Facebook Messenger ha 1,2 Miliardi di utenti

Facebook Messenger ha 1,2 Miliardi di utenti

 

Scritto da , il 13/04/17

Seguici su

 
 

David Marcus, VP Messaging Products di Facebook ha annunciato che il 2015 è stato un anno "entusiasmante" per Messenger, la popolare applicazione di messaggistica che ha raggiunto quota 800 milioni di utenti mensili alla fine dell'anno. Non solo Facebook Messenger è stata nominata l’app che ha registrato la più rapida crescita del 2015 (secondo Nielsen), ma è la seconda app più popolare di iOS di tutti i tempi, dopo Facebook. E mentre il 2015 si puo' definire come l'anno di crescita massima del numero degli utenti dell'app, la cifra ha continuato a crescere nel corso dei mesi successivi, fino ad arrivare a 1,2 miliardi: questo è il numero di persone usano Messenger ogni mese ad Aprile 2017. 

Nei primi tre mesi del 2016, Facebook Messenger è riuscito a raccogliere 100 milioni di utenti mensili arrivando a quota 900 milioni a fine Marzo, e con altri 100 milioni di utenti mensili raccolti nel secondo trimestre, a Luglio 2016 Messenger ha contato 1 miliardo di utenti attivi ogni mese. Altri 200 milioni di utenti sono stati dunque raccolti fino ad Aprile 2017.

Gli SMS e la messaggistica sono venuti alla ribalta al tempo dei cellulari. Ora, molti possono fare molto di più con i propri telefonini; siamo passati dalle chiamate telefoniche e dall’inviare messaggi di testo all’avere sei computer in tasca. E proprio come i telefoni a conchiglia, anche i vecchi stili di comunicazione stanno sparendo. Con le applicazioni di messaggistica è possibile oggi inviare alle persone messaggi di testo, ma anche adesivi, foto, video, audio clip, GIF, la propria posizione e del denaro. E' possibile effettuare chiamate video e vocali senza la necessità di conoscere il numero di telefono della persona.

Con Messenger e WhatsApp, che l'azienda ha acquistato nel 2014 in un accordo di 22 miliardi di dollari, Facebook possiede due delle più popolari applicazioni di chat. E sono oltre 1 miliardo le persone che usano regolarmente WhatsApp. 

Guardando al futuro, Marcus prevede che SMS e messaggistica perderanno la loro rilevanza di fronte a modalità di comunicazioni più ricche all’interno di Messenger, molti brand utilizzeranno Messenger come strumento di business e di personalizzazione dei servizi rivolti ai clienti, e innovazione continua come M, l’assistente virtuale digitale. Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ritiene che le applicazioni di messaggistica di Facebook saranno la chiave per guidare il successo del gigante dei social media nei prossimi anni.

Facebook Messenger per Android ha raggiunto 1 miliardo di download a giugno 2015. Questo traguardo segue quello di Novembre 2014, quando, nonostante inizialmente abbia scatenato l'ira di molti utenti di Facebook, l'app standalone di messaggistica Facebook Messenger è riuscita ad essere accettata da quasi la metà degli utenti del social network.

Messenger una scelta obbligata. L'applicazione Messenger ha debuttato nel 2011 ma non ha decollato fino al 2014 quando Facebook ha rimosso l'applicazione di messaggistica dalla sua app principale. Nel 2014, Facebook ha detto che ogni mese più di 500 milioni di persone usavano l'applicazione nella quale sono state spostate a Luglio 2014 tutte le funzioni legate alla messaggistica istantanea del social network che prima erano nell'app Facebook,. Agli utenti che volevano continuare a utilizzare la piattaforma di messaggeria istantanea del social network veniva richiesto di scaricare la nuova app, cosa che ha provocato un po' di clamore tra le persone che in precedenza erano abituate ad inviare messaggi attraverso l'applicazione standard di Facebook.

Gli utenti infelici hanno espresso la loro frustrazione su App Annie - un sito di analisi e di monitoraggio che raccoglie i feedback degli utenti di app - assegnando a Facebook Messenger quasi 59.000 voti con una stella nel primo mese dal lancio. Ciò ha facilmente sminuito le quasi 2.700 valutazioni a cinque stelle che l'applicazione ha ricevuto da parte degli utenti. Delle oltre 64.000 opinioni su Facebook Messenger raccolte nel primo mese, l'applicazione è stata solo in grado di raccogliere una valutazione media di 1,2 stelle.

Facebook è convinta che la tempesta sia passata e che gli utenti insoddisfatti hanno imparato ad apprezzare la nuova applicazione - e l'oltre miliardo di utenti attivi dopo un anno su Android lo dimostra. Tuttavia, c'è ancora qualcuno che è restio dallo scaricare il nuovo software standalone. Durante una sessione di Q&A con l'amministratore delegato di Facebook Mark Zuckerberg, una persona dall'Etiopia è intervenuta ed ha chiesto il motivo per cui Facebook ha iniziato a richiedere agli utenti mobili di scaricare una applicazione separata per inviare messaggi privati. "Ci rendiamo conto che chiedere a tutti nella comunità di installare una nuova applicazione è un grande chiedere", ha ammesso Zuckerberg, dicendo che la mossa è stata trainata dalla popolarità di applicazioni create per scopi specifici. "Queste applicazioni sono veloci e poco focalizzate sulla messaggistica."

Va precisato che il miliardo di download su Android è solo relativo ai 'download' e non si riferisce al numero di utenti attivi, quindi sono conteggiate anche le persone che hanno scaricato l'app ma poi la hanno disintallata. Gli utenti attivi, alla fine del 2015, erano pari a 800 milioni al mese, poi a Marzo 2016 erano 900 milioni, a Luglio 2016 sono saliti a 1 MIliardo e ad Aprile 2017 a 1.2 miliardi secondo i dati ufficiali forniti da Facebook. E' un ottimo risultato, tenendo conto che quello della messaggistica istantanea è un settore affollato di molti concorrenti, come iMessage di Apple, Samsung Chaton e lo stesso WhatsApp di Facebook.

Per il 2016, la missione del team di Messenger è stata quella di rendere Messenger "il miglior posto dove comunicare con tutte le persone e le imprese nel mondo", ha detto David Marcus, VP Messaging Products di Facebook. "Facebook ha compiuto un grande passo in questa direzione, e alla fine del 2015, ha raggiunto la pietra miliare di 800 milioni di utenti che usano Messenger ogni mese. E’ un buon risultato, ma ci sono tante altre opportunità future", ha proseguito Marcus.

In occasione del raggiungimenti dei 900 milioni di utenti, Facebook Messenger ha introdotto nuovi strumenti per rendere ancora più immediate e semplici le connessioni tra persone e aziende: Messenger Codes rappresenta il modo migliore per trovare persone su Messenger attraverso la scansione dei codici per avviare immediatamente una conversazione; Messenger Usernames e Links sono i nomi personalizzati e i link da condividere online ovunque ci si trovi. Basta cliccare su qualsiasi link Messenger per avviare immediatamente una discussione con una persona o un’azienda, o cercare lo username per essere sicuri di aver trovato la persona giusta.

Tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017, Facebook ha introdotto in Messenger diverse altre novità, come la videochat di gruppo e una nuova fotocamera in-app col supporto per adesivi, maschere e altri effetti. Inoltre, è stato introdotta Messenger Day, una funzionalità ispirata dal servizio di messaggistica rivale Snapchat che invita gli utenti a condividere contenuti che scompaiono dopo 24 ore. Intordotti anche i Messenger Bot, portando l'Intelligenza Artificiale in chat, oltre ai messaggi pubblicitari, ai giochi istantanei, le Storie e Direct e M, un assistente digitale intelligente.

Facebook Messenger come e' cambiato nel 2015

Il 2015 è stato un anno in cui a Messenger sono state aggiunte novità nel modo in cui le persone possono comunicare.

Messanger è stato reso piu' veloce, è stata introdotta la chiamata video, la possibilità di personalizzare le conversazioni con colori, soprannomi e emoji, e con Business su Messenger è stato introdotto un nuovo modo in cui le imprese possono coinvolgere i propri clienti fornendo loro un’esperienza personale.

In Messenger è stato presentato per la prima volta la possibilità di inviare e ricevere denaro tra gli amici direttamente dalle conversazioni, lanciando Messenger Platform for expression app, e aggiornando il modo in cui l’utente può decidere di condividere la sua posizione.

La piattaforma ha inoltre aggiunro le informazioni utili nella parte superiore delle conversazioni in modo da aver sempre presente con chi si sta parlando se l’interlocutore non è un amico su Facebook, e con Messenger Request è ora possibile trovare e parlare con chiunque.

Inoltre, in Messenger è stata semplificata la condivisione di foto con gli amici con la funzione Photo Magic.

Da quando Messenger ha tolto il numero di telefono, gli utenti possono accedere alla applicazione mobile anche se non hanno un account Facebook.

Facebook ha iniziato a testare M, un assistente virtuale digitale, e ha chiuso l’anno lanciando l'integrazione della piattaforma di trasporto con Uber.

"E’ stato un anno impegnativo", ha detto Marcus, "Abbiamo creato tutte queste esperienze con l’idea di aiutate milioni di persone a gestire nel modo più continuativo possibile le loro interazioni quotidiane con le persone e i servizi."


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Facebook Messenger ha 1,2 Miliardi di utenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?