Apple iPhone 14 Series ufficiale con quattro modelli: iPhone 14, 14 Plus, 14 Pro e 14 Pro Max

Apple iPhone 14 Series ufficiale con quattro modelli: iPhone 14, 14 Plus, 14 Pro e 14 Pro Max

iPhone 14 e 14 Plus presentano un sistema di fotocamere rinnovato, chip A15 Bionic con una GPU a 5 core, Rilevamento incidenti e SOS Emergenza via satellite. I modelli Pro con chip A16 Bionic introducono la 'isola dinamica'.

 

Scritto da il 07/09/22 | Pubblicato in Apple iPhone 14 | Apple iPhone 14 Plus | Apple iPhone 14 Pro | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Apple ha presentato la iPhone 14 Series nel corso dell'evento 'Oltre ogni oltre' trasmesso in streaming il 7 settembre, lo stesso dove hanno fatto il loro debutto i nuovi smartwatch Apple Watch Series 8, Apple Watch SE 2 e Apple Watch Ultra, e gli auricolari Apple AirPods Pro 2. La nuova iPhone 14 Series si compone di quattro modelli: iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Come è stato negli anni precedenti per le serie iPhone 12 e iPhone 13, anche per la iPhone 14 Series di quest'anno i modelli 'Pro' si rivolgono più a professionisti dell'imaging e agli amanti della cattura e dell'elaborazione di foto e video direttamente tutto da un'unico device.

iPhone 14 e iPhone 14 Plus presentano un display grande rispettivamente 6,1 pollici e 6,7 pollici con aggiornamenti alla fotocamera e nuove funzionalità di sicurezza. Entrambi presentano un sistema di fotocamere che include una nuova fotocamera TrueDepth frontale, una fotocamera Ultra Wide e Photonic Engine, una tecnologia sviluppata per migliorare la resa delle foto scattate in condizioni di scarsa illuminazione . Entrambi i modelli montano il chip A15 Bionic con una GPU a 5 core, che offre prestazioni ed efficienza migliori per carichi di lavoro impegnativi ed è progettato con garanzie di privacy e sicurezza integrate. Entrambi introducono funzionalità di sicurezza critiche come Rilevamento incidenti (Crash Detection) ed SOS Emergenza via satellite. Rispetto la generazione precedente, inoltre, Apple ha detto di avere migliorato la durata della batteria. iPhone 14 e iPhone 14 Plus vengono proposti nelle colorazioni midnight, blue, starlight, purple e (PRODUCT)RED. I preordini iniziano venerdì 9 settembre, con disponibilità per iPhone 14 a partire da venerdì 16 settembre e per iPhone 14 Plus a partire da venerdì 7 ottobre, con prezzi da 1.029 per iPhone 14 e 1.179 euro per iPhone 14 Plus.

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max introducono la Dynamic Island, che sposta la notch agganciata sul bordo superiore fino alla generazione precedente in un nuovo design a 'isola dinamica' che introduce un modo intuitivo di vivere iPhone e il display Always-On. Alimentato dal processore A16 Bionic, iPhone 14 Pro introduce una nuova classe di sistemi di fotocamere professionali, con l'obiettivo principale da 48MP dotato di un sensore quad-pixel e Photonic Engine. Non mancano funzionalità nuove come Rilevamento incidenti (Crash Detection) ed SOS Emergenza via satellite. iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max vengono proposti nelle quattro nuove finiture: deep purple, silver, gold, e space black con preordini aperti da venerdì 9 settembre e disponibilità dal 16 settembre, con prezzi da 1.339 per iPhone 14 Pro e 1.489 euro per iPhone 14 Pro Max.

“I nostri clienti fanno affidamento sul loro iPhone ogni giorno e iPhone 14 e iPhone 14 Plus introducono nuove tecnologie rivoluzionarie e importanti funzionalità di sicurezza. Con il nuovo display più grande da 6,7 ​​pollici su iPhone 14 Plus, gli utenti possono godere di più contenuti sullo schermo durante la navigazione sul Web e anche di più testo", ha affermato Greg Joswiak, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Entrambi i telefoni hanno una nuova potente fotocamera principale con un enorme balzo in avanti nelle prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione, capacità di connettività avanzate con 5G ed eSIM e le incredibili prestazioni di A15 Bionic, che aiuta a consentire una durata della batteria ancora migliore. Tutto questo, strettamente integrato con iOS 16, rende iPhone più essenziale che mai".

