Sony Bravia TV con Google TV, annunciati i primi modelli del 2021. Alcuni hanno processore cognitivo XR

Sony Bravia TV con Google TV, annunciati i primi modelli del 2021. Alcuni hanno processore cognitivo XR

Google TV arriva anche sulla linea Bravia XR, che vanta il nuovo Cognitive Processor XR di Sony con sistema di elaborazione che va oltre l'IA convenzionale e progettato per replicare le modalità di ascolto e visione del cervello umano.

 

Scritto da il 07/01/21 | Pubblicato in Google TV | Sony TV | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Google lo scorso autunno ha annunciato Google TV, la sua nuova esperienza per l'intrattenimento domestico che evolve Android TV, con debutto in anteprima sul nuovo Chromecast con Google TV. Lo scorso ottobre, Google aveva anticipato la disponibilità di Google TV a partire dal 2021 anche sui televisori di Sony e altri partner che fino ad oggi hanno fatto affidamento al sistema operativo Android TV. Il 7 gennaio, Sony ha annunciato i primi suoi televisori Bravia con Google TV. Alcuni fanno parte della linea Bravia XR, che al debutto include il modello 8K LED Z9J serie MASTER, i modelli OLED A90J serie MASTER e A80J, e i modelli 4K LED X95J e X90J. Altri non fanno parte della linea XR ma arrivano comunque con Google TV, e sono i modelli 4K LED X85J, 4K LED X81J e X80J.

"Con questa gamma viene introdotta anche Google TV, una esperienza di intrattenimento che riunisce film, programmi, programmi TV e molto altro da app e abbonamenti e li organizza solo per te" spiega Sony. "Puoi trovare facilmente i contenuti da guardare, anche grazie ai consigli personalizzati, e gestire tutto attraverso un’unica Watchlist, che è possibile modificare anche dallo smartphone o dal PC".

Google TV riunisce film, show, programmi TV in diretta e altro ancora dalle app e servizi su abbonamento supportati e li organizza in automatico. Maggiori informazioni sono QUI disponibili.

Sony al momento ha solo annunciato i nuovi modelli, non ancora prezzi e disponibilità. Ulteriori dettagli relativi alla disponibilità dei TV in Europa saranno comunicati in un secondo momento. Comunque sia, il TV 8K LED Z9J serie MASTER sarà disponibile nei modelli da 85” e 75”; il TV OLED A90J serie MASTER nei modelli da 83", 65" e 55"; il TV OLED A80J nei modelli da 77", 65" e 55"; il TV 4K LED X95J nei modelli da 85”, 75” e 65”; il TV 4K LED X90J nei modelli da 75”, 65”, 55” e 50”.

Ricordiamo che Google TV dovrebbe arrivare tramite aggiornamento del firmware anche su recenti televisori Sony Bravia recenti, al posto di Android TV, ma su questo non ci sono al momento informazioni utili.

Altro nuovo TV Sony della gamma 2021 è l'HD LED W800, il quale però arriva con piattaforma Android TV.

Sony - Bravia con Google TV


Google TV


 
Sony Bravia TV 2021 con Google TV
Sony Bravia TV 2021 con Google TV
 

Altre caratteristiche principali della gamma Sony TV BRAVIA XR 2021

A parte Google TV, altre caratteristiche principali della gamma BRAVIA XR 2021 sono:

• Processore Cognitive Processor XR con sistema di elaborazione nuovo, che va oltre l'IA convenzionale e che è stato progettato per replicare le modalità di ascolto e visione del cervello umano. Sony è partita dal fatto che quando osserviamo qualcosa focalizziamo l'attenzione su alcuni punti, inconsciamente; questo processore divide lo schermo in varie zone e rileva la posizione del 'punto focale' nell’immagine per analizzarne i singoli elementi come farebbe il nostro cervello e concentrare l'elaborazione su questi. Secondo Sony, questa elaborazione 'cognitiva' porta la visualizzazione di una scena ad essere più realistica, in un modo che l’intelligenza artificiale convenzionale non riesce.

• La piattaforma di video streaming chiamata Bravia Core con accesso ad una selezione degli ultimi titoli premium e classici di Sony Pictures Entertainment (SPE) e ad una collezione di titoli IMAX Enhanced. Per i titoli da Bravia Core, Sony offre la tecnologia Pure Stream, con la quale promette una qualità quasi “lossless” equivalente a quella dei Blu-Ray UHD con streaming fino a 80 Mbps - di conseguenza, bisogna disporre di una connessione ad internet ultraveloce per poter guardare i contenuti al meglio. La disponibilità di Bravia Core varierà a seconda del paese.

Compatibilità con alcune funzioni dello standard HDMI 2.1. Tutti i TV Bravia XR 2021 vengono dotati di compatibilità per 4K a 120fps, Auto Low Latency Mode (ALLM) e eARC. Inoltre, Variable Refresh Rate (VRR) tramite aggiornamento del firmware.

• Tecnologia Sound-from-Picture Reality, che allinea la posizione del suono alle immagini sullo schermo.

Controllo vocale Google Assistant integrato: è possibile utilizzare la voce per cercare contenuti, ottenere risposte e controllare la TV e i dispositivi smart home. Ad esempio, si può dire "Ehi Google, accendi la TV" o "Ehi Google, cosa dovrei guardare".

Controllo da smart speaker: è possibile interagire con il TV tramite altoparlanti intelligenti con l’Assistente Google o Amazon Alexa, ad esempio per accendere/spegnere il TV, cambiare canale o alzare/abbassare il volume.

Netflix Calibrated Mode e IMAX Enhanced: come già i modelli di TV premium più recenti, anche la gamma del 2021 arriva con il supporto per le modalità Netflix Calibrated Mode (per guardare contenuti Netflix nel modo in cui concepiti dal regista), e con i contenuti cinematografici certificati per offrire un'esperienza di intrattenimento coinvolgente sul televisore di casa.

Sony - Evento Bravia TV del 7 gennaio 2021 - Replay


Sony Z9J Bravia XR MASTER Series TV - First Look


Sony A90J Bravia XR MASTER Series TV - First Look


Sony A80J Bravia XR MASTER Series TV - First Look


Sony X95J Bravia XR MASTER Series TV - First Look


Sony X90J Bravia XR MASTER Series TV - First Look


Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria