Apple AirPods leader tra le cuffie bluetooth totalmente wireless nel 2019

Apple AirPods leader tra le cuffie bluetooth totalmente wireless nel 2019

Le vendite sono cresciute del 200 per cento nel 2019, secondo SA, che prevede Apple leader di questo mercato ancora per i prossimi 5 anni.

 

Scritto da , il 16/01/20

 

Seguici su

 
 

La società di analisi di mercato Strategy Analytics ha stimato che Apple è riuscita a vendere 60 milioni di suoi auricolari wireless AirPods solo nel 2019. Guardando alla categoria di auricolari 'completamente wireless' (TWS), le vendite sono cresciute del 200 per cento, secondo SA, che prevede Apple leader di questo mercato ancora per i prossimi 5 anni.

"Gli AirPod di Apple sono gli auricolari Bluetooth dominanti in termini di volumi di vendita e ricavi nel segmento TWS", ha commentato Ken Hyers, direttore di Strategy Analytics, secondo cui anche quando altri produttori entreranno in questo mercato la società di Cupertino resterà il fornitore principale per i prossimi cinque anni, almeno.

Gli auricolari 'full wireless' sono auricolari privi di fili: il collegamento con il dispositivo che trasmette il suono avviene con bluetooth, mentre i due auricolari non sono direttamente collegati tramite filo. I primi auricolari di questo tipo hanno sofferto di un problema ormai superato in tutti i nuovi modelli premium: quello della latenza nella trasmissione dell'audio. Infatti, i primi modelli prevedevano che solo uno dei due auricolari riceveva tutti i dati audio dal dispositivo di trasmissione, quindi si occupava di trasferire all'altro auricolare i dati ad esso destinati: in questo modo, se l'audio proveniva da un video, il parlato con il suono era fuori sincro; nei modelli piu' recenti il problema è stato risolto, perchè ciascun auricolare si collega in maniera indipendente al device che trasmette l'audio.

Apple ha debuttato nel mercato degli auricolari full-wireless nel 2016, lanciando la prima generazione di Apple AirPods. Nel 2019 è arrivato l'aggiornamento Apple AirPods 2 ma non solo, il colosso di Cupertino ha lanciato lo stesso anno anche gli Apple AirPods Pro.

 
Strategy Analytics - il mercato degli auricolari full-wireless nel 2019
Strategy Analytics - il mercato degli auricolari full-wireless nel 2019
 
Leggi anche: Confronto: Samsung Galaxy Buds vs Bose SoundSports Free Wireless

"Quest'anno [2019] Apple ha avuto un ruolo di primo piano nel segmento TWS", ha commentato Ville-Petteri Ukonaho, direttore associato di Strategy Analytics.

Da quanto appreso, nel 2019 gli AirPods di Apple hanno raccolto una quota di mercato superiore al 50% nella categoria dei TWS, mentre i due distributori concorrenti più vicini, Samsung e Xiaomi, avevano ciascuno una quota inferiore del 10%.

"Il vantaggio di Apple non è sorprendente da quando ha creato la categoria", ha aggiunto Ukonaho, secondo cui è improbabile che un singolo altro player riuscirà a superare Apple in termini di volume o entrate nel mercato degli auricolari bluetooth TWS "in un futuro prevedibile".

"Il mercato delle cuffie bluetooth TWS è aperto", secondo Ken Hyers, che ha notato un calo importante dei prezzi dei chipset per TWS negli ultimi sei mesi, fatto che ha aperto la porta a decine, se non a centinaia, di nuovi produttori per portare sul mercato dei loro auricolari bluetooth TWS economici. Grazie a questo calo dei prezzi risultano essere aumentate le vendite di auricolari completamente wireless nella fascia bassa del mercato, ha notato Hyers, secondo cui i consumatori che non possono permettersi auricolari bluetooth TWS premium di Apple, Bose, Samsung e altri possono ora scegliere tra modelli meno costosi.

I ricavi dalle vendite di auricolari full-wireless sono cresciuti del 200%, di cui il 71% attribuito a Apple nel 2019. Le entrate si prevede che cresceranno ad oltre 100 miliardi di dollari prima del 2024. Secondo Ukonaho, questa tipologia di prodotto sta rapidamente diventando un nuovo flusso di entrate per molti venditori di smartphone, con Apple che vedrà aumentare le proprie entrate dalla vendita di prodotti non-iPhone proprio con l'aiuto degli auricolari senza fili.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria