OnePlus 6 confermato nel 2018 con Snapdragon 845

OnePlus 6 confermato nel 2018 con Snapdragon 845

OnePlus 5T ha già una funzione Face Unlock che puo' essere utilizzata per sbloccare il telefono ma non per confermare i pagamenti elettronici.

 

Scritto da , il 12/01/18

Seguici su

 
 

Nello scorso mese di novembre, OnePlus ha presentato lo smartphone OnePlus 5T come aggiornamento del OnePlus 5 introdotto qualche mese prima. Inizialmente si presumeva che OnePlus avrebbe potuto saltare il lancio di OnePlus 5T per introdurre direttamente il OnePlus 6 considerata la novità importante prevista del design borderless alla fine di quest'anno ma cosi' non è stato. Si è quindi poi iniziato a vociferare di cosa potrà offrire il modello successivo, il OnePlus 6, che dovrebbe arrivare nel primo semestre del 2018. 

In occasione del CES 2018 a Las Vegas, in un'intervista rilasciata a CNET, il CEO di OnePlus Pete Lau ha confermato che OnePlus 6 arriva nel 2018 alimentato dal chipset Snapdragon 845 di Qualcomm. "Non c'è altra scelta" per la sua azienda rispetto allo Snapdragon 845, ha dichiarato Lau, confermando che il nome del prossimo telefono sarà 'OnePlus 6'. Il portatile dovrebbe arrivare alla fine del secondo trimestre del 2018 (entro Giugno).

Nel corso dell'intervista con Cnet, il CEO di OnePlus ha inoltre detto che la società è aperta alla possibilità di collaborare con gli operatori di telefonia mobile statunitensi per vendere i suoi telefoni con offerte speciali: "Se avremo l'opportunità giusta e il giusto tempismo, saremo molto felici di sperimentare", ha affermato Lau, non fornendo ulteriori dettagli.

Qualcomm Snapdragon 845 viene costruito con processo costruttivo FinFET a 10nm (Low Power Plus) e include otto core Kryo 385 con clock fino a 2.8GHz e GPU Adreno 630 (Open GL ES 3.2, Open CL 2.0, Vulkan, DirectX 12). Snapdragon 845 dispone di co-processore Hexagon 685 DSP dedicato alle attività di intelligenza artificiale e il modem LTE Snapdragon X20 arriva ad una velocità nominale in download di 1.2Gbps e in upload di 150Mbps. Snapdragon 845 puo' supportare una doppia fotocamera fino a 16MP o due fotocamere singole fino a 32MP e display Ultra HD Premium-ready (4K Ultra HD, 60fps) con HDR. Per la connettività vi è il supporto per Bluetooth 5, WifI 802.11ad e il codec Qualcomm Aqstic con amplificatore speaker e riproduzione di audio in PCM fino a 384kHz/32bit.

Di recente è emerso da informatore ritenuto "affidabile" dal sito Android Marvel che OnePlus 6 arriverà con una versione più avanzata della tecnologia Face Unlock, quella utilizzata su OnePlus 5T per lo sblocco del telefono attraverso il riconoscimento del volto. La versione aggiornata dovrebbe essere qualcosa di simile a cio' che Apple ha introdotto sull'iPhone attraverso il sistema fotografico TrueDepth.

OnePlus 5T ha già una funzione Face Unlock che puo' essere utilizzata per sbloccare il telefono con il viso ma non può essere utilizzata, ad esempio, per confermare i pagamenti poiché non viene ritenuta sicura ad un livello tale da consentire questo. Ecco dunque che OnePlus 6 dovrebbe avere un nuovo sistema di riconoscimento del volto, piu' avanzato ad un livello tale che consentirà di confermare l'identità e approvare i pagamenti.

Stando alle indiscrezioni trapelate, OnePlus 6 monterà un sistema fotografico con telecamera a infrarossi 3D nella parte anteriore, simile al sistema dell'iPhone X. Al contrario di quest'ultimo, dove c'è una sezione che ospita i sensori che è piu' stretta rispetto alla larghezza del pannello display il quale viene quindi 'invaso' da sistema TrueDepth, il OnePlus 6 dovrebbe avere una sezione nella parte superiore lunga quanto il pannello display.

Siamo solo all'inizio delle voci che nei prossimi mesi ruoteranno attorno a OnePlus 6.

Leggi anche: Recensione OnePlus 5T

Per ricordare, OnePlus 5T è il primo smartphone di OnePlus ad avere uno schermo con rapporto di aspetto di 18:9 e bordi molto sottili. In particolare, lo smartphone in un corpo in alluminio anodizzato con design monoscocca che misura 156.1x75x7.25mm e pesa 162 grammi ospita un display Full Optic AMOLED da 6 pollici di risoluzione FHD+ (1080x2160 pixel). OnePlus 5T viene alimentato dal chipset Snapdragon 835, lo stesso che alimenta OnePlus 5, con processore octa-core fino a 2.45GHz e con 6GB di RAM e 64GB di storage oppure con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. Il comparto fotografico di OnePlus 5T offre una configurazione dual camera nella parte posteriore con coppia di sensori da 20MP+16MP mentre la fotocamera frontale ha una risoluzione di 16MP. OnePlus 5T esegue il sistema operativo Android 7.1.1 Nougat fuori dalla scatola e monta una batteria da 3300mAh non removibile con supporto per la ricarica rapida Dash Charge.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su OnePlus 6 confermato nel 2018 con Snapdragon 845


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?