360 Reality Audio, la musica immersiva arriva sui servizi di streaming: come funziona e dispositivi compatibili

360 Reality Audio, la musica immersiva arriva sui servizi di streaming: come funziona e dispositivi compatibili

Al lancio il servizio sarà possibile ascoltare il formato 360 Reality Audio tramite le cuffie della maggior parte dei produttori, collegate ad uno smartphone Android o iOS su cui sia stata installata la app di uno dei servizi di streaming aderenti.

 

Scritto da il 16/10/19 | Pubblicato in Sony | 360 Reality Audio | | Archivio 2019

Seguici su

 
 

Sony Corporation ha annunciato l’imminente lancio commerciale di 360 Reality Audio, l’esperienza sonora immersiva che sfrutta la tecnologia audio spaziale “object-based” di Sony annunciata all'inizio di quest'anno al Consumer Electronics Show di Las Vegas.

Da autunno 2019, in Europa, Stati Uniti e altri paesi si potranno ascoltare circa 1000 brani di artisti quali Billy Joel, Bob Dylan e Pharrell Williams nel nuovo formato 360 Reality Audio attraverso i servizi di streaming di Amazon Music HD, Deezer, nugs.net e TIDAL. Sony ha previsto il lancio da entro la fine del mese di ottobre su questi servizi, mentre sta lavorando con Napster. In Italia, al momento, sono disponibili Deezer e TIDAL.

Circa 1000 brani musicali in formato 360 Reality Audio saranno disponibili al lancio, alcuni di artisti contemporanei mentre altri del panorama musicale classico. Grazie alla partnership con alcuni teatri e club di Live Nation, oltre 100 brani saranno registrazioni “live” di concerti di artisti quali CHARLI XCX e Kodaline. Sony sta collaborando con Live Nation, Sony Music Entertainment, Universal Music Group e Warner Music Group per ampliare il catalogo dei contenuti compatibili con il formato 360 Reality Audio nel 2020. Inoltre, sta lavorando con studi di produzione per preparare un ambiente di creazione dei contenuti, tra i quali hanno aderito all’iniziativa già Battery Studios, Chiller Sound e Live Nation Content Studio negli Stati Uniti e The Crypt Studio nel Regno Unito, con l’elenco destinato ad allungarsi nel tempo.

Annunciato per la prima volta al CES 2019 a gennaio, il formato 360 Reality Audio è un'esperienza musicale che utilizza la tecnologia audio spaziale basata sugli oggetti di Sony. Questa tecnologia consente agli artisti e ai creatori di musica di creare un'esperienza musicale mappando fonti sonore come voce, coro e strumenti con informazioni posizionali adatte al loro scopo creativo e artistico. I dispositivi compatibili sono in grado di proiettare i diversi suoni ed elementi musicali in uno spazio a 360° durante la riproduzione. Il progetto è nato per consentire agli ascoltatori, mentre ascoltano un contenuto 360 Reality Audio, di fruire di una esperienza musicale che li immerge nel suono e li fa sentire come se fossero proprio di fronte al loro artista preferito. Sony ha detto che, dalla presentazione del concept al CES 2019, 360 Reality Audio di Sony ha ricevuto interesse ed entusiasmo tra partner del settore e artisti, desiderosi di sperimentarne questa novità.

Leggi anche:
Leggi anche:
Leggi anche: Sony 360 Reality Audio, esperienza musicale in cui il suono avvolge l'ascoltatore

Per quanto concerne i dispositivi compatibili, al lancio del servizio sarà possibile ascoltare il formato 360 Reality Audio tramite le cuffie della maggior parte dei produttori, collegate ad uno smartphone Android/iOS, su cui sia stata installata la app di uno dei servizi di streaming aderenti (inizialmente Deezer, nugs.net e TIDAL).

Inoltre, alcuni modelli di cuffie prodotte da Sony in accoppiamento con l’app “Sony | Headphones Connect” consentiranno l'ascolto di un campo sonoro personalizzato e ottimizzato per ogni singolo ascoltatore grazie alla funzionalità di analisi delle caratteristiche uditive dell’ascoltatore che sfrutta un esclusivo algoritmo di Sony applicato alle immagini delle dimensioni dell’orecchio fotografate tramite smartphone (qui maggiori dettagli).

