Chromecast con Google TV e Telecomando ufficiale: Specifiche, Caratteristiche e Prezzo in Italia

Chromecast con Google TV e Telecomando ufficiale: Specifiche, Caratteristiche e Prezzo in Italia

Si tratta del primo Chromecast con accesso diretto alle applicazioni per Android TV tramite telecomando, integra la nuova esperienza Google TV su qualsiasi televisore con HDMI, anche se non è smart.

 

Scritto da , il 30/09/20

 

Seguici su

 
 

Google ha annunciato nel corso del suo evento 'Launch Night In' trasmesso in streaming il 30 settembre un Chromecast di nuova generazione, e precisamente il primo Chromecast con piattaforma Google TV (una nuova esperienza basata su Android TV) e Telecomando, proprio quello che nei mesi scorsi abbiamo conosciuto con il nome in codice 'Sabrina'. 

Leggi anche:

Presentazione di Chromecast con Google TV


Tutti i Chromecast lanciati ad oggi sono dei semplici 'ricevitori' di contenuti da internet, trasmessi da smartphone, tablet o PC usato come 'telecomando' (scopri qui come funziona Chromecast). Il Chromecast di nuova generazione, eseguendo l'esperienza Google TV (basata su Android TV), viene fornito con un proprio telecomando, diventando a tutti gli effetti un set-top-box concorrente alla Fire TV Stick di Amazon (basata su FireTV OS), alla Apple TV (basata su Apple tvOS) e alla Nvidia Shield TV (basata su Android TV).

Il nuovo Chromecast con Google TV supporta i contenuti 4K HDR, come il Chromecast Ultra, e dispone di connettività bluetooth e WiFi, come tutti i modelli di Chromecast sul mercato. Più precisamente, tra i formati di riproduzione multimediale supportati ci sono anche Dolby Digital, Dolby Digital Plus, Dolby Atmos (pass-through), Dolby Vision, HDR10 e HDR10+, con immagini fino alla risoluzione 4K a 60 fps.

 
Come si collega Chromecast con Google TV dietro al televisore
Come si collega Chromecast con Google TV dietro al televisore
 
Leggi anche:

Il nuovo dispositivo ha la forma di un Chromecast Ultra allungato, ovale anzichè circolare. Non ha quindi la forma di una chiavetta come la Fire TV Stick di Amazon o la Nvidia Shield TV 2019, oppure di un 'box' come la Apple TV. 'Sabrina' somiglia molto al dispositivo di Google col nome in codice ADT-2, che è un kit di sviluppo per Android TV che Google ha lanciato per i developers nel 2018 per consentirgli di progettare le proprie app per la piattaforma Android TV.  

Riguardo alla presenza di un telecomando, questo si presenta con un design ergonomico e con pochi pulsanti: dispone di un microfono e un pulsante per il richiamo dell'Assistente Google (come il pulsante Alexa sul telecomando di Amazon Fire TV Stick), del tasto 'Indietro', del pulsante 'Home', del pulsante di 'accensione/spegnimento', del pulsante per cambiare la sorgente e i pulsanti per l'accesso rapido a Youtube e Netflix; lateralmente si trova il bilancere del volume. Il 'dialogo' tra il telecomando e il dongle avviene tramite bluetooth, non infrarossi.

Eseguire la piattaforma Google TV significa che il dispositivo permette di scaricare le applicazioni sviluppate per la piattaforma Android TV scaricabili dal Google Play Store, così da poter essere utilizzato indipendentemente da uno smartphone, da un tablet o da un PC. Il dispositivo permette, quindi, di portare Android TV su un qualsiasi televisore, smart tv o smart tv con altra piattaforma (Tizen OS per Samsung; WebOS per Lg, e così via). Per Android TV ci sono moltissime applicazioni disponibili, e tra quelle più utili su un televisore citiamo Amazon Prime Video, Netflix, TIMvision, RaiPlay, DAZN e altre ancora - non c'è ancora l'app NOW TV (anche se per Sony Android TV è disponibile).

Google TV presenta la scheda "Per Te" nella quale si possono trovare i contenuti suggeriti da guardare provenienti da tutti i servizi su abbonamento e non installati, e la scheda 'Watchlist' dove poter salvare contenuti che si desidera vedere in futuro dalle varie app installate. Google TV è molto integrata con YouTube TV, il servizio di Google con una selezione di canali televisivi visibili in diretta streaming su abbonamento che però non è disponibile in Italia. Maggiori informazioni su Google TV qui.

Il nuovo Chromecast con Google TV è già in vendita dal 30 settembre negli Stati Uniti al prezzo di 49,99 dollari in tre divertenti colore (Bianco ghiaccio, Pesca, Azzurro cielo) mentre è da oggi preordinabile in Australia, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Italia (a 69,99 euro), Spagna e Regno Unito con disponibilità dal 15 ottobre.

Specifiche Tecniche di Chromecast con Google TV con Telecomando

Specifiche Tecniche Chromecast con Google TV
Dimensioni e peso: 162x61x12.5mm, 55 grammi
Colori: Bianco ghiaccio, Pesca, Azzurro cielo
Connettività: Wi-Fi 802.11ac (2,4 GHz/5 GHz), Bluetooth
Sistema operativo: Android TV
Risoluzione: Fino a 4K HDR a 60 fps
Supporta risoluzioni fino a 4K e HDR (High Dynamic Range)
Formati video compatibili: Dolby Vision, HDR10 e HDR10+
Formati audio compatibili: Dolby Digital, Dolby Digital Plus, Dolby Atmos (pass-through)
Porte: HDMI per il collegamento diretto alla TV, Alimentazione USB Type-C

Specifiche Telecomando con controllo vocale

Dimensioni e Peso: 122x38x18mm, 63 grammi
Sensori: Accelerometro
Connettività: Bluetooth; IR per controllare la TV, la soundbar o il ricevitore
Microfono integrato per l'Assistente Google
Alimentazione: 2 batterie AAA incluse
Compatibilità: Richiede Chromecast (Google TV)

Contenuto della confezione: Chromecast con Google TV, Cavo di alimentazione, Alimentatore, Telecomando con controllo vocale, 2 batterie AAA

Requisiti: TV con porta HDMI, Rete Wi-Fi, dispositivo supportato abilitato per il Wi-Fi


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria