Android 13, quarta e ultima Beta disponibile: ora si attende la prima versione finale

Android 13, quarta e ultima Beta disponibile: ora si attende la prima versione finale

Google è arrivata agli ultimi ritocchi di Android 13, giunto alla sua quarta ed ultima Beta e ormai prossimo a debuttare in via ufficiale.

 

Scritto da il 14/07/22 | Pubblicato in Android 13 | aggiornamenti Android | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Google ha rilasciato, in perfetta linea con la roadmap condivisa dal team Android nei mesi scorsi, la quarta ed ultima beta di Android 13, la prossima major release del sistema operativo dell'azienda di Mountain View per dispositivi mobili. Ciò significa che è prossimo il lancio ufficiale di Android 13, con la distribuzione della prima build ufficiale del software. La prima Beta di Android 13 era stata rilasciata lo scorso aprile, seguita dalla Beta 2 e dalla Beta 3 tra i mesi di maggio e giugno. L'annuncio è arrivato da Maru Ahues Bouza, Director, Android Developer Relations, nell'Android Developers Blog.

Android 13, ricordiamo, si concentra maggiormente sulla privacy e sulla sicurezza, fornendo al contempo nuove API per aiutare gli sviluppatori a creare applicazioni migliori e che si adattano ai nuovi formati dei device, come i pieghevoli. Offre una serie di aggiornamenti, tra cui funzioni per la privacy, un nuovo strumento di selezione delle foto, API per le icone delle app a tema, il posizionamento dei tile per le impostazioni rapide e il supporto per la lingua delle app, oltre al supporto di standard moderni come l'audio Bluetooth LE, il MIDI 2.0 su USB e HDR. Sono anche presenti gli aggiornamenti introdotti con Android 12L per offrire specificatamente strumenti migliori per sfruttare i tablet e i dispositivi con schermo grande.

La Beta 1 di Android 13 ha aggiunto nuove autorizzazioni per un accesso più granulare ai file multimediali, API di routing audio migliorate e altro ancora. La Beta 2 di Android 13,  rilasciata lo scorso maggio in occasione della conferenza per sviluppatori Google I/O 2022, ha introdotto nuovi strumenti di sicurezza e gli aggiornamenti di Android 12L. La Beta 3 di ha introdotto dei miglioramenti che hanno portato a rendere stabile la piattaforma. La Btea 4 aggiunge delle ulteriori correzioni e ottimizzazioni, offrendo agli sviluppatori tutto ciò di cui hanno bisogno per completare i test delle loro applicazioni perchè siano pronte per l'esecuzione sui primi dispositivi che usciranno con Android 13 out-of-the-box o i primi esistenti che saranno aggiornati ad Android 13.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Android 13 - timeline di sviluppo e rollout aggiornata alla Beta 4
Android 13 - timeline di sviluppo e rollout aggiornata alla Beta 4
 

"Mancano solo poche settimane al rilascio ufficiale di Android 13" dice Ahues Bouza rivolgendosi ai developers Android, "Mentre diamo gli ultimi ritocchi alla prossima versione di Android, oggi ti presentiamo la Beta 4, un aggiornamento finale per il tuo test e sviluppo. Ora è il momento di assicurarti che le tue app siano pronte!".

Dal 13 luglio 2022, la quarta beta pubblica di Android 13 è disponibile per sviluppatori e chiunque voglia provare in anteprima Android 13 per telefoni Pixel (6 Pro, Pixel 6, 5a 5G, 5, 4a (5G), 4a, 4 XL, 4) e per telefoni, tablet e pieghevoli selezionati dei brand partner di Google in questa fase di sviluppo della piattaforma. Inoltre, è possibile configurare l'emulatore Android tramite Android Studio. Basta registrare un dispositivo supportato per ottenere questa e la futura versione beta di Android 13 via etere. Coloro che hanno già installato una build di anteprima per sviluppatori, riceveranno automaticamente l'aggiornamento alla prima beta pubblica. Maggiori informazioni sono disponibili su developer.android.com/13 

I primissimi dispositivi esistenti che saranno aggiornabili  ad Android 13 saranno i telefoni Pixel di Google, ma tra i brand partner che già sono al lavoro per aggiornare quanto prima i loro device di ultima generazione ad Android 13 ci sono ASUS, Lenovo, Nokia, OnePlus, OPPO, realme, Sharp, TECNO, Vivo, Xiaomi, ZTE.

Lo scorso anno, Google ha rilasciato il 4 ottobre 2021 la prima versione stabile AOSP (Android Open Source Project) di Android 12 dopo l'annuncio nel precedente mese di febbraio. Google non ha rivelato quando prevede di rilasciare la prima versione stabile di Android 13, con la roadmap ufficiale qui sopra che non menziona un mese specifico.