Android, Samsung promette aggiornamenti per fino a tre 'generazioni' per alcuni telefoni, Microsoft per Surface Duo garantira' tre anni di aggiornamenti

Android, Samsung promette aggiornamenti per fino a tre 'generazioni' per alcuni telefoni, Microsoft per Surface Duo garantira' tre anni di aggiornamenti

Microsoft intende garantire aggiornamenti software 'per tre anni' per il Surface Duo mentre Samsung 'per fino a tre generazioni di Android' per i suoi smartphone top di gamma, dalla serie Galaxy S10.

 

Scritto da , il 14/08/20

 

Seguici su

 
 

Il periodo che passa da quando si acquista uno smartphone a quando lo si cambia è in aumento. Se anni fa il ciclo di aggiornamento di uno smartphone era mediamente di due anni, nei paesi sviluppati le persone sono solite ora tenere per più di due anni lo stesso smartphone prima di cambiarlo. I motivi possono essere diversi, tra cui il budget a disposizione ma anche la decisione di molte persone di investire in un telefono di fascia media/alta per mantenerlo per quanto più tempo possibile, a volte anche decidendo di acquistare pagando a rate per più di 24 mesi. E' anche vero che i telefoni hanno raggiunto dei limiti di sviluppo tali che non è più necessario cambiare telefono ogni anno o due per avere funzionalità che non si trovano già nello smartphone che si ha tra le mani. I produttori 'giocano' molto sull'aumentare il numero degli obiettivi fotografici, o la quantità di ROM e RAM, sforzandosi di fare smartphone migliori di quelli che ci sono ma con cose che ai consumatori non servono. Tutta questa premessa per dire che chi ha uno smartphone lo tiene per più tempo rispetto ad anni fa prima di cambiarlo, in diversi articoli precedenti abbiamo citato degli studi che lo dimostrano. Il che quasi 'obbliga' i produttori a garantire aggiornamenti del sistema operativo per più tempo. Se fino a qualche tempo fa i produttori garantivano circa due anni di aggiornamenti del sistema operativo, sempre di più adesso sono quelli che promettono tre anni di aggiornamenti del sistema operativo.

A Google che già fornisce tre anni aggiornamenti software di Android per i suoi smartphone Pixel si aggiungono ora anche Samsung e Microsoft, pronte a garantire aggiornamenti per più tempo rispetto ai tradizionali 'due anni'.

Leggi anche:

Samsung promette aggiornamenti fino a tre 'generazioni' per alcuni telefoni

Nel corso della conferenza stampa Galaxy Unpacked 2020 che si è tenuta lo scorso 5 agosto per la presentazione della serie Galaxy Note20, del Galaxy Z Fold2 e altri prodotti Galaxy, Samsung intende offrire supporto per "fino a tre generazioni del sistema operativo Android" per alcuni suoi telefoni Galaxy, come da screenshot qui sotto riportato. 

The Verge ha successivamente riportato che Samsung intende offrire supporto software esteso ai suoi telefoni Galaxy top di gamma, in particolare per i telefoni Galaxy serie S, N e Z, a partire dalla linea Galaxy S10. Per la popolare serie 'A' di fascia media sono previsti aggiornamenti "fino a quando l'hardware lo consentirà", il che significa che il produttore terrà conto della capacità hardware offerte dal singolo modello, per garantire che l'esperienza utente non vada a peggiorare in seguito all'aggiornamento ad una versione più recente rispetto a quella precedente.

 
Samsung durante il Galaxy Upacked 2020 promette aggiornamenti software di Android per fino a tre generazioni di Android per alcuni telefoni
Samsung durante il Galaxy Upacked 2020 promette aggiornamenti software di Android per fino a tre generazioni di Android per alcuni telefoni
 

Microsoft per Surface Duo promette tre anni di aggiornamenti Android

Microsoft per il suo smartphone pieghevole Surface Duo ha promesso tre anni di aggiornamenti del software.

Stiamo parlando di 'anni' o 'generazioni' ?

Da quanto appreso, Microsoft intende garantire aggiornamenti "per tre anni" mentre Samsung ha detto che intende garantire aggiornamenti "per fino a tre generazioni di aggiornamenti Android". E' importante quel "fino a" di Samsung, perchè in realtà il numero di generazioni per le quali Samsung garantirà il supporto per alcuni suoi telefoni Galaxy dipenderà dai tempi di rilascio da parte di Google delle nuove major release di Android. Tre versioni di Android potrebbero uscite in due, tre o cinque anni. Per questo possiamo presumere che Samsung potrà garantire aggiornamenti Android per tre "anni" dal momento in cui un modello viene introdotto la prima volta su un qualsiasi mercato (se un telefono viene lanciato dopo tre mesi rispetto ad un altro mercato, conterà sempre il debutto nel primo ai fini della garanzia del rilascio degli aggiornamenti promessi), come fa Google.

Ipotizziamo che Google continuerà a rilasciare una nuova versione di Android ogni anno, potrebbe Samsung garantire il supporto per tre o addirittura quattro generazioni di Android. La serie Galaxy S10 ha debuttato nel marzo 2019 con Android 9 e ha già ricevuto un importante aggiornamento software, quello ad Android 10, mentre è prossima ad aggiornarsi ad Android 11. Considerando i "tre" anni di aggiornamenti, la serie Galaxy S10 dovrebbe riceverne fino a marzo 2022. A questo punto non si può escludere che la serie Galaxy S10 potrà essere aggiornata ad Android 12, che significherebbe il supporto assoluto per quattro generazioni di Android e l'aggiornamento per tre generazioni dopo quella eseguita 'fuori dalla scatola'.

Al di là che si tratti di "generazioni" o "anni", tuttavia, è sicuro che Samsung intende supportare per più tempo i suoi telefoni top di gamma, oltre che quelli popolari di fascia media. 


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria