Microsoft: il successore di Ballmer entro l'anno

 

La Commissione speciale che si ocupa di scegliere chi sarà il successore di Steve Ballmer nel ruolo di nuovo CEO dell'azienda di Redmond ha accelerato i tempo: Microsoft potrebbe avere un nuovo amministratore delegato prima della fine dell'anno

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/10/13 | Pubblicata in Microsoft | Archivio 2013

 

La Commissione speciale che si ocupa di scegliere chi sarà il successore di Steve Ballmer nel ruolo di nuovo CEO dell'azienda di Redmond ha accelerato i tempo: Microsoft potrebbe avere un nuovo amministratore delegato prima della fine dell'anno.

Steve Ballmer potrebbe andare in pensione prima di quanto molti si aspettavano. Il consiglio di amministrazione di Microsoft è al lavoro per avere il successore di Ballmer entro la fine di quest'anno, secondo un rapporto di Bloomberg, che cita persone vicine ai piani dell'azienda di Redmond.

Steve Ballmer

Ballmer, che ha guidato la società per gli ultimi 13 anni, ha annunciato in agosto che si sarebbe ritirato entro 12 mesi, una volta che l'azienda troverà il suo sostituto a cui spetterà il compito di portare avanti la nuova visione di Microsoft di offrire dispositivi e servizi ai clienti, non solo software. 

Il Consiglio di amministrazione dell'azienda ha formato un comitato speciale per cercare potenziali candidati. Dopo un primo incontro con gli azionisti di Microsoft, il comitato ha ridotto il numero nella sua lista di possibili successori a meno di 40 persone, tra interni ed esterni alla società.

Il comitato ha già parlato con il CEO di Ford Alan Mulally, come riferito da Bloomberg, così come l'ex CEO di Nokia Stephen Elop, che potrebbe quindi ricongiungersi con Microsoft dopo che Redmond ha comprato la divisione di telefonia mobile della società finlandese per 7,2 miliardi di dollari. Mulally, il quale è stato Amministratore Delegato di Ford per sette anni, ha inizialmente espresso disinteresse per la posizione di nuovi CEO di Microsoft, ma cambiato idea nelle ultime settimane. 

Altri in cima alla lista dei candidati sono il VP Executive di Microsoft Tony Bates, che in precedenza era stato amministratore delegato di Skype, il CEO di Computer Sciences Mike Lawrie, l'ex capo di Windows Steven Sinofsky, e l'ex CEO Kevin Johnson di Juniper Networks .
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?