La riproduzione del formato 360 Reality Audio sarà disponibile anche attraverso diffusori collegati ad un sistema aggiornato con lo specifico decoder e la tecnologia di elaborazione del segnale di Sony, inizialmente solo da Amazon Music HD su Echo Studio in Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Giappone (gli unici paesi dove Amazon Music HD è al momento disponibile).

 

 
Leggi anche:
Leggi anche:

L'audio immersivo 360 Reality Sony su Echo Studio tramite Amazon Music HD

Sony in questi mesi è impegnta ad espandere i dispositivi audio che supportano questo formato audio, come cuffie e sistemi di altoparlanti, tra cui il nuovo Echo Studio. Questo è un altoparlante intelligente di fascia alta dotato di cinque altoparlanti - tre altoparlanti midrange da 2” (51 mm), un tweeter da 1” (25 mm), un woofer da 5,25” (133 mm) - con un'apertura nel mezzo per massimizzare i bassi. Compatibile, come sopra detto, con il formato audio 360 Reality Audio, Echo Studio supporta l'audio Dolby Atmos, tecnologia che aggiunge spazialità, definizione e profondità alla musica ditribuendo il suono a 360 gradi, ed è in grado di convertire i suoni stereo in Atmos. Echo Studio sarà disponibile anche in Italia da questo autunno (qui tutti i dettagli) ma al momento Amazon Music HD non è disponibile in Italia.

"È stato incredibile vedere la risposta dei clienti con il lancio di Amazon Music HD", ha affermato Steve Boom, vicepresidente di Amazon Music. "Stiamo continuando a fare da pionieri in una nuova esperienza di ascolto e ora supportando il 360 Reality Audio di Sony con il lancio di Echo Studio, stiamo combinando la comodità di ascoltare musica in streaming con la massima qualità, con la voce. Siamo entusiasti di rendere disponibile la musica in streaming con un suono di altissima qualità in maniera piu' accessibile per i clienti."

"I clienti ci dicono che amano semplicemente poter chiedere ad Alexa la loro musica preferita", ha dichiarato Miriam Daniel, vicepresidente di Alexa ed Echo Devices, di Amazon. "Con Echo Studio, che supporta il 360 Reality Audio di Sony, abbiamo progettato un'esperienza di ascolto completamente nuova per i clienti. Attraverso un semplice dispositivo saranno in grado di immergersi nella musica come mai prima d'ora, ascoltando ogni canzone nel modo in cui i suoi creatori volevano che fosse ascoltata ”.

“Siamo orgogliosi di offrire questa nuova e coinvolgente esperienza musicale attraverso Amazon Music HD e il nuovissimo Echo Studio. Speriamo di stimolare ulteriormente il mercato espandendo le opzioni disponibili affinché gli ascoltatori possano ascoltare la loro musica ", ha affermato Yoshinori Matsumoto, direttore e vicepresidente di Sony Home Entertainment e Sound Products Inc. "Andando avanti, Sony intende espandere il numero di servizi di streaming e dispositivi compatibili [con 360 Reality Audio] per costruire un ecosistema che raggiunga il maggior numero possibile di ascoltatori. "

Per ulteriori informazioni su Amazon Music HD, vi rimandiamo a questo articolo. Per ulteriori dettagli su 360 Reality Audio, vi rimandiamo a questo articolo. Per maggiori informazioni su Amazon Echo Studio, vi rimandiamo a questo articolo.

Il futuro del 360 Reality Audio

Sony sta lavorando con le maggiori etichette discografiche (Sony Music Entertainment, Universal Music Group e Warner Music Group), Live Nation, i servizi di distribuzione musicale e altre società operanti nel settore della musica per sviluppare la tecnologia necessaria a realizzare un ecosistema musicale incentrato su 360 Reality Audio, con cui creare, distribuire e riprodurre contenuti musicali. Sony renderà, inoltre, disponibili le specifiche del formato musicale 360 Reality Audio, in collaborazione con il Fraunhofer IIS, istituto che fa parte della più grande organizzazione europea per la ricerca applicata. Il formato sarà conforme a MPEG-H 3D, uno standard audio internazionale aperto, e verrà ottimizzato per lo streaming musicale. In veste di licenzianti, Sony e l’istituto Fraunhofer IIS continueranno ad ampliare la libreria di contenuti e la scelta di servizi di streaming e di dispositivi audio compatibili.

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria