Apple si prepara a produrre display OLED in proprio

Apple si prepara a produrre display OLED in proprio

 

Scritto da il 25/07/17 | Pubblicato in Samsung Galaxy Note 8 | Samsung Galaxy S9 | Samsung Galaxy Note 9 | Archivio 2017

Seguici su

 
 

Apple ha acquistato macchine di deposizione chimica da vapore (CVD) dalla Sunic System in Corea per costruire in proprio una linea di display OLED 2,5G a Taiwan, secondo una relazione del coreano ET News. Se confermato, Apple anche se ha già commissionato a Samsung Display la produzione di pannelli OLED per i suoi primi iPhone con display OLED, in futuro potrebbe produrseli da sè.

Secondo le fonti, Apple sta sviluppando la propria tecnologia OLED al fine di ridurre la sua dipendenza da Samsung Electronics per la fornitura di pannelli OLED, avendo cosi' la possibilità di differenziare meglio i propri prodotti da quelli della concorrenza.

Secondo il Commercial Times, via Digitimes, questa mossa è destinata anche a porre fine al monopolio di Canon Tokki nel mercato delle macchine CVD.

Nel 2017, Canon Tokki  ha fornito le apparecchiature di produzione di pannelli OLED a Samsung e lo stesso è previsto accadrà il prossimo anno. LG Display è un altro acquirente di apparecchiature Canon Tokki ed è impegnata contrattualmente a fornire pannelli OLED a Xiaomi e Google. BOE Technology, con sede in Cina, ha anche acquistato una macchina CVD da Canon Tokki nella prima metà del 2017 e prevede di acquistarne altre nel 2018.

Apple sta provando a diventare sempre piu' indipendente dai fornitori terzi, perchè non solo adesso risulta che la società vorrà produrre in proprio pannelli OLED, ma ricordiamo che la società di Cupertino risulta che presso i suoi laboratori 'Apple Neural Engine' sta sviluppando un chip dotato di intelligenza artificiale dedicato per far svolgere ai dispositivi mobili che alimenterà attività come riconoscimento vocale e facciale.