Huawei con GPU Turbo potenzia diversi smartphone e esistenti

Huawei con GPU Turbo potenzia diversi smartphone e esistenti

La modalità GPU Turbo in arrivo su diversi smartphone Huawei e Honor esistenti aumenterà le prestazioni fino al 60 per cento riducendo al contempo il consumo energetico fino al 30 per cento.

 

Scritto da , il 17/07/18

Seguici su

 
 

All'inizio dello scorso mese di giugno, Huawei insieme agli smartphone Honor Play e Honor 9i ha presentato GPU Turbo, una modalità che quando attiva consente di potenziare la velocità di clock dei core Mali aumentando le prestazioni del dispositivo fino al 60% riducendo al contempo il consumo energetico del 30%. La modalità è destinata ad arrivare su diversi altri dispositivi esistenti, sia di fascia media che piu' bassa, tramite un semplice aggiornamento software, come promesso da Huawei. Il 16 luglio, Huawei ha ufficialmente condiviso la lista dei suoi telefoni che riceveranno GPU Turbo, confermata anche da Huawei Italia il giorno successivo. Gli aggiornamenti verranno rilasciati in maniera graduale, a partire da agosto per il Huawei Mate 10 Pro, il Porsche Design Mate 10, Huawei P20 pro, P20 e il Porsche Design Huawei Mate RS.

Secondo il comunicato di Huawei, il mercato si è trovato di fronte ad una sfida dove le GPU non sono in grado di stare al passo con le applicazioni che richiedono un utilizzo sempre più intenso della grafica, come le esperienze di gioco e la VR. Gli ingegneri di Huawei, ispirandosi al design del turbocompressore delle auto che utilizza il cilindro per aggiungere aria al motore di combustione, hanno quindi lavorato per dare agli smartphone una maggior spinta senza aumentare il consumo della batteria.

GPU Turbo arriva in un momento in cui è crescente la richiesta di giocare sui dispositivi mobile a livello globale. Secondo IDC, nel 2017 l’investimento verso i dispositivi mobile è stato due volte maggiore rispetto a quello dei pc e quattro volte di più quello delle console tradizionali.

Indipendentemente dal mobile gaming, Huawei con GPU Turbo ha promesso di portare una ottimizzazione dell’esperienza EMUI per i propri device e benefici anche per tecnologie nascenti come AR e VR, aprendo nuove opportunità come classi virtuali, piattaforme per shopping online, telemedicina e altro.

Secondo Newzoo - un’organizzazione di market intelligence per il gioco, il mobile e le industrie eSports - il settore del mobile gaming ha un valore di 46.1 miliardi di dollari a livello mondiale, rappresentando il 42% dei 108.9 miliardi dei profitti per il mercato del gaming, il settore mobile dimostra inoltre un aumento del 19% rispetto all’anno precedente.

Il piano per i telefoni Huawei è il seguente:

- Huawei P20, P20 Pro, Huawei Mate 10, Mate 10 Pro e Mate RS in Europa, Russia, Asia del Pacifico, Medio Oriente, Africa in Agosto 2018;
- Huawei P20 Lite in Europa, Asia del Pacifico, Medio Oriente, Africa a Settembre 2018;
- Huawei P Smart Huawei Nova 2i, Mate 10 Lite, Huawei Y9 2018 in tutti i mercati a Settembre 2018
- Huawei Mate 9, Huawei Mate 9 Pro, Huawei P10 Plus, Huawei P10 in tutti i mercati a Novembre 2018

 
Huawei - lista device che riceveranno GPU Turbo
Huawei - lista device che riceveranno GPU Turbo
 

E anche previsto l'arrivo di GPU Turbo su diversi smartphone Honor esistenti, questi:

- Honor 10 in Europa, Russia, Asia del Pacifico, India, Medio Oriente in Agosto 2018;
- Honor 9 Lite e Honor V10 in Europa, Russia, Asia del Pacifico, India, Medio Oriente a Settembre 2018;
- Honor 7X in tutti i mercati a Settembre 2018;
- Honor 8 Pro e Honor 9 in tutti i mercati a Novembre 2018.

Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2018.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Huawei con GPU Turbo potenzia diversi smartphone e esistenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?