Facebook Dating, arriva la verifica dell'eta' per gli utenti

Facebook Dating, arriva la verifica dell'eta' per gli utenti

Meta richiederà agli utenti di Facebook Dating la conferma che abbiano almeno 18 anni per iscriversi e accedere al servizio: vediamo come.

 

Scritto da il 06/12/22 | Pubblicato in Facebook Dating | Facebook | Meta | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Meta ha annunciato che inizierà a verificare l'età degli utenti che utilizzano Facebook Dating, lo strumento disponibile per gli utenti di Facebook che consente loro di conoscere nuove persone attraverso un secondo profilo personale. Inizialmente negli Stati Uniti, Meta richiederà agli utenti di Facebook Dating la conferma che abbiano almeno 18 anni per iscriversi e accedere al servizio. In questo modo, l'azienda spera di riuscire a verificare che solo gli adulti stiano utilizzando il servizio e impedire ai minori di accedervi.

Meta utilizza già in altre sue piattaforme la tecnologia per rilevare i casi in cui gli utenti potrebbero aver mentito sulla propria età. Allo stesso modo, quando rileva che un utente potrebbe avere meno di 18 anni e prova ad utilizzare Facebook Dating, questa tecnologia gli chiederà di verificare la propria età. L'utente potrà scegliere il metodo di verifica preferito tra i due proposti, gli stessi che Instagram già utilizza da un paio di anni per la verifica dell'età dei propri iscritti: il primo metodo di verifica prevede il caricamento di un proprio documento d'identità, mentre il secondo prevede la regiistrazione di un video selfie (videocertificazione).

L'utente che sceglie la videocertificazione come metodo di verifica dell'età deve registrare un breve video nel quale inquadra il proprio volto. Meta condivide quindi un fermo immagine dal video con Yoti - azienda specializzata nella verifica dell'età online - la cui tecnologia è in grado di stimare l'età del soggetto nell'immagine in base alle caratteristiche facciali rilevate. Yoti quindi condivide questa stima con Meta. Per quanto concerne la privacy, Yoti garantisce che la sua tecnologia non è in grado di riconoscere l'identità della persona nella foto, ne stima solo l'età, e che elimina l'immagine condivisa da Meta subito dopo aver effettuato la stima dell'età della persona rilevata nella foto. Per l'utente che sceglie come opzione di verifica il caricamento di un proprio documento identificativo, Meta garantisce che questo viene crittografato e archiviato in modo sicuro e che non sarà visibile sul profilo personale su Facebook o ad altre persone sull'app; una volta verificata l'età, Meta permette all'utente di gestire per quanto tempo il documento resterà salvato.

Leggi anche:
 
Facebook Dating - come funziona la verifica dell'età
Facebook Dating - come funziona la verifica dell'età
 

"Ci impegniamo a garantire che le persone abbiano esperienze adeguate all'età attraverso le nostre tecnologie e, come parte di questo lavoro, abbiamo testato strumenti di verifica dell'età e utilizzato la tecnologia di rilevamento dell'età per impedire alle persone di età inferiore ai 18 anni di accedere a esperienze destinate a adulti" ha commentato Erica Finkle, Director of Data Governance di Meta. "Stiamo inoltre continuando la nostra partnership con Yoti, un'azienda specializzata nella verifica dell'età online, in modo che le persone abbiano più di un'opzione tra cui scegliere per verificare la propria età."

In futuro, Meta prevede di espandere la verifica dell'età su Facebook Dating in altri paesi in tutto il mondo in cui è disponibile il servizio e in più esperienze che richiedono che le persone abbiano più di 18 anni per accedervi.