“I nostri clienti contano sul loro iPhone ogni giorno e con iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max stiamo offrendo più progressi di qualsiasi altro iPhone. iPhone 14 Pro introduce un sistema di fotocamera che consente a ogni utente, dall'utente occasionale al professionista, di scattare foto e video migliori e nuove tecnologie innovative come il display Always-On e la Dynamic Island, che offre nuove interazioni per notifiche e attività”, ha affermato Joswiak. “Funzionalità di sicurezza rivoluzionarie offrono agli utenti una sicurezza ancora maggiore, offrendo aiuto quando ne hanno più bisogno. E con il chip A16 Bionic incredibilmente potente ed efficiente e la durata della batteria per tutto il giorno, questo è il miglior iPhone di sempre."

La nuova funzioalità Rivelamento incidenti (Crash Detection) consente al telefono di accorgersi se c’è stato un grave incidente d’auto, allertare i soccorsi e avvisare i contatti di emergenza. Questa funzionalità è basata su un algoritmo avanzato che combina gli input di diversi sensori tra cui il nuovo accelerometro high‑g force in grado di registrare le forti accelerazioni o decelerazioni fino a 256 g, il barometro in grado di rilevare i cambiamenti di pressione causati dall’apertura degli airbag, un giroscopio ad alta gamma dinamica che monitora i repentini cambi di orientamento del veicolo, il microfono in grado di identificare i livelli sonori estremi di una collisione (per tutelare la privacy i dati vengono elaborati in locale sul telefono). Per creare questo algoritmo, Apple ha raccolto dati da questi sensori presso laboratori professionali per i crash test simulando incidenti frontali, tamponamenti, collisioni laterali e cappottamenti. Per rendere questa funzione Rilevamento incidenti il più possibile accurata, Apple si è basata anche su dati tratti da registri pubblici di incidenti stradali.

La serie iPhone 14 introduce anche SOS Emergenza via satellite, che combina componenti personalizzati integrati con il software per consentire alle antenne di connettersi direttamente a un satellite per abilitare la messaggistica con i servizi di emergenza al di fuori della copertura cellulare o Wi-Fi. Questa tecnologia consente inoltre di condividere manualmente la propria posizione via satellite con "Trova il mio" quando non c'è connessione cellulare o Wi-Fi. Inizialmente, questa funzionalità sarà disponibile per gli utenti negli Stati Uniti e in Canada da Novembre 2022 e il servizio sarà gratuito per due anni.

Leggi anche:
 
iPhone 14 e iPhone 14 Plus
iPhone 14 e iPhone 14 Plus
 

iPhone 14 e iPhone 14 Plus

iPhone 14 e iPhone 14 Plus sono disponibili in cinque colori (Mezzanotte, viola, galassia, (PRODUCT)RED, blu) caratterizzati da un resistente design a bordo piatto e da una cornice in alluminio. iPhone 14 ha un display Super Retina XDR di diagonale 6,1 pollici (1170x2532 pixel, 460ppi) di tipo OLED con rapporto di contrasto 2.000.000:1 e una luminosità massima (tipica) di 800nit che può arrivare a 1200 nit con contenuti in HDR (sono supportati i formati HDR10, Dolby Vision e HLG). iPhone 14 Plus ha lo stesso display di iPhone 14 ma più grande, di 6.7 pollici (1284x2278 pixel, 458ppi). Di conseguenza, cambiano le dimensioni. iPhone 14 misura 146.7x71.5x7.8mm e pesa 172 grammi, mentre iPhone 14 Plus misura 160.8x78.1x7.8mm e pesa 203 grammi. I display di entrambi i modelli sono protetti da vetro Ceramic Shield sulla parte anteriore, un'esclusiva per iPhone e che secondo l'azienda è più resistente di qualsiasi vetro per smartphone. Inoltre, entrambi i modelli sono classificati IP68 per la resistenza all'acqua (profondità massima di 6 metri fino a 30 minuti) secondo lo standard IEC 60529.

