcosa piu' simile all'Echo Show di Amazon e agli smart display Lenovo Smart Display e JBL Link View piuttosto che al Google Home originale, All'Echo di Amazon originale e all'Apple HomePod, ossia uno smart speaker che invece di concentrarsi sullo sviluppo di funzionalità di riconoscimento vocale si concentra maggiormente sulla visualizzazione di immagini integrando un display. Da Google è già pronta la risposta, tuttavia: il Google Home Hub, il cui annuncio avviene il 9 ottobre (potrebbe non essere un caso il lancio dei Portal il giorno prima). Per chi non lo conosce, Amazon Echo Show è un prodotto entrato a far parte della linea Echo di dispositivi intelligenti per la casa di Amazon che è piu' di un semplice altoparlante, si tratta di dispositivo domestico con WiFi integrato che ha uno schermo da sette pollici, una telecamera grandangolare, un altoparlante ed è alimentato dall'assistente digitale Alexa che riproduce contenuti multimediali e risponde ai comandi vocali.

Gli altoparlanti intelligenti sono diventati un mercato interessante per le aziende dell'alta tecnologia che hanno in sviluppo anche un proprio assistente digitale - Amazon ha Alexa, Microsoft ha Cortana, Apple ha Siri - mentre Facebook non ha un proprio sistema vocale, ha scelto di integrare Alexa nei suoi smart speaker.

Stando a quanto riferito dalla società di ricerca Strategy Analytics, nel 2016 le spedizioni di speaker smart hanno raggiunto 5,9 milioni di dollari, di cui 4,2 milioni spedite nel quarto trimestre del 2016. Entro il 2022 il mercato degli altoparlanti intelligenti dovrebbe raggiungere i 5,5 miliardi di dollari. Secondo una stima fatta dalla società di analisi Canalys, il numero di altoparlanti intelligenti stimati che saranno spediti a livello mondiale nel 2018 raddoppierà rispetto alle spedizioni del 2017 ad un totale di oltre 50 milioni di unità.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook Portal e Portal Plus, altoparlanti intelligenti con display e Alexa ora disponibili


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?