Vivo Apex 2019, telefono futuristico senza pulsanti fisici con 5G e lettura delle impronte digitali a tutto schermo

Vivo Apex 2019, telefono futuristico senza pulsanti fisici con 5G e lettura delle impronte digitali a tutto schermo

Vivo Apex 2019 arriva con un display che ricopre quasi completamente la parte frontale, ha pulsanti touch virtuali laterali che sostituiscono i tradizionali pulsanti fisici, con l'esperienza d'uso che si basa tutto sul tatto mentre quella di lettura delle impronte digitali è a tutto schermo.

 

Scritto da , il 24/01/19

Seguici su

 
 

Vivo ha presentato il concetto di un nuovo smartphone futuristico chiamato Apex 2019, che vanta di Super Body Design, Body SoundCasting Technology, Full-Display Fingerprint Scanning, 5G Mobile Networking...e altre caratteristiche ancora: tanti bei paroloni, ma cosa significano?

Il Vivo Apex 2019 vanta un Super Body Design, ossia un corpo unico, privo di pulsanti e di fori: niente porta USB, niente speaker, niente porta audio per jack da 3.5mm, niente pulsanti fisici e, forse, niente fotocamera frontale. Al posto dei pulsanti fisici ci sono zone sensibili al touch (come su Meizu Zero). Il lettore di impronte digitali è in-display, ossia sotto lo schermo, e copre l'intera area: questo significa che l'utente puo' mettere il dito in un qualsiasi punto sulla superficie dello schermo per il riconoscimento, non è limitato ad una specifica piccola area. In questo Vivo Apex 2019 speaker non sono presenti, c'è lo schermo che, vibrando, emette il suono.

Vivo APEX 2019 - video presentazione ufficiale


Come riportato da gizmochina.com, il telefono ospita un display AMOLED da 6,39 pollici di risoluzione FHD+ (1080x2340 pixel) e viene alimentato dal chipset Snapdragon 855 di Qualcomm con 12GB di RAM e da una batteria di ampiezza non dichiarata, mentre lo storage arriva a 512GB. Il telefono supporta la connettività 5G (bande n41, n78 e n79) e, dal momento che è risaputo che un dispositivo si scalda molto quando connesso a reti 5G, Vivo ha adottato nell'Apex 2019 un sistema di dissipazione del calore a piu' strati di grafite con raffreddamento a liquido per ridurre il calore generato dai componenti interni.

Il comparto fotografico del Vivo Apex 2019 comprende una fotocamera posteriore con configurazione dual-camera con coppia di sensori da 12MP e 13MP con flash LED mentre non ci sono informazioni circa la fotocamera anteriore, che potrebbe non esserci proprio oppure essere di tipo periscopica (ossia a scomparsa) come nel Vivo Nex S.

Il sistema operativo è Funtouch OS, probabile una versione basata su Android 9 Pie anche se Vivo non ha fornito dettagli in merito, con diverse funzionalità alimentate dall'intelligenza artificiale e l'assistente vocale Jovi.

Riguardo la disponibilità, per il momento non c'è una dettagliata scheda tecnica di questo Vivo Apex 2019, che resta un concept-phone, il che significa che non è un prodotto, attualmente, pronto per essere immesso sul mercato. Il device potrebbe arrivare sul mercato prossimamente leggermente diverso con un nome commerciale associabile alla linea Vivo Nex (il Vivo Nex S lanciato nel 2018 aveva nome in codice Vivo Apex).

 
Vivo Apex 2019
Vivo Apex 2019
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Vivo Apex 2019, telefono futuristico senza pulsanti fisici con 5G e lettura delle impronte digitali a tutto schermo


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?