Apple iPadOS 15: tutte le nuove funzioni per iPad, quando arrivano e su quali modelli

Apple iPadOS 15: tutte le nuove funzioni per iPad, quando arrivano e su quali modelli

iPadOS 15 rende il multitasking più intuitivo, offre un nuovo design della schermata iniziale con widget integrati e piu' grandi, semplifica il prendere appunti con Quick Notes, introduce SharePlay in FaceTime, e migliora l'esperienza di navigazione sul web in Safari ma non solo.

 

Scritto da il 07/06/21 | Pubblicato in Apple iPadOS 15 | Apple iPadOS | Apple WWDC21 | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Tra le novità annunciate da Apple durante il keynote di apertura della WWDC21, il 7 giugno, c'è stata l'anteprima di iPadOS 15, la nuova versione del sistema operativo per iPad resa disponibile lo stesso giorno agli sviluppatori e, da settembre 2020, lo sarà pubblicamente per tutti gli utenti con iPad compatibili. iPadOS 15 è la terza generazione del sistema operativo basato su iOS ma con l'aggiunta di funzionalità dedicate alle tavolette di Apple, quindi iPadOS 15 ha tutte le novità di iOS 15 ma con l'aggiunta di nuove funzionalità e design che sfruttano le capacità di iPad e il suo ampio display multi-touch per aiutare gli utenti ad essere più produttivi.

In particolare, iPadOS 15 introduce una esperienza multitasking più intuitiva, con funzionalità come Split View e Slide Over più facili da scoprire e da usare ma anche più potenti. L'app Note si estende a tutto il sistema con Quick Note e offre nuovi modi per collaborare e organizzare la digitazione o la scrittura con Apple Pencil. Ci sono poi nuovi layout dei widget per la schermata iniziale e la Libreria delle app offrono modi semplici per personalizzare l'esperienza sull'iPad e organizzare le app. L'app Traduci offre nuove funzionalità per la traduzione di testo e conversazioni fluide. iPadOS 15 consente anche di creare app per iPhone e iPad direttamente su iPad, grazie al nuovo supporto per le tavolette del software Swift Playgrounds. iPadOS 15 include anche nuovi controlli per la privacy per Siri, Mail e altri punti del sistema per proteggere ulteriormente le informazioni personali.

"Siamo entusiasti di rendere l'esperienza iPad ancora migliore con iPadOS 15", ha dichiarato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple. “Con un multitasking più intuitivo, un nuovo design della schermata Home con widget integrati e la libreria app, prendere appunti a livello di sistema con Quick Note, Traduci progettato per iPad, SharePlay, un'esperienza Safari ridisegnata, nuovi strumenti per rimanere concentrati e altro ancora, gli utenti possono ora essere ancora più produttivi.”

 
Apple iPadOS 15
Apple iPadOS 15
 

Multitasking migliorato e nuove scorciatoie da tastiera

iPadOS 15 rende più facile lavorare con più app contemporaneamente, attraverso il nuovo menu del multitasking che viene visualizzato nella parte superiore delle app: permette l'accesso rapido a Split View e Slide Over. Inoltre, si ha accesso rapido alla schermata principale Home quando si utilizza la vista divisa di Split View, per un accesso più rapido all'app desiderata. Inoltre, è possibile usare il nuovo elenco delle finestre delle app per lavorare il multitasking con app che hanno più finestre aperte (come Safari e Pages) nonché visualizzare rapidamente l'anteprima delle e-mail. iPadOS 15 offre anche una migliore esperienza di utilizzo di iPad con una tastiera esterna, grazie a nuove scorciatoie da tastiera disponibili (come quelle passare da Split View a Slide Over rapidamente) e ad una riprogettata barra dei menu.

 
iPadOS 15 introduce una esperienza multitasking più intuitiva su iPad
iPadOS 15 introduce una esperienza multitasking più intuitiva su iPad
 

Nuovi widget, Libreria di app e Note Rapide

Personalizzazione con i nuovi widget e la libreria delle app.
Su iPadOS 15 è possibile posizionare i widget tra le app in più pagine della schermata Home, così da avere più informazioni visibili a colpo d'occhio e fruire di una esperienza più personalizzata. Progettati specificamente per il display più grande di iPad, nuovi widget di dimensioni maggiori sono disponibili per mostrare video, musica, giochi, foto e altro ancora. iPadOS 15 offre anche nuovi widget per App Store, Dov'è, Game Center, Mail e Contatti. In arrivo su iPad anche la Libreria di app, che organizza automaticamente le app in categorie utili come 'Produttività', 'Giochi' e 'Aggiunte di recente' e consente di accedere a tutte le app direttamente dal Dock.

Le nuove Note Rapide (Quick Notes) e organizzazione con i tag.
iPadOS 15 migliora il prendere appunti sull'iPad, grazie alle nuove funzionalità che semplificano l'acquisizione e l'organizzazione delle note. Ideale per gli studenti o per quando serve scrivere un numero di telefono o un appunto al volo, l'app Note si estende a tutto il sistema grazie alla nuova funzione Quick Note, un modo semplice e veloce per prendere appunti qualunque cosa si stia facendo sulla tavoletta. Basta strisciare dall'angolo destro-basso dello schermo verso l'interno dello schermo per aprire una nota rapida in primo piano, prima di tornare a ciò che si stava facendo prima nascondendo la nota appena scritta trascinandola verso l'esterno.

Come su iOS 15, anche iPadOS 15 nell'app Note offre il supporto dei tag che semplificano la categorizzazione delle note per poterle poi ritrovare rapidamente nel 'Tag Browser' e con il sistema di cartelle intelligenti ('Smart Folders') basate su tag. Per gli utenti che lavorano con note condivise con altri utenti, sono ora disponibili le @Menzioni e la nuova vista 'Attività' che mostra gli aggiornamenti recenti effettuati nella nota.

 
Apple iPadOS 15 - Quick Notes
Apple iPadOS 15 - Quick Notes
 

FaceTime con SharePlay e altre novità

Come su iOS 15, anche su iPadOS 15 FaceTime si aggiorna con SharePlay, il nuovo strumento che permette di condividere con tutti coloro che sono nella chiamata  l'intera schermata del tablet o contenuti multimediali (foto e video), con i media riprodotti in maniera sincronizzata su tutti gli schermi. E' possibile condividere su FaceTime l'ascolto di brani da Apple Music, la visione di un programma TV o un film da Apple TV o Disney+ e anche altre applicazioni di terze parti, grazie alla nuova API SharePlay messa a disposizione da Apple agli sviluppatori. I controlli di riproduzione sono condivisi tra i partecipanti della call e consentono a chiunque di riprodurre, mettere in pausa o andare avanti. E' anche possibile estendere la riproduzione del contenuto condiviso su Apple TV per guardarlo sulla propria TV.

 
SharePlay in iPadOS 15
SharePlay in iPadOS 15
 

Safari con esperienza di navigazione ridisegnata

Su iPadOS 15, il browser web Safari si presenta con un nuovo design delle schede che consente di vedere un'area più ampia della pagina aperta, e con una nuova barra delle schede che richiama il colore della pagina web e riunisce schede, barra degli strumenti e campo di ricerca in un unico design compatto. I gruppi di schede sono un nuovo modo per salvare e gestire facilmente le schede, ottimo per pianificare viaggi, fare acquisti o memorizzare le schede visitate di frequente. I gruppi di schede si sincronizzano anche su Mac e iPhone, in modo da poter continuare un progetto da qualsiasi luogo o condividerli facilmente con amici e familiari. Safari su iPadOS 15 supporta anche le estensioni web che si trovano disponibili su App Store.

