Apple macOS Ventura porta su Mac Stage Manager, Continuity Camera e altre nuove funzioni

Apple macOS Ventura porta su Mac Stage Manager, Continuity Camera e altre nuove funzioni

Stage Manager come nuovo modo di lavorare con più app e finestre, Continuity Camera che permette di usare iPhone come webcam del Mac, Handoff in FaceTime per avviare una chiamata FaceTime su MAC e trasferirla su un altro dispositivo Apple, e altre novità in Safari, Mail, Messaggi e Spotlight; Preferenze di Sistema cambia nome in System Settings e per rafforzare la sicurezza debutta Rapid Security Response.

 

Scritto da il 07/06/22 | Pubblicato in Apple macOS Ventura | Apple macOS | aggiornamenti Apple | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Tra le novità annunciate da Apple durante il keynote di apertura della WWDC22, il 6 giugno, c'è stata l'anteprima di macOS Ventura, la prossima versione del sistema operativo per Apple Mac. Da settembre sarà disponibile come aggiornamento gratuito per diversi modelli di iMac, Mac pro, iMac Pro, Mac mini, MacBook Air, MacBook e MacBook Pro esistenti.

Tra le novità di macOS Ventura ci sono "Stage Manager", che offre un modo nuovo per rimanere concentrati su ciò che si sta facendo passando senza problemi tra app e finestre; "Continuity Camera" che permette di utilizzare il proprio iPhone come webcam sul Mac, e "Handoff in FaceTime" per avviare una chiamata FaceTime sul proprio iPhone o iPad e passarla in modo fluido al proprio Mac. Inoltre, come su iOS 16 e iPadOS 16, si aggiornano le app Mail, Messaggi e Safari, con quest'ultima che introduce un futuro senza password grazie alle chiavi di accesso "passkey".

“macOS Ventura include potenti funzionalità e nuove innovazioni che aiutano a rendere l'esperienza Mac ancora migliore. Nuovi strumenti come Stage Manager rendono la concentrazione sulle attività e lo spostamento tra app e finestre più facile e veloce che mai, e Continuity Camera porta nuove funzionalità di videoconferenza su qualsiasi Mac, inclusi Desk View, Studio Light e altro", ha affermato Craig Federighi, Senior Vice President of Software Engineering di Apple. "Con nuove utili funzionalità in Messaggi, tecnologie di ricerca all'avanguardia in Mail e un design aggiornato per Spotlight, Ventura ha così tanto da offrire e arricchisce molti dei modi in cui i clienti utilizzano i loro Mac". 

Stage Manager, nuovo modo di lavorare con più app e finestre

In macOS Ventura debutta la nuova funzionalità chiamata "Stage Manager", la stessa che si può trovare anche su iPadOS 16, che dispone in automatico le finestre aperte posizionando in primo piano al centro l’app in cui si sta lavorando mentre le altre finestre aperte vengono visualizzate sul lato sinistro in modo da poter passare rapidamente e facilmente da un'attività all'altra. E' possibile raggruppare le finestre quando si lavora su attività o progetti specifici che richiedono l'utilizzo di più app diverse. Stage Manager funziona assieme con altri strumenti per la gestione di finestre di macOS, inclusi Mission Control e Spaces.

 
Stage Manager su macOS Ventura dispone in automatico le finestre aperte posizionando al centro app in cui si sta lavorando
Stage Manager su macOS Ventura dispone in automatico le finestre aperte posizionando al centro app in cui si sta lavorando
 

Continuity permette di usare iPhone come webcam del Mac

Continuity Camera è un nuovo strumento che debutta su MAC con macOS Ventura: consente di utilizzare il proprio iPhone come webcam del computer, sbloccando nuove funzionalità. Collegando con Continuity un iPhone 11 o modelli successivi con iOS 16 è possibile sbloccare funzionalità come "Center Stage" (inquadratura automatica)  e "Desk View" (che sfrutta l'ultragrandangolare per mostrare contemporaneamente il volto dell'utente e una vista dall'alto della sua scrivania, ideale per creare video fai-da-te) mentre collegando iPhone 12 e successivi con iOS 16 si sblocca anche la funzionalità "Studio Light" (un effetto che aumenta la luminosità del viso attenuando lo sfondo). Il MAC compatibile è in grado di riconoscere e utilizzare automaticamente la fotocamera dell'iPhone quando si trova nelle vicinanze, senza la necessità di riattivarla o selezionarla, e l'iPhone può connettersi al Mac in modalità wireless - senza quindi bisogno di utilizzare cavi - per una maggiore flessibilità. Per funzionare, Continuity Camera richiede un Mac e un iPhone o iPad con Wi-Fi e Bluetooth attivati, ed è necessario che l’accesso su entrambi i dispositivi usando lo stesso ID Apple e che l’autenticazione a due fattori sia attiva.

