Arlo Smart rende intelligenti le videocamere Arlo con zone attivita', notifiche avanzate e Person Detection

Arlo Smart rende intelligenti le videocamere Arlo con zone attivita', notifiche avanzate e Person Detection

Impostazione di aree dove concentrare il rilevamento degli oggetti, notifiche con immagine e classificazione degli avvisi tra le novita' di Arlo Smart in arrivo per i clienti Arlo.

 

Scritto da , il 07/06/18

Seguici su

 
 

Netgear in occasione del CES 2018 aveva annunciato la novità chiamata Arlo Smart per il suo sistema di videocamere di sicurezza senza fili, Arlo, che dopo mesi di test dalla dal 7 giugno 2018 è ufficialmente disponibile (con l'evento di lancio programmato per il giorno 8 giugno). Le videocamere Arlo si fanno ancora piu' intelligenti grazie ad Arlo Smart e le nuove funzionalità che introduce sono molto interessanti e torneranno utili agli utenti. 

Arlo Smart aggiunge intelligenza alle videocamere Arlo, le principali concorrenti delle videocamere Nest che hanno dalla loro parte il vantaggio di essere completamente senza fili, in quanto funzionano con la batteria (ricaricabile anche tramite pannello solare). Arlo Smart consiste in un pacchetto di funzionalità extra per le videocamere Arlo compatibili acquistabile a pagamento da chi lo desidera. Arlo Smart aggiunge principalmente tre funzionalità: la ricezione di avvisi solo quando vengono rilevati certi movimenti (persona, animali, auto, o altro), notifiche piu' ricche di informazioni (Rich Notifications) contenenti un fermoimmagine di cosa ha rilevato la videocamera con possibilità di avviare il video con un click, e la possibilità di impostare delle 'aree' nell'inquadratura (Cloud Activity Zones) per ricevere avvisi solo quando vengono rilevati movimenti dentro di esse. Queste le nuove funzionalità disponibili anche in Italia alle quali si aggiunge, solo negli Stati Uniti, la possibilità di effettuare una chiamata al servizio di emergenza e911 da qualsiasi luogo.

"Le fotocamere Arlo sono già piene di tecnologie innovative ma maggiore è l'intelligenza che integriamo tramite l'analisi IA, maggiore è la convenienza offerta dal sistema ai nostri utenti", ha affermato Pat Collins, vicepresidente senior dei prodotti Arlo presso NetGear. "I nuovi piani di abbonamento Arlo Smart forniscono ai nostri utenti funzionalità aggiuntive che ampliano le funzionalità del sistema in modo da adattarsi al meglio allo stile di vita di ciascuno. Dall'apprendimento automatico delle preferenze di notifica alla riduzione degli avvisi 'falsi positivi' e persino rendendo più conveniente contattare i primi soccorsi quando è più importante, i nuovi piani di abbonamento di Arlo Smart sono stati progettati con una protezione personalizzata all'avanguardia ".

 
Arlo Smart
Arlo Smart
 

Cosa offre Arlo Smart

Uno dei limiti delle videocamere Arlo senza fili è sempre stato il non consentire di impostare delle 'zone' nell'inquadratura dove concentrare il rilevamento degli oggetti, di conseguenza potevano capitare degli avvisi indesiderati come un cane che passava di fronte all'area di rilevamento o un'auto che passava sulla strada comparendo in un angolo dell'inquadratura. Limiti che restano per chi utilizza le videocamere Arlo con il piano 'Base' gratuito. La prima importante funzionalità accessibile a chi attiva l'abbonamento ad Arlo Smart è la possibilità di creare delle 'zone' su cloud, ossia è possibile stabilire delle aree specifiche nella vista della videocamera in modo da ricevere notifiche che del movimento è stato rilevato solo dentro di esse. Netgear promette che, in questo modo, la videocamera Arlo va a notificare quando qualcuno è alla porta e non quando macchine passano sulla strada davanti a casa, riducendo gli avvisi 'falsi positivi'. Le videocamere Arlo Pro di base consentono di gestire la sensibilità di rilevamento ma puo' capitare comunque di ricevere avvisi indesiderati, mentre la nuova Arlo Pro 2 consente già senza alcun abbonamento aggiuntivo di creare delle zone di rilevamento ma solo se la telecamera viene collegata alla corrente e non quando alimentata dalla batteria. Arlo Smart torna quindi molto utile per ridurre gli avvisi indesiderati su tutte le videocamere che si vuole perchè, anche se nell'inquadratura generale viene registrato del movimento, la notifica arriva sul dispositivo dell'utente solo se è avvenuto dentro una zona di interesse. Per questo motivo la funzionalità si chiama 'Cloud Activity Zones' perchè avviene tutto su cloud e non sulla telecamera in locale: per natura di come le videocamere Arlo sono state concepite il rilevamento è di tipo termico, quindi un movimento se viene rilevato viene registrato e salvato su cloud, poi qui il software intelligente di Netgear 'comprende' se è stato rilevato dentro una zona impostata dall'utente oppure fuori.