Per tutte le altre caratteristiche principali, iPhone 14 e Phone 14 Plus sono condivise. Sul retro, entrambi i modelli propongono un grandangolo da 12MP (26mm, F1.5, OIS su sensore, obiettivo a sette elementi, 100% Focus Pixels) e un ulltra-grandangolo da 12MP (13mm, F2.4, FOV 120, obiettivo a cinque elementi) con supporto per registrare video fino in 4k a 60fps (anche in HDR Dolby Vision). Lo zoom ottico arriva a 2x, mentre lo zoom digitale fino a 5x. I telefoni supportano Photonic Engine (una tecnologia sviluppata per migliorare la resa delle foto scattate in condizioni di scarsa illuminazione), la modalità Ritratto con effetto bokeh avanzato e Controllo profondità oltre alla Illuminazione ritratto con sei effetti (naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro b/n, high key b/n), Modalità Notte, correzione occhi rossi evoluta, Panorama (fino a 63MP) e la stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (per il grandangolo). Il sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine su sensore (OIS), una tecnologia esclusiva per iPhone introdotta per la prima volta su iPhone 12 Pro Max, è integrato nel grandangolo anche su iPhone 14 e iPhone 14 Plus: stabilizza il sensore anziché la lente per scatti più fermi. Nella parte frontale si trova un aggiornato obiettivo TrueDepth da 12MP con autofocus e diaframma più ampio da F1.9 che anche alimenta il sistema FaceID per il riconoscimento del volto.

Con iPhone 14 e iPhone 14 Plus è possibile registrare video in HDR con Dolby Vision fino in 4k a 24/25/30/60fps, in FHD 1080p a 25/30/60fps e in HD 720p a 30fps nei formati HEVC e H.264. Sono supportate le "Modalità Cinema"  (che sposta automaticamente la messa a fuoco sul soggetto più importante) fino a 4K HDR a 30fps e la "Modalità Azione" (che stabilizza i video registrati in movimento) fino a 2,8K e 60fps. Inoltre, è possibile registrare video in HDR con Dolby Vision in 4k e 60fps oltre che in slow‑motion (1080p) a 120fps o 240fps.

iPhone 14 e iPhone 14 Plus montano il processore A15 Bionic (lo stesso di iPhone 13 e iPhone 13 mini) realizzato con una tecnologia a 5 nanometri con CPU a 6 core (2 performance core e 4 efficiency core), GPU a 4 core e un motore neurale (Neural Engine) a 16 core. Per una maggiore sicurezza, il Secure Enclave dentro il chip protegge le informazioni personali, come i dati di Face ID, i contatti e altro ancora. 

iPhone 14 ha una autonomia stimata fino a 20 ore in riproduzione video locali, fino a 16 ore in riproduzione video in streaming e fino a 80 ore in riproduzione audio; iPhone 14 Plus ha una autonomia stimata fino a 26 ore in riproduzione video locali, fino a 20 ore in riproduzione video in streaming e fino a 100 ore in riproduzione audio. Entrambi i modelli montano una batteria ricaricabile agli ioni di litio e supportano la ricarica wireless tramite sistema MagSafe fino a 15 watt oltre alla ricarica wireless Qi fino a 7.5 watt e la ricarica tramite computer via USB o tramite alimentatore. Con la ricarica veloce è possibile ottenere fino al 50% della carica in 30 minuti con un alimentatore da 20W o superiore (venduto separatamente).

La connettività di iPhone 14 e iPhone 14 Plus è completa di GPS (con GLONASS, Galileo, QZSS e BeiDou), Bussola digitale, Wi‑Fi 6 (ax) dual-band con tecnologia MIMO 2x2, bluetooth 5.3, 5G, NFC (con modalità lettore), connettore Lightning. iPhone 14 e iPhone 14 Plus supportano la modalità DualSIM, con una nanoSIM e una eSIM. 

iPhone 14 e iPhone 14 Plus | Video introduttivo


 
iPhone 14 e iPhone 14 Plus
iPhone 14 e iPhone 14 Plus
 

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max

iPhone 14 Pro ha un display Super Retina XDR con ProMotion da 6,1 pollici (1179x2556 pixel, 460ppi) di tipo OLED con rapporto di contrasto 2.000.000:1, luminosità massima tipica a 1000nit, di picco HDR a 1600nit indoor e a 2000nit outdoor con  supporto per l'HDR nei formati HDR10, Dolby Vision e HLG. iPhone 14 Pro Max ha lo stesso display di iPhone 14 Pro ma più grande di 6.7 pollici (1290x2796 pixel, 460ppi). Di conseguenza, cambiano le dimensioni. iPhone 14 Pro misura 147.5x71.5x7.85mm e pesa 206 grammi, mentre iPhone 14 Pro Max misura 160.7x77.6x7.85mm e pesa 240 grammi. Il design è lo stesso di iPhone 14, con il display protetto da Ceramic Shield (frontale), vetro opaco (posteriore) e acciaio inossidabile. Introdotta la prima volta sulla generazione precedente, anche i modelli Pro della iPhone 14 Series presentano la tecnologia ProMotion, ossia il refresh rate adattivo a 120Hz: il telefono adatta il frame rate in base al contenuto visualizzato e alle azioni dell'utente; questo con l'obiettivo finale di preservare l’autonomia della batteria quando non serve. Anche questi due modelli sono classificati IP68 per la resistenza all'acqua (profondità massima di 6 metri fino a 30 minuti) secondo lo standard IEC 60529.

I nuovi iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max introducono la Dynamic Island, che di fatto è un sistema che sfrutta lo spazio occupato dalla fotocamera e dai sensori frontali in-display attraverso una interfaccia interattiva che riunisce in un unico posto le notifiche, gli avvisi e altre attività. Di fatto la notch che nella precedente generazione era collegata al bordo superiore è stata spostata più al centro nel display, quindi i sensori ancora sono lì e si vedono, ma lo spazio circostante viene sfruttato dal display per far sembrare che non ci siano. Questa 'isola dinamica' è integrata in iOS 16 e funziona con ogni tipo di app - ad esempio, si espande in modo fluido per richiamare l’attenzione quando arriva una notifica e scompare subito dopo, mentre quando è in riproduzione della musica permette di gestirla rapidamente. E' possibile vedere in azione questa Dynamic Island nel video dedicato qui sotto. 

Sul retro, iPhone 14 Pro e Phone 14 Pro Max propongono una configurazione tripla-camera, con grandangolo da 48MP (24mm, F1.78, OIS su sensore di seconda generazione, obiettivo a sette elementi, 100% Focus Pixels), un ultra‑grandangolo da 12MP (13mm, F2.2, FOV 120, obiettivo a sei elementi, 100% Focus Pixels), teleobiettivo 2x da 12MP (tramite il sensore quad-pixel: 48mm, F1.78, OIS su sensore di 2a generazione, obiettivo a sette elementi, 100% Focus Pixels) e teleobiettivo 3x da 12MP (77mm, F2.8, OIS, obiettivo a sei elementi) con zoom in ottico 3x, zoom out ottico 2x, zoom digitale fino a 15x e obiettivo rivestito in cristallo di zaffiro e Flash True Tone adattivo. E' possibile registrare video in HDR con Dolby Vision fino in 4k e 60fps, più precisamente in 4K a 24/25/30/60fps, in FHD 1080p a 25/30/60fps e in HD 720p a 30fps nei formati HEVC e H.264.

Nella parte frontale si trova un obiettivo TrueDepth da 12MP con autofocus e maggiore diaframma F1.9 con capacità di registrare video in HDR con Dolby Vision fino in 4k e 60 fps. Non manca Face ID, il sistema di autenticazione facciale di Apple.

Gli iPhone 14 Pro mantengono dalla generazione precedente lo scanner LiDAR, introdotto per la prima volta su iPhone 12 Pro, che offre la possibilità di misurare la distanza della luce e utilizzare le informazioni sulla profondità dei pixel in una scena. Questa tecnologia non solo rende possibili esperienze AR più rapide e realistiche, ma anche può migliorare l'autofocus nelle scene con scarsa illuminazione per una maggiore precisione e tempi di acquisizione ridotti per foto e video.

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max dalla precedente generazione ereditano la funzionalità Apple ProRAW, che unisce l’elaborazione multiframe delle immagini e la fotografia computazionale di Apple con la versatilità del formato RAW, e anche ProRes, un codec video utilizzato come formato di distribuzione finale per spot, lungometraggi e trasmissioni, per offrire una maggiore fedeltà cromatica e una compressione minore.

Come su iPhone 14 e iPhone 14 Plus, anche nei modelli Pro si trovano: Smart HDR 4, la modalità Cinema e la modalità Azione. Il processore è aggiornato, si trova un Bionic A16 con 2 performance core e 4 efficiency core oltre ad un motore neurale (Neural Engine) a 16 core, e la GPU è a 5 core.

Per quanto concerne l'autonomia, iPhone 14 Pro ha una autonomia stimata fino a 23 ore in riproduzione video locali, fino a 20 ore in riproduzione video in streaming e fino a 75 ore in riproduzione audio; iPhone 14 Pro Max ha una autonomia stimata fino a 29 ore in riproduzione video locali, fino a 25 ore in riproduzione video in streaming e fino a 95 ore in riproduzione audio. Entrambi i modelli montano una batteria ricaricabile agli ioni di litio e supportano la ricarica wireless tramite accessori MagSafe fino a 15 watt, la ricarica wireless Qi fino a 7,5 watt, la ricarica tramite computer via USB o tramite alimentatore. Con la ricarica veloce è possibile ottenere fino al 50% della carica in 30 minuti con un alimentatore da 20W o superiore (venduto separatamente).

La connettività è completa di GPS di precisione a doppia frequenza (GPS, GLONASS, Galileo, QZSS e BeiDou), Bussola digitale, Wi‑Fi 6 (ax) dual-band con tecnologia MIMO 2x2, bluetooth 5.3, 5G, NFC (con modalità lettore), connettore Lightning. iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max possono essere usati anche in modalità DualSIM, con nanoSIM e eSIM.  

Introduzione a Apple iPhone 14 Pro


Come funzione Dynamic Island su iPhone 14 Pro


 
iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max
iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max
 
 
iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max
iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max
 

Prezzi e Disponibilita' della Apple iPhone 14 Series

iPhone 14 e iPhone 14 Plus disponibili nei colori Mezzanotte, viola, galassia, (PRODUCT)RED, blu con capacità di archiviazione 128GB, 256GB e 512GB. In Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Singapore, Spagna, Tailandia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti e oltre 30 altri paesi e regioni si possono ordinare da venerdì 9 settembre 2022, con disponibilità di iPhone 14 a partire da venerdì 16 settembre 2022 e di iPhone 14 Plus a partire da venerdì 7 ottobre 2022. iPhone 14 disponibile in Malesia, Turchia e altri 20 paesi e regioni a partire da venerdì 23 settembre 2022.

iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max disponibili nei colori Nero siderale, argento, oro, viola scuro con capacità di archiviazione 128GB, 256GB, 512GB e 1TB. In Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Arabia Saudita, Singapore, Spagna, Tailandia, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti e altri 30 paesi e regioni si possono ordinare da venerdì 9 settembre 2022, con disponibilità a partire da venerdì 16 settembre 2022. iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max disponibili in Malesia, Turchia e altri 20 paesi e regioni a partire da venerdì 23 settembre 2022.

In Italia, è possibile ottenere iPhone 14 da 42,87 euro al mese per 24 mesi o da 1.029, iPhone 14 Plus da 49,12 euro al mese per 24 mesi o da 1.179, iPhone 14 Pro da 55,79 euro al mese per 24 mesi o da 1.339 e iPhone 14 Pro Max da 62,04 euro al mese per 24 mesi o da 1.489 su Apple.com/store, nell'app Apple Store e presso i negozi Apple Store. E' possibile acquistare iPhone 14, iPhone 14 Plus, iPhone 14 Pro o iPhone 14 Pro Max risparmiando fino a 760 euro con la permuta direttamente da apple.com/store o presso un Apple Store. I telefoni saranno disponibili anche tramite i rivenditori autorizzati Apple e operatori selezionati.

I prezzi in Italia della serie iPhone 14:
• iPhone 14 128GB: 1.029 euro
• iPhone 14 256GB: 1.159 euro
• iPhone 14 512GB: 1.419 euro
• iPhone 14 Plus 128GB: 1.179 euro
• iPhone 14 Plus 256GB: 1.309 euro
• iPhone 14 Plus 512GB: 1.569 euro
• iPhone 14 Pro 128GB: 1.339 euro
• iPhone 14 Pro 256GB: 1.469 euro
• iPhone 14 Pro 512GB: 1.729 euro
• iPhone 14 Pro 1TB: 1.989 euro
• iPhone 14 Pro Max 128GB: 1.489 euro
• iPhone 14 Pro Max 256GB: 1.619 euro
• iPhone 14 Pro Max 512GB: 1.879 euro
• iPhone 14 Pro Max 1TB: 2.139 euro

 
iPhone 14 Series - SOS Emergenza via satellite consente di inviare messaggi ai servizi di emergenza al di fuori della copertura cellulare o Wi-Fi
iPhone 14 Series - SOS Emergenza via satellite consente di inviare messaggi ai servizi di emergenza al di fuori della copertura cellulare o Wi-Fi
 

SOS Emergenza via satellite | Come funziona