 
Safari su iPadOS 15 offre una nuova esperienza di navigazione con un nuovo design delle schede che consente di vedere più pagine durante la navigazione
Safari su iPadOS 15 offre una nuova esperienza di navigazione con un nuovo design delle schede che consente di vedere più pagine durante la navigazione
 

Focus, Live Text e Spotlight

Come iOS 15 su Iphone, iPadOS 15 porta su iPad anche la nuova funzionalità Focus che filtra le notifiche per mostrare solo quelle interessanti; Live Text che fa uso dell'intelligenza sul dispositivo per riconoscere il testo in una foto, anche se scritto a mano, e attivare delle azioni; Visual Look Up che permette di identificare gli oggetti presenti in una foto, come un fiore specifico o una razza canina; Spotlight con la possibilità di cercare nell'app Foto e nelle immagini web, e mostra nuove informazioni associate ai contatti, per esempio conversazioni recenti, foto condivise e posizione, se condivisa tramite l’app Dov’è. Spotlight usa Testo live per cercare informazioni all’interno della foto di una mappa dei mezzi pubblici o di una ricevuta, o nello screenshot di una ricetta. 

 
Focus su iPadOS 15 filtra le notifiche in base al profilo attivato
Focus su iPadOS 15 filtra le notifiche in base al profilo attivato
 
 
Live Text su iPadOS 15
Live Text su iPadOS 15
 

Traduci arriva su iPad con nuovi modi di comunicare

L'app Traduci arriva su iPad con nuove funzionalità che rendono le conversazioni più semplici e naturali. Quando si utilizza l'app Traduci, la funzione 'Traduci in automatico' rileva quando qualcuno sta parlando e in quale lingua, permettendo così di conversare in modo naturale senza dover toccare il pulsante del microfono. Per conversazioni più personali, la vista faccia-a-faccia consente a due persone di sedersi l'una di fronte all'altra con l'iPad in mezzo e vedere le traduzioni della conversazione dalla propria parte. Inoltre, il testo può essere tradotto ovunque su iPad, anche se scritto a mano, basta selezionarlo e premere 'Traduci'. In combinazione con Live Text, è possibile anche tradurre il testo nelle foto.

 
Traduci su iPadOS 15 offre la traduzione automatica per conversare in modo naturale senza dover toccare il pulsante del microfono
Traduci su iPadOS 15 offre la traduzione automatica per conversare in modo naturale senza dover toccare il pulsante del microfono
 

Sviluppo di app su iPad con Swift Playgrounds

Swift Playgrounds è il software di Apple che consente di imparare a programmare app per iPhone e iPad nel linguaggio Swift. La versione 4.2 di Swift Playgrounds rende l'app compatibile con iPad, permettendo di creare app per iPhone e iPad direttamente sulla tavoletta e inviarle direttamente all'App Store. Mentre scrive il codice di una nuova app, lo sviluppatore può vedere l'effetto immediato riflesso nell'anteprima dal vivo mentre sta siluppando, potendo anche eseguire l'app in sviluppo a schermo intero per testarla. Un nuovo formato di progetto aperto basato sui pacchetti Swift può essere aperto e modificato in Swift Playgrounds per iPad e in Xcode su Mac, offrendo ancora più versatilità per sviluppare app su iPad e Mac.

 
Swift Playgrounds su iPad
Swift Playgrounds su iPad
 

Funzionalità aggiuntive di iPadOS 15

Il nuovo 'Controllo Universale' (Universal Control) consente di lavorare con un singolo mouse e tastiera spostandosi tra i propri iPad e Mac posizionati uno al fianco dell'altro, come una estensione degli schermi per un'esperienza senza interruzioni, senza necessità di configurazione. E' possibile anche trascinare e rilasciare il contenuto avanti e indietro tra i dispositivi. 'Shared with You' funziona in tutto il sistema operativo per trovare gli articoli, la musica, i programmi TV, le foto e altro ancora condivisi nelle conversazioni di Messaggi e li mostra comodamente in app come Foto, Safari, Apple News, Musica, Podcast e Apple TV app, facilitando l'accesso rapido alle informazioni nel contesto. L'app Foto su iPadOS 15 include il più grande aggiornamento di sempre di Ricordi, con un nuovo look; un'interfaccia immersiva e interattiva; e l'integrazione con Apple Music, che permette di aggiungere brani musicali come colonna sonora dei ricordi. L'app Mappe offre nuovi modi per navigare ed esplorare il mondo, a partire da dettagli migliorati nelle città per quartieri, distretti commerciali, prospetti ed edifici, nuovi colori ed etichette stradali, punti di riferimento progettati su misura e una nuova modalità notturna.