Altra funzionalità che si riceve con l'attivazione di Arlo Smart è la possibilità di sapere cosa ha causato il movimento rilevato e cosa c'è nel video registrato dalle videocamere Arlo. Arlo Smart puo' infatti classificare gli avvisi in quattro categorie: 'persone', 'animali', 'veicoli' e 'altro'. Ciò consente, ad esempio, di configurare il sistema per filtrare auto e animali e ricevere avvisi solo quando la fotocamera rileva una persona. In questo modo si ricevono gli avvisi solo quando puo' interessare.

Inoltre, Arlo Smart rende le notifiche piu' ricche di informazioni. Gli abbonati ad Arlo Smart ricevono notifiche con un'immagine di ciò che sta accadendo proprio sulla schermata di blocco del telefono, da dove è anche possibile avviare il video della telecamera. Netgear descrive la funzionalità Rich Notifications come "utile per vedere ciò che vede Arlo, direttamente dallo schermo di blocco dello smartphone, eliminando la necessità di avviare l'app per visualizzare il video". Se si vede qualcosa di sospetto si ha anche la possibilità di selezionare delle opzioni rapide come far suonare la sirena della stazione base di Arlo, tutto dalla notifica - solo negli Stati Uniti è disponibile la opzione 'chiamata di emergenza e911' che mette l'utente in contatto diretto con i servizi di primo soccorso locali (se si vede che c'è un ladro davanti alla telecamera che cerca di entrare è possibile chiamare la polizia rapidamente).

La tecnologia Arlo Smart si basa su algoritmi di apprendimento automatico avanzati che migliorano quotidianamente imparando da ciò che accade nell'ambiente della videocamera. Questi algoritmi sono "addestrati" non solo a rilevare ciò che ha causato il movimento (una persona, per esempio), ma anche determinare con quanta confidenza viene fatta quell'identificazione: se l'algoritmo non è sicuro di cosa ha rilevato, Arlo chiede all'utente di confermare se si tratta di una persona o meno, e col tempo il sistema imparerà a riconoscere movimenti simili senza chiedere conferme ogni volta. Ogni volta che l'utente risponde a queste domande, infatti, sta aiutando ad addestrare l'algoritmo di apprendimento automatico di Arlo Smart per riconoscere più oggetti con maggiore precisione e inviare avvisi migliori.

Leggi anche:

Arlo Smart - come impostare le Notifiche Smart e le Zone


Arlo Smart - le nuove Notifiche Ricche


Leggi anche:

Guarda Arlo Smart in azione


Arlo Smart: prezzi e disponibilita'

"Nonostante l'utilizzo intensivo delle risorse di cloud computing da parte del machine learning, Arlo è impegnata ad investire in queste capacità per risolvere i complessi problemi di sicurezza domestica dei nostri clienti" ha dichiarato Netgear, secondo cui "Il rilevamento di persone e il filtraggio di movimenti minori sono il primo di numerosi problemi di sicurezza domestica che stiamo cercando di risolvere per i nostri clienti".

Arlo Smart è disponibile per qualsiasi videocamera Arlo dal 7 giugno 2018 I piani di servizio Arlo Smart sono compatibili con tutte le fotocamere Arlo e partono da soli 2,99 dollari per telecamera al mese o 9,99 dollari al mese per un massimo di 10 telecamere. Gli abbonati esistenti ai piani di servizio Premier ed Elite vengono automaticamente trasferiti rispettivamente al piano Arlo Smart Premier e al piano Arlo Smart Elite. Per consentire ai clienti di provare le nuove funzionalità viene offerta una nuova prova gratuita di un mese del piano Arlo Smart Premier ai nuovi abbonati.

Arlo Smart - $ 2,99 al mese per telecamera - Tutte le videocamere Arlo sono dotate di un piano di base gratuito che offre l'accesso alle registrazioni attivate da movimento e audio degli ultimi sette giorni, per un massimo di cinque telecamere. Il piano Arlo Smart aggiunge le funzionalità intelligenti Person Detection, Cloud Activity Zones e Rich Notifications ad ogni telecamera al costo di 2,99 euro al mese per ciascuna.

Arlo Smart Premier - $ 9,99 al mese - Il piano Arlo Smart Premier offre funzionalità Arlo Smart per un massimo di 10 telecamere ed estende le registrazioni cloud a 30 giorni. I clienti negli Stati Uniti possono inoltre accedere al servizio di chiamata di emergenza e911.

Arlo Smart Elite: $ 14,99 al mese - Il piano Arlo Smart Elite offre le stesse funzionalità intelligenti e il servizio di chiamata di emergenza e911 (negli Stati Uniti) come il piano Arlo Smart Premier ma con fino a 60 giorni di registrazioni cloud per un massimo di 20 telecamere.

Riguardo i prezzi, anche agli utenti italiani vengono proposti i prezzi in dollari '+tasse'. Per attivare un piano Arlo Smart è sufficiente entrare nell'app sul proprio dispositivo (o via web su https://arlo.netgear.com/), quindi in Impostazioni e poi in 'Abbonamento' dove vanno seguite le istruzioni per impostare un metodo di pagamento dopo aver scelto il piano piu' giusto per le proprie esigenze.

E' possibile visitare Arlo.com/ArloSmart per i dettagli sui piani di servizio Arlo Smart.

 
Arlo Smart: prezzi dalla app per Android
Arlo Smart: prezzi dalla app per Android
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Arlo Smart rende intelligenti le videocamere Arlo con zone attivita', notifiche avanzate e Person Detection


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?