 
Continuity su macOS permette di usare iPhone come webcam del Mac
Continuity su macOS permette di usare iPhone come webcam del Mac
 

Handoff in FaceTime

MacOS Ventura introduce su MAC "Handoff in FaceTime", la funzionalità che permette di avviare una chiamata FaceTime su un dispositivo Apple e trasferirla su un altro dispositivo Apple nelle vicinanze. E' possibile effettuare una chiamata FaceTime su iPhone o iPad, quindi spostare la chiamata sul proprio Mac con un semplice clic oppure avviare una chiamata sul proprio Mac e passare a iPhone o iPad quando si desidera continuare la chiamata in movimento.

 
Handoff in FaceTime su MAC
Handoff in FaceTime su MAC
 

Novità in Safari, Mail, Messaggi e Spotlight

In macOS Ventura, le app Mail, Messaggi e Safari si aggiornano come in iPadOS 16 su iPad e iOS 16 su iPhone per introdurre le stesse novità, e in alcune anche qualcosa in più.

In Safari, arriva il supporto per i "gruppi di pannelli condivisi" in modo che amici, familiari e colleghi possano condividere i loro siti preferiti in Safari e vedere quali schede stanno guardando gli altri in tempo reale. Si può anche creare un elenco di segnalibri su una Pagina iniziale condivisa e avviare una conversazione in Messaggi o una chiamata FaceTime direttamente dal browser di Apple. Inoltre, viene rafforzata la sicurezza della navigazione in Safari con "passkey", chiavi digitali univoche facili da usare, più sicure, mai archiviate su un server web e che rimangono sul dispositivo in modo che gli hacker non possano rubarle in caso di violazione dei dati o indurre gli utenti a condividerle. Progettate per sostituire le password in futuro, queste passkey sfruttano la sicurezza dei sistemi di autenticazione Touch ID o Face ID per la verifica biometrica e grazie al Portachiavi iCloud si sincronizzano su iPhone, iPad, Mac e Apple TV con crittografia end-to-end. Funzioneranno anche su app e sul web, con la possibilità di accedere a siti web o a un'app su dispositivi non Apple utilizzando solo il proprio iPhone.

In Mail, si trova la più grande revisione per la ricerca che ora utilizza tecniche aggiornate per fornire risultati più pertinenti, accurati e completi: l'app ora mostra e-mail, contatti, documenti e collegamenti recenti nel momento in cui si inizia a digitare nel campo di ricerca. E' anche possibile programmare l'invio di e-mail e annullare la consegna dopo aver premuto invio (entro 10 secondi dall’invio). Inoltre, Mail ora rileva in modo intelligente se nel messaggio mancano elementi come un allegato o un destinatario in cc. E' possibile anche impostare promemoria per tornare su un messaggio in un secondo momento e ricevere suggerimenti automatici per dare seguito a un'e-mail in caso di mancata risposta.

In Messaggi, diventa possibile modificare o annullare un messaggio inviato entro 15 secondi dall’invio, contrassegnare un messaggio come non letto o recuperare i messaggi eliminati accidentalmente (entro 30 giorni dall’eliminazione). Si trovano poi nuovi strumenti di collaborazione: ora, quando si condivide un file tramite Messaggi usando il menu Condividi o il drag-and-drop, è possibile scegliere di condividere una copia o di collaborare. In quest'ultimo caso, tutti i partecipanti alla conversazione possono collaborare e, quando qualcuno apporta una modifica al documento condiviso, gli aggiornamenti delle attività vengono visualizzati nella parte superiore del thread. E' possibile anche partecipare a sessioni di SharePlay dal proprio Mac direttamente in Messaggi, in modo da poter scegliere un'attività condivisa, come guardare un film, una serie, una sessione di allenamento o un gioco, e godersela insieme in sincronia mentre si chatta. 

Spotlight su macOS Ventura si presenta con un design aggiornato che semplifica la navigazione, nuove funzionalità che offrono un'esperienza più coerente su tutti i dispositivi Apple e "Quick Look" (Visualizzazione rapida) per visualizzare rapidamente un'anteprima dei file. Spotlight su macOS Ventura include anche risultati avanzati per artisti, film, attori e programmi TV, nonché aziende e sport. Inoltre, è possibile trovare le immagini nella libreria personale di foto, nel sistema e sul web, e anche cercare le foto in base a posizione, persone, scene o oggetti mentre "Live Text" ('Testo attivo') consente di cercare in base al testo rilevato all'interno delle immagini. Per una maggiore produttività, Spotlight su macOS consente direttamente nell'app anche di eseguire azioni come avviare un timer, creare un nuovo documento o eseguire una scorciatoia.

