Samsung testa Android 10 con One UI 2 Beta su Galaxy S10: le Novita'

Samsung testa Android 10 con One UI 2 Beta su Galaxy S10: le Novita'

Samsung inizia a testare la One UI basata su Android 10 in Beta con la serie Galaxy S10 in Stati Uniti, Germania e Corea del Sud.

 

Scritto da , il 14/10/19

 

Seguici su

 
 

Samsung ha ufficialmente iniziato a testare Android 10 per la serie Galaxy S10 negli Stati Uniti, come confermato dalla stessa società nel suo portale Samsung Newsroom, dove la società ha anche condiviso le prime novità in arrivo con l'aggiornamento. Come riferito dallo stesso portale Samsung Newsroom localizzato in altri paesi, dal 14 ottobre 2019 lo stesso programma è aperto in Europa solo in Germania mentre non poteva mancare l'apertura nel paese di origine di Samsung, la Corea del Sud.

La partecipazione al programma richiede un account Samsung, gli utenti che non ne hanno uno possono crearlo su account.samsung.com. La disponibilità del programma è limitata in alcuni paesi (al 14 ottobre: USA, Germania, Corea del Sud) e le nuove funzionalità dell'interfaccia utente One UI possono variare in base al singolo dispositivo utilizzato.  I dispositivi per i quali il programa è stato aperto sono: Galaxy S10eGalaxy S10Galaxy S10+ e Galaxy S10 5G.  Nei paesi dove il programma di beta testing pubblico è aperto, gli utenti interessati possono fare richiesta di partecipazione attraverso l'apposito banner nell'app Samsung Members del loro dispositivo. 

A cosa serve questo programma? Gli utenti che ne prendono parte hanno la possibilità di provare in anteprima, prima del rilascio della versione ufficiale, il sistema operativo basato sulla piu' recente versione di Android, Android 10, con l'interfaccia utente Samsung One UI aggiornata contribuendo allo sviluppo condividendo i feedback direttamente con la società.

La nuova Samsung One UI con Android 10.
Tutti gli smartphone Samsung esistenti aggiornati con Android 9 Pie hanno ricevuto la nuova interfaccia utente Samsung One UI, sviluppata per offrire un design pulito e minimale, che concentra i contenuti più rilevanti nella metà inferiore dello schermo, rendendo più accessibili le operazioni che solitamente si svolgono con una sola mano. L’esperienza utente è stata rivista per ridurre il disordine e le distrazioni, consentendo una migliore concentrazione sui contenuti e una rapida navigazione sul telefono. E' presente anche la modalità Notte - anticipando di un anno la Dark Mode nativa in Android 10 - che colora l'interfaccia utente di tonalità scure, regola la luminosità e il contrasto dello schermo per un'esperienza visiva più confortevole quando ci si trova in ambienti con scarsa luminosità. Dal suo lancio, Samsung ha perfezionato la UX, espandendo al contempo le funzionalità nate per aiutare gli utenti a concentrarsi sulle attività che contano. Le funzionalità sono ulteriormente migliorate per rendere l'esperienza più naturale, senza soluzione di continuità ed efficiente.

Tra le novità non mancano le novità che Google ha introdotto con Android 10. Con l'evolversi dell'ecosistema mobile, Android 10 offre nativamente una serie di nuove funzioni di privacy e sicurezza per gli utenti, miglioramenti per i dispositivi pieghevoli, nuove API per la connettività, supporto per nuovi codec multimediali e funzionalità della fotocamera, estensioni NNAPI, supporto per Vulkan 1.1, avvio più veloce delle app e molto altro. Android 10 è anche ottimizzato per i dispositivi 5G.

Per far concentrare l'utente su ciò che conta, la nuova interfaccia One UI basata su Android 10 è pulita e facile da usare con popup minimizzati, indicatori di caricamento integrati e disposizione dei pulsanti semplificata. La One UI aggiornata presenta inoltre un design semplificato in cui le notifiche occupano meno spazio, quindi gli utenti vengono tenuti aggiornati e possono concentrarsi sull'attività da svolgere, rimanendo concentrati mentre fruiscono dei propri contenuti preferiti a schermo intero e non perdono le informazioni importanti. 

 
Samsung One UI su Android 10 - come cambia la notifica di una chiamata
Samsung One UI su Android 10 - come cambia la notifica di una chiamata
 
 
Samsung One UI su Android 10 - viene ridotta la dimensione delle notifiche
Samsung One UI su Android 10 - viene ridotta la dimensione delle notifiche
 

E' presente una Modalità Notte avanzata che regola in modo intelligente la luminosità di immagini, testi e colori sul display riducendo il consumo della batteria. La schermata Smart Lock regola automaticamente il colore e il formato dell'orologio e delle notifiche per assicurare sempre una chiara visione del testo e delle icone.

 
Samsung One UI su Android 10 - la Dark Mode si espande nella home screen
Samsung One UI su Android 10 - la Dark Mode si espande nella home screen
 
 
La schermata Smart Lock regola automaticamente il colore del testo sulla schermata di blocco
La schermata Smart Lock regola automaticamente il colore del testo sulla schermata di blocco
 

L'interfaccia utente One aggiornata offre poi una vasta gamma di strumenti per aiutare gli utenti a gestire il proprio benessere digitale. La nuova Modalità Focus consente di mettere temporaneamente in pausa le app per i momenti in cui è necessario ridurre al minimo le distrazioni. Secondo Samsung, poter tracciare l'uso del dispositivo, gestire il tempo speso sullo schermo o abilitando la modalità Focus per ridurre al minimo le distrazioni, gli utenti possono assicurarsi di essere piu' efficienti.

Per mantenere piu' facilmente le prestazioni dello smartphone, la nuova One UI introduce il menu Device Care, che dà un accesso più rapido alle funzioni essenziali. Alcune funzionalità individuali sono inoltre migliorate per dare un maggiore controllo, come la conservazione o l'eliminazione di foto duplicate.

 
La Modalita' Focus consente di mettere temporaneamente in pausa le app
La Modalita' Focus consente di mettere temporaneamente in pausa le app
 
 
Device Care offre nuovi strumenti per aiutare a gestire il proprio benessere digitale
Device Care offre nuovi strumenti per aiutare a gestire il proprio benessere digitale
 
Anche se Samsung non la ancora definita come versione '2.0', la nuova One UI di Samsung che affianca Android 10 è logico chiamarla One UI 2.0, considerato che la versione 1.0 ha debuttato con la precedente versione del sistema operativo Android - 9.0 Pie - sui dispositivi Galaxy esistenti. La One UI 1.1 ha invece debuttato sulla serie Galaxy S10

I possessori italiani di dispositivi Samsung Galaxy S10 possono non aspettarsi di avere la possibilità di provare in anteprima Android 10/Samsung One UI 2, non essendo mai stato aperto questo tipo di programma in Italia negli anni passati.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria