Fitbit OS, sistema operativo per wearable Fitbit creato con Pebble

Fitbit OS, sistema operativo per wearable Fitbit creato con Pebble

 

Scritto da , il 27/01/18

Seguici su

 
 

Da quando, alla fine del 2016, Fitbit ha comprato Pebble portando nella propria azienda i membri chiave del team del produttore di smartwatch lavora sul sistema operativo Fitbit OS, che integra anche il meglio della piattaforma e dei software di Pebble. Per questo motivo, il wearable Fitbit Ionic offre molte funzionalità ed esperienze che i proprietari di un dispositivo Pebble potrebbero trovare familiari.   Fitbit Iconic è stato il primo smartwatch che Fitbit ha portato sul mercato ma è anche il primo dispositivo che esegue Fitbit OS, una piattaforma nuova ma in continua crescita, che consente già agli utenti di personalizzare l'esperienza d'uso di Ionic con oltre 350 app e quadranti. In occasione dell'annuncio di Fitbit di aver esteso il supporto per gli smartwatch Pebble ancora attivi fino al 30 giugno 2018, la società ha anticipato che ci sono importanti novità in arrivo su Fitbit OS.

Mentre già in queste sue prime iterazioni Fitbit OS offre cio' che di meglio si poteva trovare nei dispositivi Pebble, la società prevede di continuare ad incorporare le funzionalità migliori di Pebble in Fitbit OS man mano che crescerà la nuova piattaforma, che è destinata ad arrivare in sempre piu' dispositivi Fitbit in futuro.

"La combinazione del talento e delle risorse di Pebble con Fitbit ci ha dato l'onore di accogliere la comunità Pebble come parte della nostra" ha scritto il team di sviluppatori di Fitbit nel proprio blog. "Per dare ai 'Pebblers' tutto il tempo necessario per esplorare i prodotti Fitbit mentre si godono i loro attuali dispositivi Pebble, ci siamo impegnati a preservare l'esperienza utente di Pebble fino al 2017, nonostante non avessimo acquisito nessuna delle linee hardware di Pebble".

"Fitbit OS continuerà a crescere ed espandersi" ha aggiunto il team. "Siamo ansiosi che la community di Pebble si sia unita all'avventura. C'è così tanto nella piattaforma Fitbit che i fan di Pebble amano".

In Fitbit OS si puo' trovare "Fitbit App Gallery" nato sulla base del Pebble appstore. Grazie a questo store i proprietari di dispositivi Fitbit OS sono in grado di personalizzare la propria esperienza con app, quadranti ed altre funzionalità da Fitbit, marchi famosi e sviluppatori indipendenti.

Ci sono poi i contenuti preferiti dei dispositivi Pebble disponibili sul sistema operativo Fitbit. Infatti, molti sviluppatori che lavoravano per la piattaforma di Pebble stanno già sviluppando app e quadranti per l'ecosistema Fitbit OS. Per questo motivo, i fan di Pebble possono trovare Globetrot di MicroByte, Slides of Time di Morris Timm e StepVerse di Valorin già disponibili nello store Fitbit App Gallery.

Infine, si possono ritrovare funzionalità legate a salute e fitness tanto apprezzate dai dispositivi Pebble già disponibili su Fitbit OS, solo che sono state migliorate, grazie anche al fatto che i prodotti Fitbit sono famosi per essere ottimi wearable per constribuire a vivere una vita più sana e più attiva.

A chi ha un dispositivo Pebble che ancora utilizza ricordiamo che si puo' essere idonei per ricevere uno sconto sull'acquisto di un nuovo Fitbit Iconic (leggi qui) e che le app mobili di Pebble per iOS e Android continueranno a funzionare dopo il 30 giugno 2018, ma i seguenti servizi termineranno: Pebble appstore, Forum Pebble, Funzionalità di riconoscimento vocale, Risposte via SMS ed e-mail su iOS, Strumento di sviluppo CloudPebble. Non sono previsti altri aggiornamenti delle app mobili di Pebble per iOS e Android e le ultime versioni restano compatibili con le versioni attuali di iOS (iOS 11) e Android (8.1 "Oreo") mentre futuri aggiornamenti di iOS o Android potrebbero interrompere la compatibilità con l'app di Pebble.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Fitbit OS, sistema operativo per wearable Fitbit creato con Pebble


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?