Xiaomi in Italia con diversi prodotti: primo Mi Store italiano a Milano

Xiaomi in Italia con diversi prodotti: primo Mi Store italiano a Milano

Xiaomi vuole aprire 1000 negozi di vendita al dettaglio entro il 2020 dove rendere possibile ai consumatori toccare e provare le sue tecnologie. Il 26 Maggio 2018 inaugurato il primo Mi Store in Italia.

 

Scritto da , il 27/05/18

Seguici su

 
 

Xiaomi, il marchio cinese di smartphone, è arrivato in Italia dove ha aperto il suo primo Mi Store: si trova presso il Centro Commerciale Il Centro in Via Giuseppe Eugenio Luraghi 11, 20020 Arese a Milano con l'inaugurazione che si è tenuta il 26 maggio alle ore 11:30. Due giorni prima, il 24 Maggio, sempre a Milano, si è tenuto l'evento di lancio di Xiaomi in Italia nel quale sono stati presentati i piani dell'azienda e i prodotti di punti come già li conosciamo. Annunciati anche i partner ufficiali dove è possibile acquistare molti dei prodotti Xiaomi: Wind, Tre, TIM, MediaWorld, Amazon.it, Esselunga, Carrefour, Coop, Iper La grande, Iperal, Auchan, Panorama, Trony. L'evento potete rivederlo integralmente nel player qui sotto.

Il sito web ufficiale italiano di Xiaomi - A partire dalla fine del mese di Aprile, all'indirizzo http://www.mi.com/it/ si possono trovare le informazioni di tutti i prodotti a marchio Xiaomi che il produttore cinese distribuisce ufficialmente in Italia, tra cui i telefoni top Mi A1, Mi MIX 2, Mi Max 2; i telefoni della linea 'Redmi' Redmi Note 4, Redmi 4A, Redmi 4X, Redmi Note 5A Prime, Redmi 5 Plus, Redmi 5, Redmi 5A, Redmi Note 5A; i dispositivi intelligenti Mi Action Camera 4K, Mi Electric Scooter, Mi Box, Mi Band 2, Mi Body Composition Scale; gli accessori Mi Sports Bluetooth Earphones e Mi Electric Toothbrush; le Mi Power Bank da 5000mAh e 10000mAh.

La Mi Community italiana di Xiaomi - In Italia è stata aperta anche la Mi Community, la comunità ufficiale che unisce Mi Fans in tutto il mondo. Con questa piattaforma gli iscritti possono fare domande e cercare risposte sui prodotti Mi, collegarsi ed interagire con altri Mi Fans, discutere e condividere suggerimenti e trucchi per il proprio telefono Mi, scoprire tutti gli eventi organizzati da Xiaomi e partecipare alle attività online e offline in modo da vincere premi.

Il primo Mi Store italiano - Xiaomi ha aperto il suo primo store fisico in Italia il 26 Maggio 2018 dopo aver aperto il suo canale di vendita ufficiale all'interno di Amazon.it alla fine del 2017. A rivelare l'apertura del primo Mi Store italiano era stata all'inizio di quest'anno Paola Pirello, Country Marketing Manager di Xiaomi, che aveva pubblicato su LinkedIn l'annuncio di lavoro con chiaramente anticipata la mossa del brand: "Unisciti al nostro fantastico team MI Italia! Un nuovo MI Store sta per aprire a Milano (Italia) e stiamo cercando uno Store Manager con esperienza e 4 posizioni di vendita.". Nell'annuncio eraè stato riportato che i profili dei candidati ideali dovevano avere: una comprovata esperienza (di almeno 5 anni come Store Manager, almeno 2 anni per posizione di vendita) in società tecnologiche strutturate in posizioni di vendita, conoscenza approfondita dei prodotti del MI Ecosystem, passione ed entusiamo per i prodotti del MI Ecosystem, restare aggiornato sulle tendenze del mercato hi-tech, conoscenza delle tendenze del mercato italiano, abilità interpersonali a livello internazionale per poter trattare con clienti internazionali in Italia, resistere sotto pressione in un ambiente competitivo dal ritmo serrato, proattivo, laborioso, flessibile, organizzarsi il tempo, capacità di risolvere problemi, ottima conoscenza della lingua italiana e inglese (la conoscenza della lingua cinese è un vantaggio).

