RIM, nuova strategia e taglio di 2.000 posti di lavoro

 

Research In Motion ha intenzione di cambiare marcia, dando il via al programma di ottimizzazione dei costi

Scritto da Maurizio Giaretta il 26/07/11 | Pubblicata in BlackBerry | Archivio 2011

 

Research In Motion ha intenzione di cambiare marcia, dando il via al programma di ottimizzazione dei costi. I primi risultati? Il taglio di 2.000 posti di lavoro e il ritiro dell'attuale direttore operativo (COO) Don Morrison dopo 10 anni di lavoro nella società.

Il cambio di strategia aziendale servirà a ottimizzare i costi, diminuendo così gli sprechi e focalizzando le spese nelle aree con maggiori opportunità di crescita.

I lavoratori che pagheranno in prima persona la nuova politica aziendale sono principalmente quelli del Nord America e di "certi altri paesi". Non è stato specificato di quali.

Tutte queste persone riceveranno una notifica questa settimana. L'altra parte dei tagli sarà effettuata più avanti, con le tempistiche "soggette ai regolamenti e alle leggi locali".

Dopo i tagli, la società potrà contare ancora su 17.000 persone.

Nell'annuncio ufficiale, Research In Motion ha sottolineato che la riduzione di personale è in linea con i nuovi piani annunciati il 16 Giugno.

Recentemente per l'impianto dirigenziale della società ci sono state voci in merito a una divisione degli incarichi di presidente e amministratore delegato, che attualmente sono entrambi nelle mani di Jim Balsillie e di Mike Lazaridis.

RIM, le vendite degli smartphones BlackBerry 7 rallentano

 
Le vendite dei nuovi smartphones BlackBerry OS 7 nelle ultime settimane per RIM non stanno andando troppo bene a causa della forte concorrenza con i dispositivi Android e iPhone.
 
Sembra che per quanto riguarda le compere natalizie i modelli BlackBerry potrebbero non reggere la concorrenza nei confronti dei rivali.
Secondo l'analista Mike Walkley di Canaccord Genuity “I nostri indicatori rivelano che nelle ultime due settimane il trend delle vendite dei telefonini BB OS 7 ha rallentato. Inoltre, l'introduzione di iPhone 4S, dei sempre più competitivi telefonini Android, dei nuovi Windows Phone e del tablet Amazon Kindle Fire renderanno la competizione ancora più serrata".
 
 

RIM recentemente ha fatto una delle presentazioni più importanti di nuovi dispositivi. Se questi sforzi, tuttavia, non riescono a produrre risultati migliori di quelli attuali, la situazione si fa dura. Un asso nella manica è il nuovo sistema operativo BBX, tuttavia per vederlo all'opera in un nuovo smartphone si dovrà aspettare ancora circa un anno.
 
Per certi versi con RIM sembra di rivivere la situazione di Microsoft degli ultimi 2-3 anni. Dopo un forte declino con Windows Mobile 6.5, la società di Redmond sta provando a risollevarsi grazie all'introduzione del sistema operativo Windows Phone e grazie all'importante accordo di produzione con Nokia.
 
E' ancora da vedere se l'obbiettivo-recupero di Microsoft nei confronti della concorrenza (Android e Apple in primis) riuscirà a essere raggiunto. Per RIM la strada in salita da percorrere potrebbe essere altrettanto irta.
 
RIM, accordo di distribuzione per smartphones e tablet BlackBerry
 
Esprinet e Research In Motion (RIM) hanno annunciato l'accordo per la distribuzione dell'intera gamma di smartphones, di tablets e di licenze di software BlackBerry in Italia.
 
L'impresa italiana, che opera nel settore della distribuzione all'ingrosso di prodotti informatici e di elettronica di consumo, si occuperà di distribuire tutto il catalogo prodotti di RIM (incluso il BlackBerry PlayBook), sia per i clienti privati sia per quelli aziendali.
Esprinet inoltre fornirà un servizio completo di assistenza clienti, che comprenderà le riparazioni, le restituzioni e l'help desk di supporto.

 

 
BlackBerry PlayBook.

BlackBerry TicketMaster 2 beta
 - Nei giorni scorsi è stato comunicato anche il rilascio della nuova versione 2.0 beta del BlackBerry TicketMaster, un'applicazione che consente di essere a contatto diretto con gli spettacoli, i concerti e gli eventi sportivi più importanti, per acquistarne i biglietti.
La versione beta 2.0 permette di:
  • acquistare biglietti direttamente dal BlackBerry;
  • aggiungere eventi al calendario;
  • segnalare artisti ed eventi preferiti;
  • connettere gli utenti agli eventi nell’area grazie alle funzioni di geo localizzazione.
Una schermata di BlackBerry TichetMaster.
 
BlackBerry TicketMaster può essere scaricata all'indirizzo www.blackberry.com/betazone.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?