Samsung Galaxy S10: ricarica wireless altri dispositivi, WiFi 6, Smart WiFi e 4G LTE Cat20

Samsung Galaxy S10: ricarica wireless altri dispositivi, WiFi 6, Smart WiFi e 4G LTE Cat20

Il pad di ricarica integrato degli smartphone e la nuova tecnologia Wireless PowerShare consentono di utilizzare il Galaxy S10 per ricaricare facilmente gli smartphone e i dispositivi indossabili con certificazione Qi.

 

Scritto da , il 21/02/19

Seguici su

 
 

L'hardware della linea Galaxy S10 è supportato da un software basato sull'apprendimento automatico che consente di ottenere il massimo dal telefono. Tra le nuove funzionalità ci sono la condivisione dell'energia, il potenziamento delle prestazioni con tecnologia AI e il supporto per il WiFi Intelligente, che rendono il trio Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e i dispositivi più intelligenti mai lanciati da Samsung sul mercato. Andiamo ad esaminare alcuni dei modi in cui queste novità possono cambiare il modo in cui gli utenti si connettono, caricano e gestiscono la loro giornata.

Condivisione Energia

Partiamo dalla novità piu' interessante, ossia la condivisione dell'energia: Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e possono usare la parte posteriore del proprio corpo per servire come base di ricarica wireless, il che significa che ci si puo' poggiare sopra un altro dispositivo che si ricarica wireless, compatibile con lo standard Qi, per ricaricarsi.

Ad esempio, i nuovi auricolari Galaxy Buds oppure il nuovo smartwatch sportivo Galaxy Watch Active, possono ricaricarsi se si appoggiano sul retro del Galaxy S10. Nel caso dei Galaxy Buds, basta appoggiare la custodia che contiene i singoli auricolari sulla copertura posteriore del telefono per ricaricare la batteria che contiene (gli auricolari si ricaricano quando sono dentro la loro custodia).

Non c'è bisogno di spine o cavi aggiuntivi quando si condivide la carica della batteria, il che rende la funzione perfetta per situazioni urgenti quando non si riesce a trovare una presa per ricaricare gli auricolari o l'orologio.

 
Samsung Galaxy S10 ricarica altri smartphone che supportano Qi
Samsung Galaxy S10 ricarica altri smartphone che supportano Qi
 
Leggi anche:
 
Samsung Galaxy Buds si possono ricaricare poggiando la custodia sul retro del Samsung Galaxy S10
Samsung Galaxy Buds si possono ricaricare poggiando la custodia sul retro del Samsung Galaxy S10
 

Prestazioni personalizzate

Poiché ciascuno utilizza il proprio smartphone in modo diverso, Galaxy S10 è dotato di un software avanzato basato su AI che ottimizza le prestazioni in base alle abitudini di utilizzo uniche di ciascun utente. Grazie all'Intelligent Performance Enhancer degli smartphone Galaxy S10, il telefono regola automaticamente le impostazioni di batteria, CPU, RAM e anche la temperatura del dispositivo per garantire prestazioni stabili e veloci. Nel tempo, le app utilizzate di frequente si avvieranno più rapidamente, i giochi funzioneranno più agevolmente e il telefono lavorerà più duramente quando servirà. E poiché la tecnologia impara e regola costantemente in base alle abitudini personali dell'utente, diventa più personalizzata e utile più viene usato il telefono.

I dispositivi Galaxy S10 dispongono anche di una modalità di risparmio energetico, che ottimizza le prestazioni della batteria in base all'utilizzo dell'app. Questa tecnologia classifica le app in cinque gruppi in base alla frequenza con cui vengono utilizzate e ne regola il consumo energetico per ottenere il massimo dalla batteria del telefono.

Leggi anche:

Supporto per Smart Wi-Fi

Il Galaxy S10 introduce anche una coppia dinamica di tecnologie progettate per porre fine ai giorni di 'assenza di segnale'.

La prima tecnologia è Intelligent Wi-Fi, che consente ai dispositivi di passare agevolmente tra reti Wi-Fi e LTE per favorire connessioni sicure e ininterrotte. Questa tecnologia utilizza l'apprendimento automatico per riconoscere quando il dispositivo si trova in ​​una posizione al chiuso in cui il Wi-Fi potrebbe non essere affidabile, come un ascensore, e può capire quando è in movimento, come quando si è in auto o a piedi lungo la strada. Non appena il Galaxy S10 registra cambiamenti come questi, passa rapidamente e senza interruzioni ad una connessione di rete LTE, in modo da restare sempre connesso. Secondo Samsung, passa dal collegamento ad una rete Wi-Fi ad una rete dati con una velocità doppiamente piu' veloce rispetto a prima.

L'Intelligent Wi-Fi può anche aiutare gli utenti ad evitare di connettersi a reti Wi-Fi poco sicure, che potrebbero metterli a rischio di attacchi di phishing e malware. La tecnologia protegge il telefono da connessioni IP potenzialmente dannose in anticipo e avvisa prima di riuscire a connetters: se il telefono incontra una connessione Wi-Fi rischiosa, avvisa con un pop-up che chiede all'utente se è sicuro di volersi collegare alla rete WiFi segnalata.

I dispositivi Galaxy S10 sono anche i primi telefoni a vantare il supporto per la prossima generazione di tecnologia Wi-Fi: Wi-Fi 6 (WiFi ax).) Fino al 20% più veloce rispetto al precedente standard Wi-Fi, Wi-Fi 6 apre la porta a download molto più veloci, consentendo di scaricare file di filmati multi-gigabit in pochi secondi. La disponibilità di WiFi ax puo' variare in base al mercato e agli operatori. Inoltre, WiFi 6 consuma meno batteria rispetto agli altri standard Wi-Fi, quindi consente al telefono di risparmiare energia per quando se ne ha più bisogno. 

 
La potenza di Samsung Galaxy S10
La potenza di Samsung Galaxy S10
 

Galaxy S10, Il potere di fare di più

Oltre a consentire agli utenti di passare facilmente tra le connessioni Wi-Fi e LTE, Galaxy S10 offre le più veloci velocità LTE disponibili. I dispositivi sono i primi al mondo a supportare velocità di download fino a 2.0 Gbps - un miglioramento di 0,8 Gbps rispetto al Galaxy S9 - il che significa che gli utenti possono eseguire lo streaming e la connessione più rapidamente (dipende poi dalla velocità disponibile sulla rete a cui si connette il dispositivo). Parlando di velocità, Samsung ha annunciato anche il Galaxy S10 5G, il primo smartphone 5G di Samsung, pronto per arrivare in Europa da questa Estate per offrire una velocità di connessione circa 20 volte più veloce rispetto al 4G.  Galaxy S10 5G arriverà in Italia con TIM e Vodafone.

I dispositivi Galaxy S10 dispongono anche di un processore (AP) da 7/8 nm di nuova generazione che migliora le prestazioni della CPU e della GPU - del 29 percento e del 37 percento, rispettivamente - rispetto al Galaxy S9. Il Galaxy S10+ è anche disponibile con 12GB di RAM, il primo della serie Galaxy, per consentire agli utenti di sperimentare un multitasking senza intoppi. Infine, la linea Galaxy S10 introduce la più alta capacità di archiviazione mai disponibile su un dispositivo Galaxy: Galaxy S10+ è disponibile con 1TB di spazio di archiviazione integrato e offre la possibilità di aggiungere 512 GB di memoria aggiuntivi tramite la scheda microSD, per un totale di 1,5 TB di spazio di archiviazione.

Anteprima Samsung Galaxy S10, S10+, S10e



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung Galaxy S10: ricarica wireless altri dispositivi, WiFi 6, Smart WiFi e 4G LTE Cat20


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?