IPadOS 15 migliora la privacy su iPad. 'Mail Privacy Protection' impedisce ai mittenti di sapere se un'e-mail è stata aperta e nasconde gli indirizzi IP, mentre 'App Privacy Report' fornisce trasparenza sul modo in cui le app condividono le informazioni con altre aziende. QUI un approfondimento sulla privacy.

Siri è stato progettato per proteggere meglio la privacy degli utenti, e ora con il riconoscimento vocale sul dispositivo l'audio delle richieste Siri (per le quali non c'è bisogno di una connessione ai server di Apple tramite internet) viene elaborato localmente su iPad per impostazione predefinita. Inoltre, Siri ha la nuova funzione chiamata 'Annuncia Notifiche' su AirPods, che permette di ascoltare ciò che è presente sullo schermo semplicemente chiedendo, senza dover prendere in mano l'iPad.

Apple ha anche annunciato iCloud+, che combina tutto ciò che gli utenti amano di iCloud con nuove funzionalità premium ma senza costi aggiuntivi, tra cui Hide My Email, supporto HomeKit Secure Video esteso e un nuovo servizio per la privacy su Internet, iCloud Private Relay. Gli attuali abbonati a iCloud verranno aggiornati automaticamente a iCloud+ questo autunno. Tutti i piani iCloud+ possono essere condivisi con le persone nello stesso gruppo Famiglia.

iPadOS 15 offre nuove funzioni di accessibilità. VoiceOver ora fa uso della intelligenza sul dispositivo per esplorare gli oggetti all'interno delle immagini, consentendo di scoprire maggiori dettagli su persone, testo, dati di tabelle e altri oggetti all'interno delle immagini. E ancora, i suoni di sottofondo vengono riprodotti e si mescolano o si abbassano sotto altri suoni audio e di sistema per mascherare rumori ambientali o esterni indesiderati e aiutare gli utenti a concentrarsi, mantenere la calma o riposare. Il supporto per gli hardware di tracciamento oculare di terze parti permette di controllare iPad usando soltanto gli occhi. Infine, è possibile personalizzare la visualizzazione e le dimensioni del testo per le singole app, mentre Azioni Sonore ('Sound Actions') permette di personalizzare Controllo interruttori ('Switch Control') in modo che funzioni con i suoni emessi dalla bocca.

Riguardo la disponibilità di iPadOS 15, l'anteprima per sviluppatori è stata rilasciata per gli sviluppatori Apple su developer.apple.com il 7 giugno 2021 e una prima beta pubblica per gli utenti iOS dal mese di Luglio su beta.apple.com. Le nuove funzionalità software saranno disponibili per tutti da settembre 2021 come aggiornamento software gratuito per per iPad mini 4 e successivi, iPad Air 2 e successivi, iPad di quinta generazione e successivi e tutti i modelli di iPad Pro; in particolare per i modelli: iPad Pro 12.9-inch (5th generation), iPad Pro 11-inch (3rd generation), iPad Pro 12.9-inch (4th generation), iPad Pro 11-inch (2nd generation), iPad Pro 12.9-inch (3rd generation), iPad Pro 11-inch (1st generation), iPad Pro 12.9-inch (2nd generation), iPad Pro 12.9-inch (1st generation), iPad Pro 10.5-inch, iPad Pro 9.7-inch, iPad (8th generation), iPad (7th generation), iPad (6th generation), iPad (5th generation), iPad mini (5th generation), iPad mini 4, iPad Air (4th generation), iPad Air (3rd generation), iPad Air 2.

Le novità di iPadOS 15 presentate alla WWDC21