Come su iOS 16 e iPadOS 16, anche su macOS Ventura debutta "iCloud Shared Photo Library" che consente di condividere foto automaticamente con un massimo di altri cinque membri della famiglia, in modo che tutti possano collaborare e godersi la raccolta in Ricordi, Foto in primo piano e nel widget Foto. Si possono condividere tutte le loro foto passate o utilizzare gli strumenti di configurazione per condividere foto specifiche a partire da una data precisa o foto in cui l'algoritmo rileva la presenza di specifiche persone. Quando qualcuno nella Libreria condivisa in iCloud aggiunge, modifica o elimina foto, la libreria viene aggiornata per tutti.

 
macOS Ventura - Novità in Safari, Mail, Messaggi e Spotlight
macOS Ventura - Novità in Safari, Mail, Messaggi e Spotlight
 

Altre novità di macOS Ventura

macoS Ventura supporta Metal 3, la versione più recente del software alla base dell’esperienza di gioco sulle piattaforme Apple, permettendo agli sviluppatori di giochi di sfruttare tutto il potenziale dei chip Apple per progettare esperienze di gioco migliori per i giocatori. Inoltre, l'upscaling di MetalFX consente agli sviluppatori di eseguire rapidamente il rendering di scene complesse utilizzando fotogrammi che necessitano di meno elaborazione, potendo poi applicare il ridimensionamento della risoluzione e l'anti-aliasing temporale. Secondo Apple, tutto questo può offrire ai giocatori una esperienza di gioco più reattiva e con una grafica migliore. Agli sviluppatori di giochi, macOS Ventura mette a disposizione anche una nuova API di caricamento rapido delle risorse (API Fast Resource Loading) progettata per ridurre i tempi di attesa fornendo un percorso più diretto dallo storage alla GPU, in modo che i giochi possano accedere facilmente alle texture e alle geometrie necessarie per creare mondi estesi in alta qualità per un gameplay più realistico e coinvolgente.

Come su iPadOS 16 e iOS 16, anche su macOS Ventura Live Text ('Testo attivo') si aggiorna per riconoscere il testo non solo nelle immagini ma ora anche nei video: è possibile mettere in pausa un video su qualsiasi fotogramma e interagire con il testo. E poi l'aggiornata Visual Look Up ('Ricerca visiva') migliora con la capacità di riconoscere uccelli, insetti e statue nelle foto ma anche offrendo la nuova funzionalità che consente di toccare e tenere premuto il soggetto di un'immagine per sollevarlo dallo sfondo e inserirlo in altre app, ad esempio Messaggi.

Oltre ad aggiornate app Meteo e Orologio con tutte le funzioni già disponibili su iPhone, macOS Ventura  porta su MAC nuovi strumenti di accessibilità come "Trascrizioni live" per i contenuti audio (in versione beta in inglese in Stati Uniti e Canada sui Mac con chip Apple), "Type to Speak" per le chiamate e "Text Checker" per il controllo ortografico durante l’utilizzo di VoiceOver. Apple nota che l'accuratezza di “Trascrizioni live” può variare e non vi si dovrebbe fare affidamento in situazioni ad alto rischio.

E ancora, su macoS Ventura le Preferenze di Sistema cambiano nome in "System Settings" ('Impostazioni di sistema') e si presentano con un design semplificato nella navigazione e simile a quello su iPhone e iPad. Infine macoS Ventura aggiunge nuovi strumenti di sicurezza per rendere il Mac più resistente agli attacchi, tra cui "Rapid Security Response" che si attiva tra un aggiornamento standard e l’altro per mantenere le funzioni per la sicurezza sempre aggiornate senza dover riavviare il computer. 

 
macOS Ventura introduce nuovi strumenti per la gestione delle finestre, nuove funzioni intelligenti per Mail, Safari e i giochi
macOS Ventura introduce nuovi strumenti per la gestione delle finestre, nuove funzioni intelligenti per Mail, Safari e i giochi
 

Disponibilità e MAC compatibili con macOS Ventura

Riguardo la disponibilità di macOS Ventura, l'anteprima per sviluppatori partecipanti all’Apple Developer Program è stata rilasciata il 6 giugno 2022 subito dopo il termine del keynote di apertura della WWDC22 e una prima beta pubblica per gli utenti iPadOS sarà disponibile dal mese di Luglio su beta.apple.com. Le nuove funzionalità software saranno disponibili per tutti in autunno come aggiornamento software gratuito per Mac compatibili. Alcune funzioni potrebbero non essere disponibili in tutte le aree geografiche o in tutte le lingue.