Samsung lavora per smartphone full-screen con camera e sensori sotto il display

Samsung lavora per smartphone full-screen con camera e sensori sotto il display

Samsung lavora per lanciare smartphone real-full-screen in cui la fotocamera e tutti i sensori frontali, compreso l'altoparlante auricolare, sono integrati sotto il display.

 

Scritto da , il 14/03/19

Seguici su

 
 

Samsung è impegnata a lavorare per riuscire a lanciare smartphone con un display che ricopre tutta la superficie frontale, senza bisogno di cornici o di fori/tacche per ospitare la fotocamera frontale. L'obiettivo principale della società sudcoreana sarebbe dunque quello di arrivare ad offrire uno smartphone real-full-screen in cui la fotocamera e tutti i sensori frontali, compreso l'altoparlante auricolare, sono integrati sotto lo schermo.

E' quanto riporta Yonhap News Agency (via Sammobile e The Verge), secondo cui il vicepresidente del gruppo di ricerca e sviluppo della società sudcoreana, Yang Byung-duk, ha detto che, anche se non sarebbe possibile arrivare ad avere uno smartphone a schermo intero nei prossimi 1-2 anni, la tecnologia avanzerà fino al momento in cui il foro della fotocamera frontale sarà invisibile, senza influenzare in alcun modo la funzione della fotocamera. "Fare un buco nel display OLED è una tecnologia molto impegnativa", ha detto Yang, "Abbiamo provato la tecnologia per il modello del decimo anniversario di Galaxy [Galaxy S10] e pensiamo che la strategia abbia funzionato di conseguenza."

Samsung ha da pochi giorni lanciato sul mercato a livello globale la linea di smartphone Galaxy S10, comprensiva di tre modelli - Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e - a cui si aggiungerà nei prossimi mesi il Galaxy S10 5G, il primo telefono 5G dell'azienda. Con questa serie, Samsung festeggia il primo decennale della linea Galaxy S.

Leggi anche: Galaxy S10, Samsung elenca 10 primati e 10 caratteristiche top

I telefoni Galaxy S10 sono i primi dispositivi Samsung ad avere un 'foro' sulla parte frontale che ospita la selfiecamera, un vero e proprio 'buco' fatto nel pannello display OLED. Un successo per l'azienda, secondo Yang. Tuttavia, in futuro, Samsung vorrebbe montare la selfiecamera e gli altri sensori frontali sotto il display, come viene fatto con il lettore di impronte digitali in-display. C'è da lavorare per rendere possibile questo: come si puo' fare per ottenere immagini ben definite con il sensore fotografico montato sotto un display? Samsung ha intenzione di rendere invisibile il foro della fotocamera frontale senza andare ad influenzare in alcun modo la funzione della fotocamera.

Stando a quanto dichiarato da Yang, un telefono con display veramente 'a tutto schermo' non lo vedremo sul mercato almeno nei prossimi due anni, almeno da Samsung: la tecnologia avanza in maniera sempre piu' rapida, e non è da escludere che qualche player concorrente cinese riuscirà ad arrivare prima di Samsung nel raggiungere lo stesso obiettivo.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Samsung lavora per smartphone full-screen con camera e sensori sotto il display


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?