Dolby Atmos su dispositivi Samsung, a cosa serve e come si attiva

Dolby Atmos su dispositivi Samsung, a cosa serve e come si attiva

Su Galaxy S9, S9plus, A6 (2018), A6plus (2018), Galaxy A8 (2018), Note9, A8plus (2018) e Tab S3 disponibile il supporto per l'audio Dolby Atmos.

 

Scritto da , il 05/09/18

Seguici su

 
 

Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono i primi smartphone premium di Samsung con altoparlanti stereo e sono anche i primi ad avere avuto il supporto per l'audio Dolby Atmos, tecnologia arrivata poi anche sugli smartphone Galaxy A6 (2018) e Galaxy A6+ (2018) e poi ancora, con l'aggiornamento ad Android 8 Oreo, sul Galaxy Tab S3 e sul Galaxy A8 (2018) e Galaxy A8+ (2018). Anche il nuovo Galaxy Note9 ha il supporto per l'audio Dolby Atmos.

Il Dolby Atmos è una tecnologia di audio surround che sugli smartphone ottimizza le impostazioni dell'equilizzatore per emulare un suono che vada oltre i due canali stereo tradizionali. E' disponibile su Galaxy S9 e S9+ tramite auricolari e speaker stereo mentre su Galaxy A6 (2018), Galaxy A6+ (2018), Galaxy A8 (2018), Galaxy A8+ (2018) e Galaxy Tab S3 solo tramite cuffie.

Sui dispositivi Samsung che supportano l'audio Dolby Atmos è possibile selezionare una modalità di suono surround ottimizzata per diversi tipi di audio, come film, musica e voce. Samsung promette che, grazie a Dolby Atmos, è possibile "vivere i suoni in movimento che fluiscono intorno a voi". Il Dolby Armos si abilita nelle Impostazioni toccando Suoni e vibrazione -> Qualità audio ed effetti > Dolby Atmos e quindi selezionando il cursore per attivare questa funzione, quindi va selezionata la modalità desiderata tra quelle disponibili.

 
Come attivare l'audio surround Dolby Atmos su Samsung Galaxy S9 e S9+
Come attivare l'audio surround Dolby Atmos su Samsung Galaxy S9 e S9+
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Dolby Atmos su dispositivi Samsung, a cosa serve e come si attiva


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?