 
Xiaomi - annuncio di lavoro per il primo Mi Store in Italia
Xiaomi - annuncio di lavoro per il primo Mi Store in Italia
 
 
Xiaomi in Italia - immagine Ciao Italia condivisa su Facebook
Xiaomi in Italia - immagine Ciao Italia condivisa su Facebook
 
Leggi anche:

Un anno fa il primo negozio fisico di Xiaomi in India

Il produttore cinese Xiaomi ha aperto il suo primo negozio Mi Store in India il 20 maggio 2017. 

Collocato nel centro commerciale Phoenix Market di Bengaluru, il negozio Mi Home permette ai clienti di provare i prodotti Xiaomi prima di eventualmente acquistarli, cosa che non è mai stato possibile fare prima, poiché la maggior parte dei prodotti Xiaomi venivano venduti in India sono online. Nel negozio fisico Mi Home i visitatori possono vedere dal vivo tutti i prodotti di Xiaomi, dunque non solo smartphone ma anche auricolari, cuffie, fitnessband, purificatori d'aria e altri prodotti lanciati in India.

Xiaomi ha oltre 70 negozi aperti in Cina - suo paese d'origine - e la società prevede di arrivare a 100 negozi Mi Store in tutta l'India entro il 2019.

Xiaomi ha annunciato nel 2016 di avere intenzione di aprire almeno 1000 negozi in tutto il mondo, un importante passo essendosi concentrata ad oggi principalmente sulla vendita attraverso Internet dei propri smartphone e dispositivi multimediali per riuscire a tenere bassi i costi.

Xiaomi vuole aprire 1000 negozi entro il 2020

L'obiettivo di Xiaomi è quello di riuscire ad aprire 1.000 negozi di vendita al dettaglio entro il 2020 al fine di rendere possibile ai consumatori - e potenziali clienti - di "toccare e di provare" la tecnologia di Xiaomi, stando a quanto dichiarato dal CEO della società Lei Jun un paio di anni fa.

Inizialmente Xiaomi ha previsto di aprire alcuni tra questi mille negozi in Cina e India, con il primo atteso in Italia nel 2018.

Un portavoce della società in una precedente dichiarazione rilasciata al sito Tech in Asia ha detto che questo piano di apertura di negozi di vendita al dettaglio è un riconoscimento del fatto che Xiaomi è "diventato un nome familiare" in Cina, la cui presenza è prevista crescere nei prossimi mesi.

Il punto di forza di Xiaomi è quello di riuscire a proporre smartphone che non sono troppo costosi, ma allo stesso tempo offrono caratteristiche degne dei dispositivi concorrenti anche di fascia alta.

Nei negozi di Xiaomi non si vedranno comunque solo smartphone del produttore, perchè ricordiamo che Xiaomi produce anche altri tipo di dispositivi come ad esempio purificatori d'aria (Mi Purifier 2), set-top-box (Xiaomi Mi Box), biciclette intelligenti e action cam, tra gli altri tipi di prodotti.

I 1000 negozi che Xiaomi intende aprire sono comunque una cifra limitata rispetto agli oltre 11.000 negozi che Huawei ha aperto in Cina. Xiaomi spera comunque di fare un buon investimento, riuscendo ad aumentare le vendite dei suoi prodotti grazie ai negozi fisici, percorrendo un po' la strada percorsa da Apple nel 2000 quando ha visto aumentare le proprie vendite quando ha iniziato ad aprire i suoi Apple Store.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi in Italia con diversi prodotti: primo Mi Store italiano a Milano


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?